Commissari maturità 2020: chi sceglie gli interni

Di Maria Carola Pisano.

Maturità 2020: quali saranno le materie interne? Ecco chi sceglie i docenti interni della commissione

MATURITÀ 2020

Maturità 2020, chi sceglie i commissari interni
Maturità 2020, chi sceglie i commissari interni — Fonte: istock

Dopo la pubblicazione delle materie della seconda prova e di quelle assegnate ai commissari esterni della maturità 2020, i Consigli di Classe possono procedere all'individuazione dei commissari interni per gli esami di Stato: i tre membri interni che - insieme ai tre esterni e al Presidente - giudicheranno gli studenti in sede di maturità. 

COMMISSARI MATURITÀ 2020

I commissari interni devono essere designati a partire dalle discipline insegnate - quindi escludendo quelle individuate dal MIUR con il DM del 30 gennaio -. Il commissario interno può essere anche un docente di una classe diversa, purché la disciplina insegnata in un'altra classe quinta sia la stessa. 

MATURITÀ 2020, COMMISSIONE

I membri interni della commissione vengono individuati nel rispetto dell'equilibrio tra le discipline, tenendo conto anche delle materie insegnate nell'ultimo anno scolastico. La scelta deve essere coerente anche con il documento del 15 maggio - che illustra gli argomenti e le attività svolte in classe nell'ultimo anno - in modo da aiutare i membri esterni della commissione d'esame nella valutazione dei candidati. 

Le ultime novità sulla maturità: