Seconda prova maturità 2019: dietrofront del Miur per l'annuncio delle materie

Di Maria Carola Pisano.

Seconda prova maturità 2019: il Miur ha confermato l'uscita delle materie per gennaio, anche se si era parlato di anticiparla

SECONDA PROVA MATURITà 2019

Maturità 2019: marcia indietro sulle materie della seconda prova
Maturità 2019: marcia indietro sulle materie della seconda prova — Fonte: istock

Il Miur ha pubblicato le novità della seconda prova 2019, il nuovo scritto d'esame che avrà una struttura diversa rispetto a quelli degli anni precedenti e che potrebbe includere più di una materia, come già era stato anticipato dalla riforma.

MATERIE SECONDA PROVA 2019

A proposito delle materie della seconda prova 2019, Bussetti - in una recente intervista - aveva lasciato intendere che sarebbero arrivate entro Natale. Un regalo per tutti gli studenti che, impauriti dalla nuova seconda prova di maturità, avrebbero potuto cominciare da subito a esercitarsi a scuola con simulazioni e tracce ispirate alla struttura della nuova seconda prova.

Con l'uscita delle novità sulla struttura della seconda prova 2019, il Miur conferma che le materie usciranno entro gennaio e non prima di Natale. Un vero peccato se pensiamo che gli studenti hanno bisogno di tempo per prepararsi alle novità introdotte dalla riforma e dal Miur. Se fino a ottobre, infatti, non si conosceva la struttura della prima prova, della seconda e dell'orale, ora le incognite sulla maturità non sono ancora del tutto sciolte e sia studenti che insegnanti non sanno bene cosa aspettarsi e su quali tracce prepararsi.