Maturità 2019: date sessione suppletiva e straordinaria

Di Maria Carola Pisano.

Maturità 2019, le date della sessione suppletiva e della sessione straordinaria dell'esame di Stato per gli studenti che non possono essere presenti il 19 e il 20 giugno

MATURITÀ 2019 DATE

Maturità 2019: date delle prove suppletive
Maturità 2019: date delle prove suppletive — Fonte: istock

Cosa succede se non puoi svolgere l'esame di Stato nelle date del 19 e del 20 giugno? Le prove della maturità 2019 possono essere svolte anche successivamente nella sessione suppletiva o in quella straordinaria. L'assenza, però, deve essere giustificata: i candidati che risultano assenti devono certificare la malattia - che deve essere accertata con visita fiscale - o documentare qualsiasi altro motivo. 

ESAME DI STATO 2019: PROVE SUPPLETIVE

Gli assenti alle date dello svolgimento della prima prova e della seconda possono partecipare alla sessione suppletiva della maturità 2019 che si svolge nei seguenti giorni:

  • Prima prova scritta suppletiva: mercoledì 3 luglio;
  • Seconda prova scritta suppletiva: giovedì 4 luglio. 

I candidati che partecipano alla prima prova del 19 giugno ma si devono assentare alla successiva, possono completare il loro percorso nella sessione suppletiva. 

Se si dovesse risultare assenti anche alle prove scritte suppletive la commissione può stabilire un'apposita sessione straordinaria. 

L'orale di maturità 2019 si può svolgere in giorni diversi rispetto a quelli previsti dalla commissione - sempre per gravi e documentati motivi - purché non sia oltre il termine di chiusura dei lavori stabilito dai commissari stessi. 

MATURITÀ 2019: NEWS

Le ultime news sulla maturità 2019