Maturità 2020: scarica l'autocertificazione per l'esame

Di Maria Carola Pisano.

Maturità 2020: prima di sostenere l'esame orale gli studenti e gli eventuali accompagnatori devono firmare un'autocertificazione sul loro stato di salute

MATURITÀ 2020: AUTOCERTIFICAZIONE PER GLI ESAMI

Maturità 2020: scarica il modello l'autocertificazione per studenti e accompagnatori
Maturità 2020: scarica il modello l'autocertificazione per studenti e accompagnatori — Fonte: istock

La maturità 2020 inizierà ufficialmente il 17 giugno e gli studenti - che verranno sentiti in presenza delle commissioni - affronteranno un orale della durata indicativo di un'ora che sarà articolato in cinque diversi momenti. Dovranno indossare la mascherina, mentre non saranno necessari i guanti. Il documento del comitato tecnico scientifico invita inoltre gli studenti a presentarsi 15 minuti prima nella loro scuola per evitare ogni possibilità di assembramento. 

Ascolta su Spreaker.

MATURITÀ: PROTOCOLLI DI SICUREZZA

Le disposizioni del comitato tecnico-scientifico per lo svolgimento in sicurezza dell'esame di Stato:

  • Pulizia quotidiana degli spazi utilizzati;
  • Pulizia alla fine di ogni sessione d'esame (mattina-pomeriggio);
  • Percorsi dedicati di entrata e di uscita;
  • Distanziamento di 2 metri fra candidati e commissari e fra gli stssi docenti;
  • Uso della mascherina. Gli studenti potranno abbassarla nel corso del colloquio restando sempre a distanza di sicurezza;
  • Nelle scuole ci saranno prodotti igienizzanti;
  • Ogni candidato potà portare un accompagnatore che dovrà rispettare tutte le norme di sicurezza.

L'AUTOCERTIFICAZIONE PER LA MATURITÀ 2020

Il candidato e l'eventuale accompagnatore non dovranno sottoporsi alla rilevazione della temperatura corporea ma dovranno compilare un'autocertificazione in cui dichiarano:

  • l'assenza di sintomatologia respiratoria o di febbre superiore a 37.5 nel giorno dell'esame e nei tre giorni precedenti;
  • di non essere stato in quarantena o isolamento domiciliare negli ultimi 14 giorni;
  • di non essere stato a contatto con persone positive negli ultimi 14 giorni. 

Nel caso sussista una di queste condizioni, lo studente non deve presentarsi all'esame di maturità 2020, dovrà avvertire il medico e la commissione che programmerà una sessione di recupero. 

ESAME DI STATO 2020: COME FUNZIONA