Prima prova maturità: le possibili tracce nel 2019 secondo gli studenti

Di Maria Carola Pisano.

Maturità 2019: quali tracce sceglierà il Miur? Ecco quali sono i possibili temi della prima prova 2019 secondo gli stessi maturandi

MATURITÀ 2019

Maturità 2019, prima prova: possibili tracce secondo gli studenti
Maturità 2019, prima prova: possibili tracce secondo gli studenti — Fonte: istock

In tempi non sospetti il Miur ha fatto sapere che le tracce della maturità 2019 sono pronte. Da quel momento gli studenti hanno cominciato a preoccuparsi dei possibili temi della prima prova 2019: quali tracce avrà pensato il Miur per questo esame di Stato? Noi ci siamo già fatti un'idea a partire dagli anniversari di quest'anno scolastico da cui il Ministero potrebbe aver già preso ispirazione. 

ESAME MATURITÀ 2019 MIUR

Tra tutti i possibili temi della maturità 2019 alcuni sono da escludere a priori: parliamo di quelli che sono stati già oggetto delle simulazioni della prima prova pubblicate dal Miur durante l'anno scolastico, come ad esempio Giovanni Pascoli e Elsa MorantePirandelloEugenio Montale e Giacomo Leopardi.

MATURITÀ 2019, PRIMA PROVA

Anche per i maturandi del gruppo Facebook Maturità 2019 è tempo di tototema. Tra le tracce di attualità più papabili per gli studenti ci sono:

POSSIBILI TRACCE PRIMA PROVA 2019

Per scoprire le effettive tracce della maturità 2019 bisogna aspettare il 19 giugno, data della prima prova. Prima, purtroppo per gli studenti, non trapeleranno né indizi né temi ufficiali. Ma come dicevamo qualcosa si può anche evitare di ripassare, poiché già oggetto delle simulazioni del Miur: 

Manca ormai pochissimo all'inizio dell'esame di Stato: le pratiche dell'intera maturità verranno avviate ancora prima dello scritto di italiano, precisamente il 17 giugno, quando si insedieranno le commissioni d'esame