I nostri speciali

Consigli di lettura by Studenti.it

Maturità 2018: 10 libri per superare (l'ansia) da esame

Di Marta Ferrucci.

Come superare la maturità 2018? Studiando ma prendendosi anche le giuste pause e rilassandosi - perché no - magari leggendo un bel libro. Ecco i nostri consigli

LIBRI PER MATURITA' 2018

Libri per l'esame di maturità 2018
Libri per l'esame di maturità 2018 — Fonte: istock

Anche se di libri per gli esami di maturità ne starete già sfogliando troppi, quelli che vogliamo proporvi non hanno nulla a che vedere con i programmi didattici su cui studiare! Parliamo invece di libri grazie ai quali ritagliare quei famosi momenti di relax che sono fondamentali per il mantenimento di una buona serenità mentale, libri con cui spezzare, rilassarsi o imparare a farlo, libri non impegnativi nella lunghezza ma che alleggeriranno i giorni a ridosso degli esami di maturità.

LIBRI MATURITA' 2018, ACQUISTALI CON 18APP!

LIBRI CHE TI FANNO STARE BENE

  • Il segreto di una memoria prodigiosa. Tecniche di memorizzazione rapida
    Un libro che ti insegna a sfruttare la capacità della mente di associare le immagini a diversi concetti per imparare e ricordare date storiche, formule matematiche e chimiche e molto altro ancora.
  • Mindfulness per l'autostima. 50 passi per diventare più consapevoli del proprio valore
    Un libro che ti insegna la “consapevolezza”, ad essere presente qui e ora senza farsi condizionare dal passato o dal futuro. In questo libro troverai 50 esercizi che ti aiuteranno a migliorare la consapevolezza interiore, a vivere una vita piena, senza giudicarti in modo troppo severo. Sono esercizi semplici ma potenti, da fare ogni mattina oppure in un momento di pausa durante la giornata.
  • Peanuts
    Tra un approfondimento e l’altro, una mappa concettuale e un capitolo della tesina, anziché controllare le notifiche su Facebook sfogliate i Peanuts si Shultz che, come scrisse Umberto Eco, “è stato un grande poeta che ci ha continuamente raccontato, con due colpi di matita, la sua versione della condizione umana."
  • Gli sdraiati
    Il libro di Michele Serra diverte e fa riflettere sul tema della difficoltà di comunicazione tra il mondo degli adolescenti e quello degli adulti. E' un libro in cui trovano spazio rabbia, amore e malinconia, un piccolo monumento a una generazione che si è allungata orizzontalmente nel mondo, e forse da quella posizione riesce a vedere cose che gli "eretti" non vedono più, non vedono ancora o hanno smesso di vedere.
  • Latinoamericana. I diari della motocicletta
    Questo libro ha inizio nel dicembre del 1951 quando due giovani studenti di Medicina argentini, Ernesto Guevara de la Serna (meglio noto come El Che Guevara) e Alberto Granado partono alla guida di una sgangherata moto, pomposamente battezzata "Poderosa", per attraversare l'America Latina. Sette mesi di avventure e incontri, destinati a forgiarli per sempre, durante i quali toccheranno mille luoghi, dalle rovine di Machu Picchu al lebbrosario di San Pablo. Durante il viaggio Ernesto raccoglie appunti che alla fine del viaggio raccoglie in un diario che è diventato un mito e l'opera più famosa del Che, un libro di culto per almeno tre generazioni. Uno spunto per il vostro viaggio post maturità che vi farà venire voglia di esplorare, conoscere e sperimentare.
  • Assassinio sull’Orient Express
    Un classico del giallo di Agatha Christie che vi terrà con il fiato sospeso dalla prima all’ultima pagina, immergendovi in un’atmosfera esotica che vi distoglierà, per qualche ora, dai pensieri dell’esame di maturità.
  • Abbastanza
    Abbastanza, della youtuber Sofia Viscardi, racconta la storia di un gruppo di ragazzi milanesi che si stanno preparando per l’esame di maturità, proprio quello del 2018. E’ il racconto di un’amicizia che diventa amore… “partono, tornano, litigano e fanno pace, si divertono molto e quasi sempre, piangono, vivono, viaggiano, ascoltano musica, ballano e bevono un sacco di birre. Qualcuno addirittura studia e si prepara diligentemente all'esame”. Insomma, un libro in cui riconoscersi.
  • Di noi tre, di Andrea De Carlo, è la storia di una grande amicizia, quella tra Marco, Misia e Livio che inizia durante l’adolescenza e, tra alti e bassi, impennate, fughe e voli, prosegue per oltre 30 anni. Un libro che fa riflettere sui cambiamenti della vita, sulle strade che si possono prendere, di come ci si incontra, ci si perde e poi - forse - ci si può incontrare nuovamente.
  • Chiamami col tuo nome
    Chiamami col tuo nome racconta una di quelle estati che ti cambiano la vita per sempre. Il giovane Oliver è uno studente americano in Italia per finire la sua tesi. E' ospite di una famiglia di Elio, nella fantastica villa di famiglia in Liguria ed è qui che i due ragazzi scoprono di avere molto in comune. Tra i due nascerà un desiderio inesorabile, una storia d'amore che si interromperà con la fine delle vacanze ed il ritorno di Oliver in America.
  • Lolita
    Il libro di Nabokov è un romanzo che racconta la passione del professor Humbert per Lolita, una ragazzina americana. Un romanzo scabroso per la morale degli anni ’50, una storia d’amore e una fuga che attraversa i motel di mezza America. L’amore di Humbert per Lolita è ossessivo e totalizzante perché lo riporta ad un amore adolescenziale finito troppo presto ma che ritrova in lei. Un capolavoro letterario che – tra un esercizio di matematica e un ripasso di storia - vi farà viaggiare in un altro mondo e in un’altra epoca.  

ALTRI LIBRI CONSIGLIATI