Maturità 2019, come vestirsi? Tips utili per non sbagliare

Di Redazione Studenti.

Come vestirsi all'esame di maturità 2019? Dopo il NO del MIUR a pantaloncini e infradito, scatta la caccia alla mise perfetta. Ecco come non sbagliare

MATURITÀ 2019

Come vestirsi per la maturità 2019
Come vestirsi per la maturità 2019 — Fonte: istock

Uno dei dubbi maggior sull'esame di maturità riguarda il contenuto del proprio armadio. Se non ci credi, è solo perché sei fra i pochi fortunati che ha già deciso con precisione cosa indossare nei giorni dell'esame di Stato.

Per la maggioranza degli studenti, però, la scelta non è così semplice, specie dopo le parole del ministro Bussetti che hanno caldamente sconsigliato ai ragazzi l'uso di pantaloni corti e infradito, suggerendo di scegliere una "sobria camicia di cotone".

Immediata la rivolta della maggior parte dei maturandi, che sul gruppo facebook maturità 2019 fanno sentire la propria voce (alterata): tra chi si lamenta del caldo impossibile che c'è nei corridoi della propria scuola e chi non sopporta l'idea di vestirsi in modo formale, sono tantissimi gli studenti che stanno optando per soluzioni diverse. Ma quali?

Qualcuno parte dai consigli dei professori: "ci hanno consigliato camicia bianca e pantalone nero" racconta una ragazza. E proprio camicia e pantalone sembra essere la scelta preferita sia da maturandi che da maturande: "A noi hanno detto che è una specie di colloquio e quindi di presentarci carini" specifica un'altra ragazza, mentre una terza racconta che "A noi hanno consigliato abiti eleganti. Stile laurea".

In tanti optano per un abbigliamento sobrio ma comodo e leggero: vestiti lunghi o svasati al ginocchio per le donne, camicia e jeans per gli uomini. "Pantalone leggero molto leggero lungo e camicetta che ho comprato apposta per gli esami sempre leggera, semi elegante" sarà l'outfit scelto da una ragazza per l'orale, mentre agli scritti opterà per lo stesso pantalone accompagnato da una maglietta.

La preoccupazione maggiore è quella di fare una buona impressione sui membri esterni, che in effetti si incontrano per la primissima volta. Non potendo contare su una conoscenza lunga anni, è bene non dare impressioni sbagliate: "Senza trucco e senza abbronzatura e senza tacchi" suggerisce una ragazza, puntando tutto sullo stile neutro.

COME VESTIRSI ALLA MATURITÀ

Veniamo ora a qualche buona pratica per fare la scelta giusta sull'abbigliamento da esame. Qualunque sia la scelta che farai, il modo migliore è puntare sulla sobrietà. Il che non significa vestirsi in modo eccessivamente formale o disconoscere completamente se stessi e il proprio stile, ma cercare di restare il più possibile neutri, senza dare nell'occhio. Non c'è bisogno che i professori conoscano tutto di te: resta quindi nell'ambito della formalità, ricordandoti che l'esame è come un piccolo colloquio di lavoro. Vestirsi in modo adeguato al contesto non è solo consigliato ma anche auspicato (soprattutto dai tuoi  commissari.

Ecco quindi il nostro vademecum:

  • Scegli vestiti comodi e freschi, che ti permettano di sentirti a tuo agio per tutta la durata dell'esame (soprattutto in caso di ansia!). Tieni conto che mentre durante l'orale i professori ti osserveranno molto, agli scritti dovrai stare per molto tempo fermo e concentrato nella stessa posizione. Puoi tranquillamente scegliere un abbigliamento differente per i due giorni: se scegli di mettere una camicia all'orale, potrai tranquillamente optare per una più comoda t-shirt durante la prima e la seconda prova.
  • Indipendentemente dai consigli del MIUR, ti consigliamo di non indossare pantaloni corti o infradito. Meglio un sandalo e dei vestiti non eccessivamente corti per le ragazze e dei pantaloni e delle scarpe da ginnastica per i ragazzi. Un abbigliamento eccessivamente "vacanziero" non si addice al contesto e potrebbe essere mal visto dalla commissione.
  • Sono fortemente sconsigliati anche gli eccessi di qualsiasi tipo: meglio lasciare a casa per qualche giorno accessori molto vistosi e magliette con scritte: meglio puntare sulla tinta unita ed evitare bracciali, collane ed orecchini troppo appariscenti.
  • Cerca di evitare anche di indossare qualsiasi cosa che possa ricondurre al tuo orientamento politico: non solo rischieresti di entrare in polemica con commissari di cui non conosci le idee - compromettendo l'esame - ma quello della maturità non è davvero il contesto giusto per manifestare le tue ideologie.
  • Secondo qualcuno, sarebbe ideale anche che coprissi tatuaggi e togliessi eventuali piercing nei giorni dell'esame. Già lo scorso anno e due anni fa sono state sollevate alcune polemiche sull'opportunità di mostrare o meno piercing e tatuaggi, e gran parte degli studenti aveva optato per coprirli. Purtroppo, anche se fanno parte del tuo stile e della tua identità, qualche commissario potrebbe non apprezzarli e rischieresti di trovarti di fronte una commissione ostile.

MATURITÀ 2019 MIUR

Resta aggiornato sulle ultime novità sull'esame di Stato: