Materie Maturità 2018: le indicazioni dal Miur

Di Maria Carola Pisano.

Materie Maturità 2018: scopriamo insieme le indicazioni del regolamento del Miur, nell'attesa dell'uscita ufficiale delle materie che usciranno per il secondo scritto

MATERIE MATURITà 2018

Materie seconda prova: ecco tra quali sceglierà il Miur
Materie seconda prova: ecco tra quali sceglierà il Miur — Fonte: istock

Se lo stanno chiedendo tutti gli studenti: quali saranno le materie della Maturità 2018? Sappiamo che il Miur le pubblicherà entro la fine di gennaio e, ormai, ci siamo quasi: il Ministero scoprirà le carte sulle materie della seconda prova e su quelle esterne dell'Esame di Stato 2018. Anche noi ci siamo chiesti quando usciranno e abbiamo ipotizzato una data più probabile delle altre. Dalla seconda prova di Maturità 2018 ci separano ancora diversi mesi ma gli studenti non possono dormire sonni tranquilli. Entro la fine di gennaio il Miur scoprirà le carte sulla seconda prova e gli studenti italiani scopriranno quale materia ha scelto per il secondo scritto. Il Ministero non può però scegliere tra tantissime materie ma solo tra quelle caratterizzanti dell'indirizzo di studio come, per esempio, latino o greco per il liceo classico. Ecco cosa dice il regolamento in materia e cosa aspettarsi dalle materie di seconda prova 2018. Sul gruppo Facebook Maturità 2018 stiamo parlando di possibili tracce e idee per le tesine: iscriviti anche tu!

MATURITA' 2018: LE MATERIE PER LA SECONDA PROVA

Diversamente dalla prima prova, comune a tutte le scuole secondarie di secondo grado, il secondo scritto di Maturità 2018 cambia da indirizzo di studio a indirizzo di studio. Non sappiamo ancora dire con certezza quale materia sceglierà il Miur per ognugno dei licei e degli istituti tecnici e professionali, ma possiamo avanzare delle ipotesi a partire dal Regolamento del Ministero per lo svolgimento della seconda prova scritta contenuto nel Decreto del 29 gennaio 2015, n.10.

MATERIE MATURITA' 2018 SECONDA PROVA LICEI

  • Materie seconda prova liceo classico Maturità 2018: versione di latino o versione di greco. Per quanto riguarda le materie del secondo scritto del classico, il Ministero ci ha abituato a una specie di alternanza: l'anno scorso gli studenti del liceo classico hanno affrontato la traduzione di una versione di latino, l'anno ancora precedente di greco. Per la Maturità 2018 il Miur potrebbe quindi assegnare loro una versione di greco?
  • Materie seconda prova liceo scientifico Maturità 2018: qui la scelta potrebbe ricadere su matematica o su fisica, che rappresenta l'incubo peggiore degli studenti in uscita dal liceo scientifico.
  • Materie seconda prova liceo delle scienze umane: il liceo delle scienze umane ha due indirizzi di studio e ognuno ha discipline caratterizzanti diverse. Per l'indirizzo tradizionale, la materia caratterizzante oggetto della seconda prova è solo Scienze Umane. Mentre per l'indirizzo economico-sociale le materie che potrebbero entrare in seconda prova sono scienze umane e diritto ed economia politica. L'ultimo anno il Miur ha scelto quest'ultima, perciò per la Maturità 2018, la scelta potrebbe ricadere su scienze umane per la seconda prova dell'articolazione economico-sociale

MATERIE MATURITA' SECONDA PROVA ISTITUTI TECNICI

MATERIE MATURITA' 2018 PER LA SECONDA PROVA DEGLI ISTITUTI PROFESSIONALI

Se vuoi arrivare sereno all'Esame di Stato 2018, leggi i nostri consigli che ti possono aiutare a superare tutte le prove:

  • Maturità: tutte le informazioni su news, date, commissari, prove scritte, tesina, orale e voto
  • Prima prova: guida al primo scritto con tracce, durata, modalità e voto
  • Seconda prova: materie, domande, prove degli altri anni svolte e consigli per superarla anche quando sembra impossibile!
  • Terzo scritto: come funziona, domande, materie e simulazioni per esercitarsi
  • Esame orale: come si svolge il colloquio di Maturità, quali domande aspettarti e come affrontare la commissione
  • Tesina: argomenti interessanti per tutte le scuole per il tuo percorso multidisciplinare
  • Tesine per conquistare i commissari esterni: fai colpo sulla commissione grazie a queste idee originali