Maturità 2019, circolare Miur per le simulazioni delle prove

Di Maria Carola Pisano.

Maturità 2019, le indicazioni del Miur per lo svolgimento delle simulazioni nazionali della prima e della seconda prova

MATURITÀ 2019, DATE SIMULAZIONI

Maturità 2019, simulazioni: la circolare Miur con le indicazioni
Maturità 2019, simulazioni: la circolare Miur con le indicazioni — Fonte: istock

A pochi giorni dalla simulazione della prima prova del nuovo esame di Stato, il Miur ha pubblicato le indicazioni per docenti e studenti per il corretto svolgimento delle simulazioni della maturità 2019. Le simulazioni di prima e seconda prova sono un esempio concreto delle nuove prove scritte dell'esame di Stato, che il Ministero dell'Istruzione ha deciso di far svolgere ai maturandi come segno di introduzione alle prove ufficiali di giugno. Le simulazioni ufficiali si terranno nei seguenti giorni: 

  • Simulazione prima prova: 19 febbraio e 26 marzo.
  • Simulazioni seconda prova: 28 febbraio e 2 aprile.

MATURITÀ 2019, ESEMPI MIUR

Le simulazioni della maturità 2019 saranno una vera e propria prova generale del nuovo esame di Stato. Durante i giorni stabiliti le tracce saranno caricate alle ore 8.30 nel sito del Miur nei giorni previsti e le scuole potranno farle svolgere lo stesso giorno stabilito dal Miur o in un secondo momento. Le tracce, assicura il Miur, saranno elaborate rispettando le caratteristiche e la struttura deginite dai quadro di riferimenti pubblicati dal Miur a novembre

SIMULAZIONI NUOVO ESAME DI STATO 2019

Per gli istituti professionali sarà indicata solo la prima parte della traccia, quella che anche alla maturità 2019 sarà ministeriale mentre, come stabilito dal Miur, la seconda prova dei professionali sarà suddivisa in due parti: la prima ministeriale, la seconda stabilita dalla commissione

MIUR MATURITÀ 2019

Dopo le simulazioni della maturità 2019 il Miur farà un'indagine su un campione di scuole per raccogliere i feedback delle prove. Gli studenti, grazie alle simulazioni del Miur, potranno confrontarsi con una prova in linea con quella che affronteranno alla maturità 2019; i docenti potranno entrare in confidenza con le diverse griglie di valutazione e il loro utilizzo.

Esercitati con le simulazioni della prima e della seconda prova che il Miur ha pubblicato durante i mesi passati.

Simulazioni prima prova:

Simulazioni seconda prova: