Maturità 2020, possibile esame a distanza?

Di Maria Carola Pisano.

Maturità 2020, con l'eventuale proroga della chiusura delle scuole c'è da capire come fare con l'esame di Stato. L'ipotesi "esame a distanza"

MATURITA' 2020

Maturità 2020, ipotesi esame a distanza
Maturità 2020, ipotesi esame a distanza — Fonte: istock

La possibile proroga della chiusura delle scuole oltre il 3 aprile di cui hanno parlato il Premier Conte e la Ministra Lucia Azzolina, quanto durerà? Spunta anche l'ipotesi della chiusura delle scuole fino al 4 maggio: ma questo come influirà sull'esame di Stato? 

Ovviamente le preoccupazioni degli studenti del quinto anno della scuola superiore sono rivolte alla maturità 2020: si farà? Ma soprattutto, c'è da chiedersi, quali saranno le modalità? Qui abbiamo raccolto i possibili scenari che, ribadiamo, sono solo le proposte avanzate finora, mentre si aspettano le decisioni del MIUR.

Di recente la Ministra Azzolina ha chiarito che l'esame di Stato sarà comunque una prova seria, ma potrà essere adattato all'effettivo apprendimento degli studenti che sono al momento alle prese con la didattica online. Ancora, però, non si hanno indicazioni ufficiali in merito. A tale proposito è atteso in settimana un suo intervento sugli scenari della maturità 2020.

ESAME DI STATO 2020: POSSIBILI PROVE A DISTANZA?

Se la chiusura delle scuole dovesse continuare ben oltre le vacanze di Pasqua 2020 (ma c'è anche l'ipotesi di ritornare sui banchi di scuola direttamente a settembre) bisognerà capire in che modo far svolgere la maturità agli studenti (ecco le proposte avanzate finora). Dall'Istituto Tosi di Busto Arsizio si fa strada un'altra idea, e cioè quella di sostenere l'esame di Stato "a distanza". I docenti hanno infatti assegnato ai propri studenti di quinta superiore una simulazione della prima prova in formato digitale: tutti ricevono contemporaneamente la traccia e i prof possono supervisionare il lavoro dei maturandi tramite le classi virtuali. 

MATURITA': LE ULTIME NOVITA'

Grazie agli strumenti tecnologici e alla connessione gli studenti potrebbero davvero affrontare un esame di maturità a distanza? Sebbene esistano esempi virtuosi, nella nostra indagine sulla didattica online è però emerso che solo nel 70,4% delle scuole superiori sono decollate le lezioni a distanza. Certo, chi non ha accesso alle lezioni online sfrutta comunque tutte le risorse digitali per non rimanere indietro ma è difficile al momento capire quale sia l'efficacia di questi strumenti e in che modo verrà affrontato l'esame di Stato 2020. La Ministra Azzolina, a proposito della maturità, ha comunque che al MIUR stanno pensando a "diversi scenari possibili sulla base di quando riapriranno le scuole, e apprezzo tantissimo i documenti che le consulte degli studenti mi hanno inviato. I nostri studenti manifestano una grandissima maturità e li terrò in seria considerazione".

Leggi i nostri consigli per studiare da casa senza perdere nulla: