Maturità 2020 e coronavirus, ecco come sarà l'esame secondo gli studenti

Di Redazione Studenti.

Maturità 2020 e coronavirus, tutti i possibili scenari secondo gli studenti. Ecco come potrebbe cambiare l'esame dopo l'emergenza

MATURITÀ 2020 E CORONAVIRUS

Maturità 2020 e coronavirus
Maturità 2020 e coronavirus — Fonte: istock

Continuano i pronostici sulla maturità 2020. Naturale, dal momento che le scuole sono chiuse - e si parla da giorni di una possibile proroga della chiusura - e il MIUR non sembra volersi sbilanciare sulle modalità di svolgimento dell'esame di stato.

E così, mentre la scuola italiana scopre i vantaggi della didattica online, gli studenti si lanciano in pronostici nel gruppo Facebook dedicato all'esame. Come si svolgerà la nuova maturità? A questo proposito è atteso in settimana un intervento della ministra Azzolina.

MATURITÀ 2020 LEGGERA

Tutti, indipendentemente dalla provenienza e dal tipo di scuola, sembrano essere concordi su un fatto: la maturità 2020 dovrà essere leggera. Cosa significa? Che non ci si dovrà aspettare l'esame come lo si è sempre conosciuto: qualcuno punta su un orale, qualcuno sull'esame a distanza, qualcun altro spera nel ritorno alla tesina. 

Ma vediamo i numeri.

MATURITÀ 2020 COME CAMBIERÀ

Ecco le possibilità emerse dai ragazzi:

  • Il 32,7% scommette che l'esame sarà solo orale
  • Per il 25,9% degli studenti si svolgerà in videochat
  • Il 25,22% crede in un ritorno  alla normalità e punta su un esame classico, che si terrà a giugno a scuola
  • Nonostante le dichiarazioni della ministra Azzolina il 6,4% spera ancora nel 6 politico
  • Lo 0,51% spera in un ritorno alla tesina
  • Punta a un orale in videochat lo 0,44%

Ma cosa dicono nel dettaglio? Tanti gli oppositori del sei (anzi, del sessanta) politico: "c'è chi deve fare i concorsi e ha bisogno di un buon voto" dice chi di una sufficienza non ha intenzione di accontentarsi. "Nel caso in cui verrà preso in considerazione il 60 politico penso che di conseguenza verranno cambiati anche i criteri di ammissione a qualsiasi tipo di facoltà" risponde qualcun altro.

Qualcuno spiega che le valutazioni sono già cambiate da qualche tempo: "Le mie prof ci valutano già bassi" dice una ragazza, "dicono 'beh, lo fate online' come se questo non ci impiegasse tempo e testa. Se andremo a farlo online sarà uguale, gli 8 diventeranno 7 e così via".

Infine, c'è qualcuno che all'esame pensa solo lateralmente. E a chi spinge per ottenere voti in linea con i suoi sforzi per lo studio replica: "Non so in che zona tu sia, ma da me anche i ragazzi che devono fare la maturità, e non solo, muoiono ogni giorno in questo momento. Quindi metterei la soddisfazione personale da parte e penserei un po' di più alla vita ora come ora".

MATURITÀ 2020 PROPOSTE

Per restare aggiornato sulle proposte relative al nuovo esame di Stato:

Se vuoi ricevere tutte le news in anteprima, puoi farlo attraverso il Gruppo Telegram Maturità 2020