Tesine, orale e seconda prova: i consigli del prof di matematica per la maturità 2018

Di Maria Carola Pisano.

Maturità 2018: il prof di matematica Andrea Minotti risponde ad alcune delle domande frequenti sulla maturità 2018

MATURITA' 2018: CONSIGLI DAL PROF

Maturità 2018: i consigli del prof per tesine, prove e orale
Maturità 2018: i consigli del prof per tesine, prove e orale — Fonte: istock

E' necessario collegare anche la matematica con il tema centrale della tesina? Quali domande aspettarsi all'orale dal prof di matematica? E' vero che le calcolatrici vengono controllate? Queste sono alcune delle domande più frequenti che si pongono gli studenti della maturità 2018 e noi le abbiamo rivolte al prof. Andrea Minotti, docente di matematica nelle scuole superiori.

TESINA MATURITA'

Molti studenti del gruppo Facebook Maturità 2018 (iscriviti qui anche tu se non l'hai ancora fatto!) si chiedono come collegare il tema centrale della loro tesina con matematica. Ma è davvero necessario? Il prof Minotti ci ha risposto che "non è necessario collegare tutte le materie ed è meglio non collegare matematica piuttosto che farlo senza motivo". Anche lui, confessa, non collegò matematica nella sua tesina di maturità!

DOMANDE ORALE 2018

Per quanto riguarda l'orale di maturità 2018, quali sono le domande che gli studenti possono aspettarsi? Secondo il prof. di matematica Andrea Minotti "ogni insegnante ha il proprio metodo. Personalmente nell'orale - così come nelle interrogazioni - io faccio domande di teoria. Altri, invece, si concentrano sugli esercizi". Una volta usciti i nomi dei commissari esterni, il prof. Minotti vi consiglia di chiedere informazioni direttamente agli studenti del docente che vi è capitato in commissione d'esame: "Al 90% farà domande simili a quelle che fa ai suoi studenti durante l’anno".

SECONDA PROVA MATURITA' 2018

Per quanto riguarda la seconda prova, oltre ai consigli che ci aveva già suggerito, sottolinea che le calcolatrici da usare durante il secondo scritto saranno controllate durante il giorno della prima. Il docente di matematica valuterà se il modello è tra quelli ammissibili alla maturità 2018 - trovate qui la lista completa - e ve la restituirà il giorno stesso della prima prova, il 20 giugno 2018.

Rivivi l'intervista con il prof. Andrea Minotti:

Sei uno studente del liceo scientifico e non sai da che parte iniziare per prepararti alla seconda prova? Ecco tutte le informazioni che ti servono per il compito: