Mappa concettuale sulla Storia della schiavitù

Di Redazione Studenti.

Mappa concettuale sulla Storia della schiavitù: significato e storia dello schiavismo nel mondo moderno e contemporaneo

STORIA DELLA SCHIAVITÙ

Storia della schiavitù e dello schiavismo nel mondo
Storia della schiavitù e dello schiavismo nel mondo — Fonte: getty-images

La schiavitù (scarica qui la Mappa concettuale) è una condizione legale astratta.  

Lo schiavismo come istituzione prevede che lo schiavo possieda tre caratteristiche: la sua proprietà è di un altro uomo, la volontà dipende dal suo padrone e i suoi lavori sono ottenuti per mezzo della costrizione.   

La condizione dello schiavo può essere inoltre ereditaria.

LA SCHIAVITÙ NEL MONDO CLASSICO

In Grecia             

  • Con le guerre persiane, il numero degli schiavi aumentò notevolmente.
  • Possedere gli schiavi era molto diffuso nella popolazione libera.  La schiavitù era un'istituzione fondamentale per il sistema ellenico.

A Roma   

  • La condizione degli schiavi migliorò solo con il declino dell'Impero, perché diminuirono le risorse economiche delle classi più agiate.
  • Con il diritto romano vengono legalizzate le prassi dei comportamenti di padroni e schiavi stessi: i romani stabiliscono che lo schiavo non può fare testamento, inoltre è riconosciuto allo stesso tempo come persona e come oggetto.

IV e V secolo     

  • Le guerre di questi secoli sono una tappa importante per il miglioramento delle condizioni degli schiavi: forniscono un grande numero di prigionieri come nella Spana visigota.
  • Inoltre con il regime feudale decade poco a poco la schiavitù e i fenomeni di schiavitù e servitù della gleba si sovrappongono.

SCHIAVITÙ IN AMERICA

In America le resistenze all'emancipazione degli schiavi sono molto forti.     

Nel 1820 lo Stato proibisce l'emancipazione ad eccezione di quelle permesse da atti giuridici speciali. Negli Stati del Sud (nel 1851),in Virginia, si proibisce all'Assemblea Generale di liberare qualunque schiavo.

Già dal 1778 l'uccisione di uno schiavo non costituiva un reato.   

SCHIAVITÙ OGGI

Oggi la situazione è leggermente mutata, grazie a convenzioni quali la Dichiarazione universale dei diritti umani e la Convenzione europea per i diritti umani.

Attraverso questi due atti nel 1948 le Nazioni Unite dichiarano immorale e illegale la schiavitù.   

Tuttora, però, continuano ad esistere forme di schiavismo:  

  • Sfruttamento del lavoro per debiti;
  • Traffici per scopi sessuali o lavorativi;
  • Lavori forzati.     

Nell'Islam la schiavitù viene legittimata dalla figura di Maometto.  Secondo l'Islam possono essere ridotti in schiavitù solo i non musulmani.

STORIA DELLA SCHIAVITÙ: MAPPA CONCETTUALE

Scarica qui la mappa concettuale sulla storia della schiavitù in formato PDF

SCARICA QUI: Mappa concettuale sulla storia della schiavitù

Mappa concettuale sulla storia della schiavitù
Mappa concettuale sulla storia della schiavitù — Fonte: redazione

LE ALTRE MAPPE CONCETTUALI

Studia con le nostre mappe concettuali di Storia, filosofia e storia dell'arte

Statuto Albertino | Benito Mussolini  | Feudalesimo | Karl Marx | Gli Etruschi | Homo Sapiens | Guerre puniche | Illuminismo | Medioevo | Longobardi | La ShoahPena di morte | Storia di Roma dalla Fondazione a Cesare | Storia di Roma da Augusto al crollo dell'Impero | Festa della donna | 25 aprile Festa della Liberazione | Imperialismo europeo | Guerra dei Trent'anni | Stoicismo | Federico II di Svevia | Cause della I Guerra mondiale | Preistoria | Cause della Seconda guerra mondiale | Scoperta dell'America | Alessandro Magno | Riforma e Controriforma | Guerra dei 100 anni | Età comunale in Italia | Seconda guerra mondiale | La peste | Il sacco di Roma | I vichinghi | Impero romano d'OccidenteImpero romano d'Oriente | L'Uomo medievale | Federico Barbarossa | I Normanni | Il pellegrino nel Medioevo | L'anno Mille | La lotta per le investiture | Il Primo Maggio | Giornata della Terra | Giornata della memoria e dell'impegno per le vittime della mafia | Espressionismo | Partenone | Niccolò Machiavelli | Movimenti artistici del '700 | Movimenti artistici dell'800 | Movimenti artistici del '900 (prima parte) | Movimenti artistici del '900 (seconda parte) | Le pandemie nella storia | Le Repubbliche marinare | Grecia classica e pòlis | Terrasanta tra mito e realtà | Chiesa, monarchia e imperoRe cattolici | Papato di Avignone | Invenzione della stampa | Imperi coloniali del '500 | Colonizzazione spagnola e conquistadores | Enrico VIII | Elisabetta I | I Borgia | L'Italia fra '300 e '400 | Le signorie Italiane del '400 | Leonardo da Vinci | I Medici | Nascita della filosofia | Erodoto | Aristotele 1 e 2 | Seneca | Socrate | Parmenide | Giordano Bruno | Erasmo da RotterdamSant'Agostino