Maturità 2018, ripasso pre-esame: cosa fare da qui al 20 giugno

Di Veronica Adriani.

Pochi giorni alla prima prova della maturità 2018: ecco la tabella di marcia per organizzare il ripasso delle materie e concentrarsi sul tototema

MATURITÀ 2018 MATERIE

Maturità 2018, ultimo ripasso pre-esame
Maturità 2018, ultimo ripasso pre-esame — Fonte: istock

Sono gli ultimi giorni per prepararsi alla maturità: fra poco tutti gli sforzi di cinque anni saranno tesi a superare, se frequenti una scuola a indirizzo tradizionale, quattro prove - prima prova scritta di Italiano, seconda prova di indirizzo, quizzone di terza prova e orale.

In questi ultimi giorni la stanchezza inizia a farsi sentire, e ottimizzare sforzi ed energie è indispensabile: ecco perché abbiamo pensato di darvi qualche piccolo suggerimento per ripassare in modo efficace tutto quello che serve per affrontare la prima grande prova della tua vita. Dunque, un bel respiro e niente paura.

MATURITÀ 2018 TOTOTEMA

Sì, è vero: giorni fa il linguista Luca Serianni ha fatto sapere che secondo lui qualsiasi pronostico sulla possibile traccia di prima prova sarà assolutamente inutile. Ma noi crediamo sia vero a metà: meglio dare comunque un'occhiata al tototema che prende spunto dai principali anniversari del 2018 (ce ne sono stati tantissimi quest'anno!) e prepararsi almeno sui principali temi su cui il MIUR ha posto l'accento nel corso di questi mesi:

MATURITÀ 2018, TRACCIA ATTUALITÀ

Ma ad essere davvero imprevedibile, fra tutte le tracce, è quella di attualità. Sì, perché è vero che prende le mosse dal mondo in cui viviamo tutti i giorni, ma i temi trattati dalla stampa e dall'opinione pubblica sono moltissimi. Sempre Luca Serianni giorni fa suggeriva un utile stratagemma: leggere i giornali. Ti sembrerà forse strano prepararare la prima prova della maturità 2018 sulla carta stampata (o, se preferisci, sui siti online), ma non lo è affatto: avere un'idea di quello di cui si parla in questi giorni è importantissimo.

Proviamo a fare una panoramica dei principali temi di attualità che potrebbero essere spunto per la traccia di tipologia D del primo scritto di maturità:

MATURITÀ 2018, COME RIPASSARE

Proviamo a tracciare adesso un piccolo schema per fare una tabella di marcia efficace per i giorni che ti restano da qui alla maturità:

  • Suddividi le cose che ti restano ancora da studiare nei giorni a disposizione
  • Bada bene di inserire in ciascun giorno tutte le materie: dedica del tempo a ognuna tutti i giorni, altrimenti rischi di ricordare meglio solo le materie che hai studiato per ultime e di annoiarti mentre lo fai
  • Prendi in mano la tua tesina e ripetila, cronomentrandoti. Cerca di restare entro i 10 minuti, altrimenti andrai fuori tempo massimo e non farai in tempo a ripetere tutto
  • Fai uno sforzo e cerca di leggere i giornali ogni giorno. Non limitarti a un solo quotidiano, ma leggine più di uno, anche online. Prendi quotidiani che hanno opinioni radicalmente opposte fra di loro e cerca di capire come trattano lo stesso tema, con quali argomenti e con quali toni
  • Compra riviste di argomento sociale e/o politico, come Internazionale. Leggile e cerca di valutare cosa succede nel mondo e quali sono i temi "caldi" del momento
  • Studia e ripeti in gruppo: eliminerai eventuali dubbi e potrai avere un orecchio attento per correggere gli errori che farai nel ripetere
  • Simula quesiti e interrogazioni insieme ai tuoi compagni: potrebbero tornarti utili per la terza prova e per l'orale