Maturità 2019: materie seconda prova liceo linguistico

Di Redazione Studenti.

Ecco quali potrebbero essere le materie della seconda prova dell'esame di stato 2019 per il liceo linguistico. Cosa sceglierà il MIUR?

MATURITÀ 2019, MATERIE SECONDA PROVA LICEO LINGUISTICO

Il Miur si pronuncerà come ogni anno tra gennaio e febbraio sulle materie della seconda prova della maturità e stabilirà quale lingua gli studenti dovranno affrontare al secondo scritto dell'esame di Stato. Cosa vuol dire il codice numerico accanto alla disciplina e su quali materie potrebbe ricadere la scelta del Miur? Scopriamolo insieme.

MATERIE SECONDA PROVA MATURITÀ 2019 LINGUISTICO

Materie seconda prova linguistico 2018
Materie seconda prova linguistico 2018

Prima di andare avanti devi sapere che mentre fino al 2014 gli studenti potevano scegliere liberamente in quale lingua straniera svolgere la prova il giorno dell’esame, dal 2015 il Miur ha stabilito invece che sarà lui a decidere in quale lingua la svolgeranno. Il Ministero ha individuato infatti diverse possibili materie della seconda prova di maturità per il liceo linguistico e solo a fine gennaio, comunica quali tra queste sarà oggetto del secondo scritto.

Ma le cose da quest'anno potrebbero andare ancora diversamente: nel Decreto Legislativo 62 del 13 aprile 2017, si legge della possibilità di una prova multidisciplinare. Questo significa che nella seconda prova gli studenti potrebbero trovarsi di fronte un testo in più lingue da comprendere e tradurre.

MATERIE SECONDA PROVA LINGUISTICO MATURITA’

Ma cosa si intende con questa diciture? Diciamo che per “lingua straniera 1” si intende quella che avete approfondito di più a scuola e che studiate per più ore in classe, per “lingua straniera 2” si intende la seconda lingua di studio per approfondimento e monte ore di lezione e così via.
Nel 2015, 2016, 2017 - così come nel 2018 - la scelta del Miur è ricaduta su Lingua straniera 1: gli studenti del Liceo Linguistico se la sono quindi vista con la materia di indirizzo che maggiormente hanno studiato.

LICEO LINGUISTICO: TRACCIA DI LINGUA STRANIERA

La Maturità incombe, e il modo migliore per affrontare la paura da esame, è mettersi a studiare. Non preoccuparti, però: anche se dovrai farlo da solo, qui troverai alcuni consigli per non iniziare proprio da zero.

  • Seconda prova di lingua straniera. Ecco un link utile per imparare ad affronatre una traccia di lingua straniera: da dove partire, a cosa prestare attenzione, come strutturare le varie tipologie di testo
  • Liceo Linguistico, traccia 2018 - Inglese: nella traccia di Inglese per il Linguistico si chiede ai maturandi di svolgere l'analisi del testo e quindi produrre un piccolo saggio di circa 300 parole, sempre in inglese, a commento del testo di partenza proposto nella traccia.
  • Liceo Linguistico, traccia 2018 - Francese: gli studenti del liceo linguistico che hanno studiato la lingua francese come lingua principale hanno affrontato una traccia di francese. Tra i 4 temi proposti dal Miur potevano scegliere tra: una traccia di attualità, una di letteratura, una artistica e una storica sociale.
  • Liceo Linguistico, traccia 2018 - Tedesco: ecco la traccia svolta su comprensione del testo, la risposta alle domande e l'elaborazione di un testo.
  • Liceo Linguistico, traccia 2018 - Spagnolo: Il brano scelto dal Miur è un testo di Almudena Grandes pubblicato su El Paìs che i maturandi hanno dovuto dimostrare di comprendere rispondendo alle 10 domande sottostanti. Successivamente hanno dovuto elaborare un testo di 250-300 parole rispondendo a una delle due domande proposte, sempre sul testo della Grandes.

Ecco le materie per la seconda prova degli altri istituti:

Licei

Tecnici

Professionali