Maturità 2020, confermate le date dei test Invalsi

Di Maria Carola Pisano.

Maturità 2020, sono confermate le date dei test Invalsi obbligatori per l'ammissione all'esame di Stato

MATURITÀ 2020

Prove Invalsi maturità 2020: confermate le date dei test
Prove Invalsi maturità 2020: confermate le date dei test — Fonte: istock

Con l'emergenza coronavirus e l'imminente inizio delle prove Invalsi, i test obbligatori per l'ammissione alla maturità 2020, è venuto da chiedersi se il MIUR e l'istituto Invalsi avrebbero rimandato le date, prevista dal 2 al 31 marzo. Sul tema è intervenuto il Responsabile Area Prove Invalsi Roberto Ricci che ha confermato che le prove Invalsi verranno somministrate nelle date previste. 

Aggiornamento del 6 marzo: i test Invalsi per la maturità si sosterranno a partire dal 16 marzo

PROVE INVALSI MATURITÀ 2020

Le prove Invalsi per la maturità 2020 sono da svolgere al PC e la finestra temporale dal 2 al 31 marzo permette, anche alle scuole al momento chiuse, di somministrarle senza fretta. In una recente intervista Roberto Ricci, responsabile Area Prove Invalsi Roberto Ricci rassicura gli studenti: "Non c’è ragione di preoccuparsi, anche se partiremo dopo i tempi non saranno più stretti, non vogliamo mettere fretta agli studenti".

In vista delle prove Invalsi, scopri le caratteristiche dei test ed esercitati con le simulazioni: