Maturità 2020: ipotesi ritorno tesina sempre più vicina

Di Maria Carola Pisano.

Maturità 2020, ritorno tesina sempre più vicino: maxi orale al via dal 17 giugno e tornerebbe anche il percorso multidisciplinare

MATURITA' 2020

Maturità 2020, ipotesi tesina sempre più vicina
Maturità 2020, ipotesi tesina sempre più vicina — Fonte: istock

Sembra ormai sempre più chiaro che a scuola non si tornerà prima di settembre e l'unica eccezione dovrebbe riguardare gli studenti del quinto anno delle superiori. Come ha ribadito la ministra Azzolina negli ultimi giorni, l'obiettivo del MIUR è quello di far svolgere gli esami di maturità a partire dal 17 giugno, come previsto, ma non ci saranno prove scritte ma solo un maxi orale

MATURITA' 2020, TESINA AL MAXI ORALE

Rimane da chiarire se il maxi orale sarà in presenza o meno e come sarà strutturato. Un'importante anticipazione la dà il TG5 nell'edizione delle ore 20:00 del 22 aprile: "Il Governo, come ha detto la ministra Azzolina, punta a far svolgere l'esame come previsto il 17 giugno. Non ci sarà lo scritto di italiano, né quello di indirizzo. Solo una prova orale su tutte le discipline partendo dalla tesina preparata dai ragazzi". Secondo il telegiornale è quindi ormai certo il ritorno della tesina, ma è bene chiarire che al momento il MIUR non si è ancora pronunciato. Maggiori informazioni sull'esame di Stato 2020 verranno fornite entro i primi giorni di maggio

Le ultime news sulla maturità 2020: