Materie seconda prova Istituto tecnico Amministrazione Finanza e Marketing maturità 2020

Di Redazione Studenti.

Istituto Tecnico Amministrazione, Finanza e Marketing seconda prova 2020: le materie caratterizzanti dell'ex ragioneria

MATERIE SECONDA PROVA RAGIONERIA MATURITÀ 2020

Il 18 giugno si svolgerà, in contemporanea in tutti gli istituti superiori, la seconda prova, secondo scritto della maturità 2020 che verifica le competenze degli studenti nelle discipline più importanti del corso di studi, dette anche "materie caratterizzanti". La seconda prova, a partire dall'anno scorso, è multidisciplinare: a scegliere quali materie ci saranno è il MIUR, che le comunica entro il mese di gennaio. Non fa eccezione l'Istituto Tecnico Amministrazione Finanza e Marketing, conosciuto anche come ex ragioneria. 

MATURITÀ 2020, MATERIE SECONDA PROVA ISTITUTO TECNICO AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING

Materie seconda prova maturità ragioneria
Materie seconda prova maturità ragioneria — Fonte: istock

Tra i vari indirizzi dell'ex ragioneria, l'unica certezza c'è sempre stata solo sull'indirizzo ordinario AFM, che a differenza di altre articolazioni di questa scuola (RIM e SIA) ha un'unica materia caratterizzante per la seconda prova, cioè un'unica possibile materia del secondo scritto.
Facendo un breve riepilogo, ecco quali sono le materie caratterizzanti, cioè quelle tra cui il Miur può scegliere per la traccia della seconda prova la Ragioneria e quelle decise per la maturità dello scorso anno:

Istituto tecnico Amministrazione Finanza e Marketing: Economia Aziendale.

Istituto tecnico AFM, articolazione “Relazioni internazionali per il marketing” (RIM):

  • Economia aziendale e geo-politica
  • Lingua inglese
  • Seconda lingua comunitaria

Istituto tecnico AFM, articolazione “Sistemi informativi aziendali” (SIA):

  • Economia Aziendale
  • Informatica

 

MATERIE SECONDA PROVA 2020 ISTITUTI TECNICI

Scopri di più sulle materie del secondo scritto per gli altri istituti tecnici:

MATERIE SECONDA PROVA 2020 LICEI

SECONDA PROVA 2020: MATERIE PER GLI ISTITUTI PROFESSIONALI