Mappa concettuale su Rita Levi Montalcini

Di Redazione Studenti.

Mappa concettuale su Rita Levi Montalcini, scienziata italiana premio N0bel 1986 che scoprì il fattore di crescita nervoso (NGF)

RITA LEVI MONTALCINI

Rita Levi Montalcini, premio Nobel nel 1986
Rita Levi Montalcini, premio Nobel nel 1986 — Fonte: ansa

Rita Levi Montalcini (SCARICA QUI LA Mappa concettuale) nacque a Torino il 22 aprile 1909, da Adamo Levi, ingegnere elettrico e matematico, e Adele Montalcini, pittrice. La famiglia  era ebrea e pertanto il contesto storico rese particolarmente duro il percorso di studi e di vita della scienziata italiana.

Fu iscritta dal padre alla Scuola Superiore Femminile Margherita di Savoia di Torino, più tardi si iscrisse alla facoltà di Medicina di Torino. Dopo la laurea fu ammessa al corso di specializzazione triennale in neurologia e psichiatria.

A causa delle leggi razziali (1938), fu costretta a lasciare l’università di Torino e a trasferirsi a Bruxelles, dove rimase per tutto il 1939.

Tornò nella sua casa di Torino e successivamente si trasferì in una casa di campagna vicino Asti dove allestì un piccolo laboratorio.

Nel 1943 evitò la deportazione rifugiandosi a Firenze con la madre e le sorelle.

Il 25 aprile 1945 tornò a Torino e nel 1947 venne invitata da Viktor Hamburger  per un semestre nel suo laboratorio alla Washington University di Saint Louis.

A  Washington rimarrà per trent'anni.

Nel 2001 fu nominata dall'allora Presidente del Consiglio Carlo Azeglio Ciampi senatrice a vita.

Impegnata fino alla fine sia a livello scientifico che sociale, Rita Levi Montalcini si è spenta all’età di 103 anni, il 30 dicembre 2012, nella sua abitazione romana.

IL NERVE GROWTH FACTOR (NGF)

A Saint Louis nel 1953, al gruppo del professor Hamburger si era aggiunto il biochimico Stanley Cohen.

Iniziò tra i due una splendida e fruttuosa collaborazione di sei anni che portò all’individuazione del fattore rilasciato dal tumore (di natura proteica) e in grado di stimolare la crescita delle fibre nervose che fu denominato Nerve Growth Factor.

Quelle ricerche pionieristiche portarono alla dimostrazione che il cervello può “rigenerarsi”, contrariamente a quanto a lungo creduto.

È vero che dopo la nascita non si formano nuovi neuroni e quelli che muoiono sono irrimediabilmente perduti, ma è pur vero che si formano sempre nuove connessioni, circuiti alternativi. E il regista della straordinaria plasticità neuronale è proprio l’NGF.

MORBO DI ALZHEIMER

La ricerca ha dimostrato che le funzioni cognitive in topi con sintomi neurodegenerativi, miglioravano in seguito ad inalazione di NGF attraverso uno spray.

Il fatto di poter far arrivare l’NGF al cervello dall’esterno in modo non invasivo o traumatico rappresenta sicuramente un fattore importante per possibili sviluppi terapeutici.

TRATTAMENTO DELLA CHERATITE NEUTROFICA MODERATA O GRAVE

L’Agenzia Europea per i Medicinali (EMA) ha recentemente autorizzato l’immissione in commercio di un farmaco per il trattamento di questa malattia rara degli occhi che può portare alla perdita della vista.

Il principio attivo di questo farmaco è una copia del fattore di crescita nervoso NGF.

MAPPA CONCETTUALE SU RITA LEVI MONTALCINI

Scarica qui la mappa concettuale su Rita Levi Montalcini in formato PDF

SCARICA QUI: Mappa concettuale su Rita Levi Montalcini

Mappa concettuale su Rita Levi Montalcini
Mappa concettuale su Rita Levi Montalcini — Fonte: redazione

LE ALTRE MAPPE CONCETTUALI

Studia con le nostre mappe concettuali

Storia, filosofia e storia dell'arte

Statuto Albertino | Benito Mussolini  | Feudalesimo | Karl Marx | Gli Etruschi | Homo Sapiens | Guerre puniche | Illuminismo | Medioevo | Longobardi | La ShoahPena di morte | Storia di Roma dalla Fondazione a Cesare | Storia di Roma da Augusto al crollo dell'Impero | Festa della donna | 25 aprile Festa della Liberazione | Imperialismo europeo | Guerra dei Trent'anni | Stoicismo | Federico II di Svevia | Cause della I Guerra mondiale | Preistoria | Cause della Seconda guerra mondiale | Scoperta dell'America | Alessandro Magno | Riforma e Controriforma | Guerra dei 100 anni | Età comunale in Italia | Seconda guerra mondiale | La peste | Il sacco di Roma | I vichinghi | Impero romano d'OccidenteImpero romano d'Oriente | L'Uomo medievale | Federico Barbarossa | I Normanni | Il pellegrino nel Medioevo | L'anno Mille | La lotta per le investiture | Il Primo Maggio | Giornata della Terra | Giornata della memoria e dell'impegno per le vittime della mafia | Espressionismo | Partenone | Niccolò Machiavelli | Movimenti artistici del '700 | Movimenti artistici dell'800 | Movimenti artistici del '900 (prima parte) | Movimenti artistici del '900 (seconda parte) | Le pandemie nella storia | Le Repubbliche marinare | Grecia classica e pòlis | Terrasanta tra mito e realtà | Chiesa, monarchia e imperoRe cattolici | Papato di Avignone | Invenzione della stampa | Imperi coloniali del '500 | Colonizzazione spagnola e conquistadores | Enrico VIII | Elisabetta I | I Borgia | L'Italia fra '300 e '400 | Le signorie Italiane del '400 | Leonardo da Vinci | I Medici | Nascita della filosofia | Erodoto | Aristotele 1 e 2 | Seneca | Socrate | Parmenide | Giordano Bruno | Erasmo da RotterdamSant'Agostino

Letteratura

Alessandro Manzoni | Luigi Pirandello  Giuseppe Ungaretti | Come scrivere un testo argomentativo | Il Decameron | Giacomo Leopardi  Dante Alighieri | Gabriele D'Annunzio | A Zacinto  | Eugenio Montale | Umberto Saba | Salvatore Quasimodo | La scuola siciliana | Carlo Emilio Gadda | Pier Paolo Pasolini | Letteratura medievale | Cesare Pavese | Decadentismo | Ermetismo | Neoclassicismo e Romanticismo | Realismo, naturalismo, verismo | Letteratura nel Seicento | Poesia del Novecento | Romanzo borghese | Letteratura religiosa | Letteratura nel Settecento | Romanzo moderno | Frankenstein di Mary Shelley | Il grande Gatsby | La coscienza di Zeno | La ragazza di Bube | Madame Bovary | Uno, nessuno e centomila | Dieci piccoli indiani | Robinson Crusoe | Poema epico-cavalleresco | Carlo Goldoni | Letteratura umanistico-rinascimentale | Francesco Guicciardini | Orlando Furioso | Romanzo di formazione | Romanzo storico | Romanzo gotico  | Il cavaliere inesistente | Marcovaldo | Cesare Beccaria | Giosuè Carducci | Ciàula scopre la luna | La lupa | La roba | Cime tempestose | La fattoria degli animali | Il piccolo principe | Ludovico Ariosto | Torquato Tasso | Teatro del Seicento | Letteratura mistica femminile | Pietro Metastasio | Baldassarre Castiglione | Italo Calvino | Crepuscolarismo | Benedetto Croce | Vincenzo Monti | Satira