Mappa concettuale sul Purgatorio di Dante Alighieri

Di Redazione Studenti.

Mappa concettuale sul Purgatorio di Dante Alighieri: struttura e protagonisti della Seconda Cantica della Divina Commedia

PURGATORIO DI DANTE

Il Purgatorio è la seconda Cantica della Commedia di Dante Alighieri
Il Purgatorio è la seconda Cantica della Commedia di Dante Alighieri — Fonte: ansa

Come inizia il Purgatorio (scarica qui la Mappa concettuale)? Dante e Virgilio risalgono dal Centro della Terra verso la superficie attraverso un lungo condotto. Si ritrovano così agli antipodi di Gerusalemme dove, su un'isola in mezzo all'Oceano, si eleva la montagna del Purgatorio.

Le anime penitenti sono ripartite in sette gironi che cingono la montagna. In ogni girone si espia uno dei sette peccati capitali in ordine di gravità crescente.

A differenza di ciò che avviene nell'Inferno, i peccatori non dimorano in un solo girone ma li attraversano tutti, sostando in ciascuno di essi più o meno a lungo secondo le colpe. Un angelo controlla il passaggio da un girone all'altro: ogni angelo rappresenta la virtù opposta al peccato punito nel girone precedente e ne cancella il segno.

Anche qui vige la legge del contrappasso ma le pene sono sopportate con serenità.

PURGATORIO DI DANTE: STRUTTURA

Ecco la struttura del Purgatorio di Dante:

  • Piano alla base del monte Antipurgatorio - I
  • Spiaggia - II
    Anime in arrivo
  • Costa del monte - III
    Scomunicati. Devono restare in Antipurgatorio trenta volte il tempo vissuto in scomunica.
  • Primo balzo - IV
    Negligenti, pentitisi in fine vita. Devono restare in Antipurgatorio lo stesso tempo passato in vita.
  • Secondo balzo - V - VI
    Morti per violenza. Devono restare in Antipurgatorio lo stesso tempo passato in vita.
    Pia de' Tolomei
    Invettiva politica sull'Italia.
  • Valletta fiorita - VII -VIII
    Principi. Devono restare in Antipurgatorio lo stesso tempo passato in vita.
    Carlo I d'Angiò
  • Porta del Purgatorio - IX
    Sogno di Dante: iscrizione di sette P sulla fronte
  • Prima cornice - X – XII
    Superbi. Camminano trascinando macigni.
    Preghiera del Padre nostro
  • Seconda cornice - XIII - XIV
    Invidiosi. Sono seduti lungo la parete, addossati l'un l'altro, coperti di cilicio , con gli occhi cuciti da filo di ferro.
    Digressione sulla Valle dell'Arno e le famiglie di Romagna.
  • Terza cornice - XV - XVII
    Iracondi. Sono immersi nel fumo.
  • Quarta cornice - XVIII
    Accidiosi. Costretti a correre in fretta, gridano gli exempla.
  • Quinta cornice - XIX – XXII
    Avari e prodighi. Giacciono bocconi per terra, con mani e piedi legati.
    Dialoghi con Stazio
  • Sesta cornice Albero della temperanza - XXIII – XXIV
    Golosi. Camminano cantando, consumati dalla magrezza.
  • Settima cornice - XXV – XXVII
    Lussuriosi. Camminano nel fuoco in due schiere opposte.
    Passaggio di Dante nel fuoco.
    Sogno allegorico.
    Ultime parole di Virgilio.
  • Paradiso terrestre - Eden
  • La divina foresta, il fiume Lete - XXVIII - XXXIII
    Spiegazione di Matelda sulla natura dell'Eden.
    Apparizione di Beatrice e scomparsa di Virgilio.
    Rimproveri di Beatrice a Dante.
    Confessione di Dante.
    Immersione nel fiume Lete.
    Virtù cardinali e virtù teologali.
    Allegoria generale della storia umana.
    Immersione nel fiume Eunoè, Dante è ora «puro e disposto a salire alle stelle».

PURGATORIO DI DANTE ALIGHIERI: MAPPA CONCETTUALE

Scarica la mappa concettuale sul Purgatorio di Dante Alighieri in formato PDF

SCARICA QUI: Mappa concettuale sul Purgatorio di Dante Alighieri

Mappa concettuale sul Purgatorio di Dante Alighieri
Mappa concettuale sul Purgatorio di Dante Alighieri — Fonte: redazione

LE ALTRE MAPPE CONCETTUALI

Studia con le nostre mappe concettuali di Letteratura

Alessandro Manzoni | Luigi Pirandello  Giuseppe Ungaretti | Come scrivere un testo argomentativo | Il Decameron | Giacomo Leopardi  Dante Alighieri | Gabriele D'Annunzio | A Zacinto  | Eugenio Montale | Umberto Saba | Salvatore Quasimodo | La scuola siciliana | Carlo Emilio Gadda | Pier Paolo Pasolini | Letteratura medievale | Cesare Pavese | Decadentismo | Ermetismo | Neoclassicismo e Romanticismo | Realismo, naturalismo, verismo | Letteratura nel Seicento | Poesia del Novecento | Romanzo borghese | Letteratura religiosa | Letteratura nel Settecento | Romanzo moderno | Frankenstein di Mary Shelley | Il grande Gatsby | La coscienza di Zeno | La ragazza di Bube | Madame Bovary | Uno, nessuno e centomila | Dieci piccoli indiani | Robinson Crusoe | Poema epico-cavalleresco | Carlo Goldoni | Letteratura umanistico-rinascimentale | Francesco Guicciardini | Orlando Furioso | Romanzo di formazione | Romanzo storico | Romanzo gotico  | Il cavaliere inesistente | Marcovaldo | Cesare Beccaria | Giosuè Carducci | Ciàula scopre la luna | La lupa | La roba | Cime tempestose | La fattoria degli animali | Il piccolo principe | Ludovico Ariosto | Torquato Tasso | Teatro del Seicento | Letteratura mistica femminile | Pietro Metastasio | Baldassarre Castiglione | Italo Calvino | Crepuscolarismo | Benedetto Croce | Vincenzo Monti | Satira