Maturità 2019, prima prova: quali autori non uscirano

Di Redazione Studenti.

Maturità 2019, quali autori sicuramente non usciranno nelle due tracce della tipologia A della prima prova dell'esame di Stato 2019

PRIMA PROVA MATURITÀ 2019

Maturità 2019, prima prova: quali autori non usciranno
Maturità 2019, prima prova: quali autori non usciranno — Fonte: istock

Per la prima prova maturità 2019 abbiamo ipotizzato tutto l'ipotizzabile tra anniversari e autori ma ciò che manca all'appello sono i temi e le tracce che sicuramente non usciranno e per i quali non c'è quindi alcun bisogno di ripassare. 

MIUR PRIMA PROVA 2019

Come facciamo a esserne così sicuri? Semplice: i primi nomi da escludere sono quelli che il Ministero dell'Istruzione ha inserito più di recente nelle tracce dell'analisi del testo della maturità. Escludiamo quindi i nomi degli ultimi tre autori usciti nell'analisi del testo dal 2016 a oggi: 

 

SIMULAZIONE PRIMA PROVA ESAME DI STATO

Gli altri nomi che sicuramente il Miur non considererà per le tracce di analisi del testo della prima prova maturità 2019 sono quelli usciti nelle simulazioni pubblicate e svolte dai maturandi durante l'anno scolastico. Ecco quali autori escludere dal totoautore

Ecco le guide di Studenti.it allo svolgimento delle tipologie del primo scritto maturità 2019:

  • Traccia A, analisi del testo: secondo gli studenti la traccia di maturità più difficile. Ecco i nostri consigli per non farsi prendere dal panico
  • Traccia B, testo argomentativo: Una delle tracce più temute, ma che può dare grandi soddisfazioni se si padroneggia la materia. Allo studio devi pensarci tu, ma i consigli per strutturarla come si deve te li diamo noi
  • Traccia C, il tema di attualità: Considerata la traccia più semplice, nasconde in realtà delle insidie. Ecco come affrontarla al meglio

Cosa sapere sulle possibili tracce:

MATURITÀ 2019, TOTO AUTORE: VIDEO