Maturità 2020: buste a rischio?

Di Maria Carola Pisano.

Maturità 2020, all'orale le buste sono a rischio? Ecco cosa ha detto il Ministro Fioramonti sul colloquio dell'esame di Stato

MATURITÀ 2020

Maturità 2020: buste a rischio?
Maturità 2020: buste a rischio? — Fonte: istock

Della maturità 2020 conosciamo le date ma dobbiamo ancora scoprire quali saranno le modalità d'ammissione (il Ministro Fioramonti non si è detto convinto dell'obbligatorietà) ma soprattutto che fine faranno le buste del colloquio orale. Stando alle modifiche che l'esame di Stato ha subito l'anno scorso, il colloquio dovrebbe cominciare con l'estrazione da parte  del candidato di un argomento, argomento che poi deve essere collegato alle varie materie d'esame. 

MATURITÀ 2020 NOVITÀ

Il Ministro si è detto favorevole a non stravolgere la maturità rispetto all'anno scorso, al Corriere della Sera ribadisce che l'Invalsi non dovrebbe essere obbligatorio, per evitare di spaventare studenti e insegnati, e sul futuro delle buste aggiunge un "Vediamo". Come andrà quindi l'esame orale? Verrà ripristinata la tesina? Ancora presto per dirlo, intanto però qualcosa di certo c'è, e sono le date: il 17 giugno si svolgerà la prima prova, il 18 la seconda multidisciplinare

Preparati all'esame di Stato 2020: