Maturità 2019, l'abbronzatura è un problema?

Di Redazione Studenti.

Maturità 2019, esibire la tintarella all'esame può essere un problema? Ecco cosa pensano gli studenti sui rischi di mostrarsi abbronzati all'esame di Stato

MATURITÀ 2019, DATE

Maturità 2019: tintarella sì o no?
Maturità 2019: tintarella sì o no? — Fonte: istock

L'abbronzatura rappresenta un problema per la maturità 2019? Ne parlano gli studenti del gruppo Facebook Matruità 2019: tintarella sì o no? Le date in cui si svolge l'esame di Stato suggeriscono mare, sole, serate in compagnia degli amici piuttosto che studio, libri e ansia da prestazione. Proprio per questo ogni anno, i giorni prima della maturità, si presenta tra i maturandi la solita questione: arrivare abbronzati all'esame di Stato è un problema? 

ESAME MATURITÀ 2019: TINTARELLA Sì O NO?

Sul gruppo Facebook Maturità 2019 alcuni studenti rivelano che il consiglio di non presentarsi abbronzati agli esami di Stato è arrivato proprio dai loro docenti. Il rischio è di sembrare disinteressati alla buona riuscita dell'intero esame: l'abbronzatura potrebbe suggerire ai prof che si è preferito il mare a un più responsabile ripasso. Ma questo solleva una questione: c'è anche chi studia mentre prende il sole. Chi invece si espone ai raggi solare perché lavora all'aria aperta, cosa dovrebbe fare? Optare per le maniche lunghe? 

MATURITÀ 2019, COMMISSIONE

Tra gli studenti c'è chi ironizza: "pensavo di dover fare un esame di maturità, non un saggio di danza classica". Una tintarella perfetta può essere giudicata male dalla commissione? Dipende ovviamente da caso a caso, il nostro consiglio è di dare il massimo per dimostrare le vostre conoscenze e le vostre competenze, a prescindere dall'abbronzatura. Dimostratevi rispettosi, educati e preparati. 

Conosci caratteristiche di prima, seconda prova e orale? Dai un'occhiata qui: