Orale maturità 2019: ecco come sarà

Di Maria Carola Pisano.

Maturità 2019: dalle slide del Miur sull'esame di Stato arriva la struttura dell'orale di maturità

MATURITÀ 2019

Maturità 2019: la struttura dell'orale
Maturità 2019: la struttura dell'orale — Fonte: ufficio-stampa

Il Miur ha pubblicato le slide che contengono tutte le informazioni sui cambiamenti e le novità apportate dalla riforma all'esame di maturità 2019. In breve si ribadiscono le caratteristiche dell'ammissione, il peso dei crediti e dei voti, la struttura della prima prova e quella della seconda, nonché i dettagli del colloquio orale.

ORALE MATURITÀ 2019

Sul gruppo Facebook Maturità 2019 (iscriviti qui anche tu) sono molti i maturandi che si domandano quale sarà la struttura dell'orale, quale spazio avrà l'alternanza scuola lavoro, quanto invece le domande su Cittadinanza e Costituzione. Nella slide del Miur si chiarisce che il colloquio di maturità 2019 comprenderà le seguenti sessioni:

  • Trattazione che trae spunto dalle proposte della commissione (analisi dei testi, documenti, esperienze, progetti, problemi);
  • Esposizione dell'esperienza di alternanza scuola-lavoro;
  • Parte dedicata alle conoscenze e competenze maturate nelle attività relative a Cittadinanza e Costituzione;
  • Discussione degli esiti delle prove scritte.

ABOLIZIONE TESINA

A partire dalla maturità 2019 la tesina sarà la grande assente dei colloqui d'esame. Se finora, infatti, gli studenti potevano spezzare il ghiaccio con il loro progetto multidisciplinare, adesso dovranno da subito rispondere alle domande dei commissari d'esame.

Fonte: ufficio-stampa

ESAME DI STATO 2019: TUTTE LE NOVITÀ

Tutte le prove dell'esame di Stato 2019 hanno subito dei cambiamenti a causa della riforma. Ecco cosa aspettarsi: