Maturità 2020, per gli esami rientro in sicurezza

Di Redazione Studenti.

Maturità 2020, la ministra Azzolina ai sindacati: sì al rientro a scuola in sicurezza per studenti e docenti. Al via un piano per settembre

MATURITÀ 2020

Orale maturità 2020: si rientra in sicurezza
Orale maturità 2020: si rientra in sicurezza — Fonte: istock

Si è concluso stamattina l'incontro fra la ministra Azzolina e i sindacati. Al centro del dibattito, il rientro in piena sicurezza per gli esami di Stato, che - assicura Azzolina - saranno costruiti tenendo conto di "tutte le misure necessarie per garantire la sicurezza del personale e dei nostri studenti". Continua la ministra: "Insieme costruiremo i necessari Protocolli. I primi quindici giorni della fase 2 iniziata il 4 maggio saranno fondamentali per avere altri elementi utili. Abbiamo parlato anche di accelerazione dei cantieri dell’edilizia scolastica: come governo stiamo lavorando, insieme agli Enti locali e grazie ai loro suggerimenti, anche per alleggerire ancora il carico burocratico”. 

Il rientro a settembre, invece, secondo punto all'ordine del giorno, è un tema su cui ancora si sta discutendo molto. Qui le possibilità al vaglio:

Sulla maturità invece leggi tutte le novità (compreso l'orale):