Mappa concettuale su Sigmund Freud

Di Redazione Studenti.

Mappa concettuale su Sigmund Freud: vita, opere e pensiero del padre della psicoanalisi. Sogni, arte, civiltà, personalità e manifestazioni dell'inconscio

SIGMUND FREUD

Sigmund Freud è passato alla storia per aver fatto luce sulla psicoanalisi
Sigmund Freud è passato alla storia per aver fatto luce sulla psicoanalisi — Fonte: getty-images

Sigmund Freud (scarica qui la Mappa concettuale) nasce a Freiberg, in Moravia (attuale Repubblica Ceca) nel 1856. Dopo la laurea in medicina va a Parigi dove si dedica allo studio dei fenomeni isterici.

A Vienna collabora col medico Josef Breuer utilizzando la tecnica dell’ipnosi per riportare alla luce eventi traumatici dimenticati dal paziente e curare, così, i sintomi isterici.

Autonomamente continua a condurre le proprie ricerche sulle cause dell’isteria e scopre che alla base dei sintomi risiedeva un conflitto irrisolto tra forze inconsce. È la nascita della psicoanalisi (studio dell’inconscio).

Nel 1938, con il nazismo al potere, sarà costretto a lasciare Vienna e a trasferirsi a Londra. Muore nel 1939.

L'INCONSCIO SECONDO FREUD

Secondo Freud l'inconscio è costituito da:

  • Preconscio
    formato da contenuti che sono solo temporaneamente inconsci ma che, attraverso uno sforzo di attenzione, possono essere riportati alla luce;
  • Inconscio o rimosso
    formato da elementi che sono mantenuti inconsci da una forza, detta “rimozione”, che può essere aggirata solo grazie a particolari tecniche psicoanalitiche.

Il terapeuta, in seduta di analisi, utilizza il metodo delle associazioni libere, che consiste nel fa rilassare il paziente in modo da favorire in lui una libera produzione di pensieri gravitanti intorno al “rimosso” che si vuole portare alla luce.

La riuscita della terapia è garantita dal fenomeno del transfert, ovvero del trasferimento, sulla persona del medico, dei sentimenti ambivalenti provati dal paziente nei confronti delle figure genitoriali.

CREAZIONE DELLA PERSONALITÀ

La nevrosi si crea a partire da uno squilibro tra le “istanze” inconsce del soggetto, queste sono:

  • L’Es
    La parte “oscura” della nostra personalità che obbedisce unicamente al principio del piacere;
  • Il Super-io
    L’insieme delle proibizioni instillate nell’individuo;
  • L’Io
    La parte organizzata della personalità che deve equilibrare le altre istanze.

I sintomi nevrotici si manifestano quando le istanze dell’Es, considerate inaccettabili da un Super-io troppo rigido, vengono rimosse.

MANIFESTAZIONI DELL'INCONSCIO

L’inconscio si manifesta in forma “camuffata” attraverso:

  • Sogni
    Questi sono: “l’appagamento (camuffato) di un desiderio (rimosso)”;
  • Contrattempi quotidiani
    I contrattempi, i lapsus, le dimenticanze, secondo Freud, costituiscono un compromesso tra l’intenzione cosciente e quella inconscia;
  • Sintomi nevrotici
    Alla cui base ci sono sempre impulsi di natura sessuale;
  • Arte
    Come il sogno, anche la produzione artistica, è spinta dalla necessità di soddisfare un desiderio inconscio e costituisce la forma più evidente di sublimazione;
  • Religione
    Per Freud le “rappresentazioni religiose” sono “appagamenti dei desideri più antichi, più forti, più pressanti dell’umanità” e corrispondono al bisogno infantile di sentirsi protetti nella propria vita.

FREUD E LA CIVILTÀ

Secondo Sigmund Freud, la “civiltà” dà origine ad un Super-io collettivo fatto di norme e divieti, la cui inadempienza genera, nell’individuo, una forte sensazione di angoscia.

SIGMUND FREUD: MAPPA CONCETTUALE

Scarica qui la mappa concettuale su Sigmund Freud in formato PDF

SCARICA QUI: Mappa concettuale su Sigmund Freud

Mappa concettuale su Sigmund Freud
Mappa concettuale su Sigmund Freud — Fonte: redazione

LE ALTRE MAPPE CONCETTUALI

Studia con le nostre mappe concettuali di Storia, filosofia e storia dell'arte

Statuto Albertino | Benito Mussolini  | Feudalesimo | Karl Marx | Gli Etruschi | Homo Sapiens | Guerre puniche | Illuminismo | Medioevo | Longobardi | La ShoahPena di morte | Storia di Roma dalla Fondazione a Cesare | Storia di Roma da Augusto al crollo dell'Impero | Festa della donna | 25 aprile Festa della Liberazione | Imperialismo europeo | Guerra dei Trent'anni | Stoicismo | Federico II di Svevia | Cause della I Guerra mondiale | Preistoria | Cause della Seconda guerra mondiale | Scoperta dell'America | Alessandro Magno | Riforma e Controriforma | Guerra dei 100 anni | Età comunale in Italia | Seconda guerra mondiale | La peste | Il sacco di Roma | I vichinghi | Impero romano d'OccidenteImpero romano d'Oriente | L'Uomo medievale | Federico Barbarossa | I Normanni | Il pellegrino nel Medioevo | L'anno Mille | La lotta per le investiture | Il Primo Maggio | Giornata della Terra | Giornata della memoria e dell'impegno per le vittime della mafia | Espressionismo | Partenone | Niccolò Machiavelli | Movimenti artistici del '700 | Movimenti artistici dell'800 | Movimenti artistici del '900 (prima parte) | Movimenti artistici del '900 (seconda parte) | Le pandemie nella storia | Le Repubbliche marinare | Grecia classica e pòlis | Terrasanta tra mito e realtà | Chiesa, monarchia e imperoRe cattolici | Papato di Avignone | Invenzione della stampa | Imperi coloniali del '500 | Colonizzazione spagnola e conquistadores | Enrico VIII | Elisabetta I | I Borgia | L'Italia fra '300 e '400 | Le signorie Italiane del '400 | Leonardo da Vinci | I Medici | Nascita della filosofia | Erodoto | Aristotele 1 e 2 | Seneca | Socrate | Parmenide | Giordano Bruno | Erasmo da RotterdamSant'Agostino