Maturità 2020, cosa si decide durante la riunione plenaria

Di Maria Carola Pisano.

Maturità 2020, cosa succede oggi: cosa si decide durante la riunione plenaria dei commissari interni con il presidente esterno

MATURITÀ 2020, RIUNIONE PLENARIA

Maturità 2020, cosa succede oggi
Maturità 2020, cosa succede oggi — Fonte: istock

Le pratiche per la maturità 2020 iniziano ufficialmente oggi con la riunione plenaria della commissione, in cui si stabiliscono importanti dettagli organizzativi dell'esame. L'esame di Stato è stato al centro delle polemiche negli ultimi mesi, tra chi voleva annullarlo e chi voleva farlo online, ma nonostante le difficoltà di questo strano anno scolastico, si farà. A partire dal 17 gli studenti affronteranno l'unica prova di questa maturità, un colloquio orale complesso della durata di circa un'ora che sarà suddiviso in cinque fasi

Ascolta su Spreaker.

MATURITÀ 2020, ORALE

I docenti interni della commissione e i presidenti sono in riunione a partire dalle ore 8:30 di oggi. Durante la riunione plenaria i vostri prof dovranno dichiarare se:

  • durante il corso dell'anno hanno istruito privatamente uno o più candidati;
  • se hanno rapporti di parentela entro il quarto grado con gli studenti. 

Nel caso in cui sussita anche una delle due condizioni, il commissario dovrà essere sostituito. Durante la stessa mattinata si stabilisce il calendario degli orali e altre importanti questioni, come:

  • le modalità di conduzione del colloquio in linea con quanto stabilito dall'ordinanza ministeriale del 16 maggio;
  • i criteri per l'attribuzione della lode;
  • i criteri per l'attribuzione dei cinque punti bonus

Le ultime novità sull'esame di Stato 2020:

COME FUNZIONA L'ESAME DI MATURITÀ: VIDEO