Mappa concettuale su Voltaire

Di Redazione Studenti.

Mappa concettuale su Voltaire: biografia, pensiero e opere di uno dei più importanti filosofi dell'Illuminismo francese

VOLTAIRE

Il pranzo del filosofi
Il pranzo del filosofi — Fonte: getty-images

Voltaire (scarica qui la Mappa concettuale) nasce nel 1694 a Parigi. A sette anni perde la madre e viene educato dal padre con il quale ha un rapporto conflittuale. Frequenta un collegio gesuita, poi dimostra interesse per lo studio delle materie umanistiche.

Si iscrive alla scuola di diritto ma non porta a termine gli studi. Ottiene però un discreto successo nei salotti nobiliari.

Voltaire è autore di scritti sarcastici e polemici nei confronti dell'autorità. Viene esiliato in Inghilterra dove conosce:

  • La letteratura del posto.
  • La filosofia.
  • La libertà religiosa.
  • Limiti imposti al potere del re.

Si pone quindi in opposizione alla monarchia assoluta francese.

Dal 1749 al 1752 viene ospitato da Federico II di Prussia. La rottura dei rapporti con il sovrano lo portano in Svizzera e poi di nuovo in Francia. Dopo 28 anni rientra a Parigi dove muore nel 1778.

VOLTAIRE: OPERE

Tra le opere di voltaire ricordiamo:

  • Lettere filosofiche.
    Considerazioni sul soggiorno in Inghilterra.
  • Enciclopedia.
    Collaborazione con gli illuministi.
  • Micromega (1752).
  • Saggio sui costumi e sullo spirito delle nazioni (1756).
  • Candido e l'ottimismo (1759).
  • Il Trattato sulla tolleranza (1763).
    Denuncia le conseguenze dell'intolleranza e si scaglia contro il cristianesimo.

LA STORIA PER VOLTAIRE

Voltaire mostra unnuovo approccio nella storiografia.

I fattori importanti per la descrizione di uno Stato non sono le biografie o la cronologia. È importante analizzare le strutture istituzionali, i rapporti con l'estero, la cultura.

La storia ha il compito di superare la superstizione ed evidenziare i progressi dell'uomo attraverso l'uso della ragione.

L'UOMO E LA MORALE PER VOLTAIRE

Secondo Voltaire l'uomo apprende solo attraverso i sensi. Non esistono idee innate ma sono solo frutto di quello che sentiamo.

Bisogna accettare l'imperfetta condizione umana con i suoi errori e le sue fragilità.

Esiste una legge morale valida per tutti gli uomini.

Il bene e il male non sono validi di per sè ma sono il risultato dell'azione dell'uomo in relazione alla società in cui vive.

VOLTAIRE: PENSIERO

Tentativo di superare ogni oppressione politica e intolleranza religiosa in nome della ragione.

Il deismo:

  1. Dio esiste e questo può essere provato dall'ordine dell'universo.
  2. Dio non interviene nella vita degli uomini. L'uomo è libero di scegliere il bene e il male.
  3. Dio è universale e prodotto dalla ragione. Dio unifica i popoli e superare i contrasti religiosi.

La critica si muove contro la concezione dell'uomo al centro e come fine dell'universo.

Il male e il bene esistono nel mondo e l'unico rimedio è impegnarsi per superarlo.

Ottimismo metafisico: non ragionare e non farsi opprimere.

VOLTAIRE: MAPPA CONCETTUALE

Scarica qui la mappa concettuale su Voltaire in formato PDF

SCARICA QUI: Mappa concettuale su Voltaire

Mappa concettuale su Voltaire
Mappa concettuale su Voltaire — Fonte: redazione

LE ALTRE MAPPE CONCETTUALI

Studia con le nostre mappe concettuali di Storia, filosofia e storia dell'arte

Statuto Albertino | Benito Mussolini  | Feudalesimo | Karl Marx | Gli Etruschi | Homo Sapiens | Guerre puniche | Illuminismo | Medioevo | Longobardi | La ShoahPena di morte | Storia di Roma dalla Fondazione a Cesare | Storia di Roma da Augusto al crollo dell'Impero | Festa della donna | 25 aprile Festa della Liberazione | Imperialismo europeo | Guerra dei Trent'anni | Stoicismo | Federico II di Svevia | Cause della I Guerra mondiale | Preistoria | Cause della Seconda guerra mondiale | Scoperta dell'America | Alessandro Magno | Riforma e Controriforma | Guerra dei 100 anni | Età comunale in Italia | Seconda guerra mondiale | La peste | Il sacco di Roma | I vichinghi | Impero romano d'OccidenteImpero romano d'Oriente | L'Uomo medievale | Federico Barbarossa | I Normanni | Il pellegrino nel Medioevo | L'anno Mille | La lotta per le investiture | Il Primo Maggio | Giornata della Terra | Giornata della memoria e dell'impegno per le vittime della mafia | Espressionismo | Partenone | Niccolò Machiavelli | Movimenti artistici del '700 | Movimenti artistici dell'800 | Movimenti artistici del '900 (prima parte) | Movimenti artistici del '900 (seconda parte) | Le pandemie nella storia | Le Repubbliche marinare | Grecia classica e pòlis | Terrasanta tra mito e realtà | Chiesa, monarchia e imperoRe cattolici | Papato di Avignone | Invenzione della stampa | Imperi coloniali del '500 | Colonizzazione spagnola e conquistadores | Enrico VIII | Elisabetta I | I Borgia | L'Italia fra '300 e '400 | Le signorie Italiane del '400 | Leonardo da Vinci | I Medici | Nascita della filosofia | Erodoto | Aristotele 1 e 2 | Seneca | Socrate | Parmenide | Giordano Bruno | Erasmo da RotterdamSant'Agostino