Mappa concettuale sul poema epico cavalleresco

Di Redazione Studenti.

Mappa concettuale sul poema epico cavalleresco: autori, opere e origini della letteratura rinascimentale nata dalle Chansons de geste

POEMA CAVALLERESCO, ORIGINE

Chanson de Roland
Chanson de Roland — Fonte: getty-images

Il poema epico-cavalleresco prende le mosse dal Cantare, un tipo di narrazione in ottave, talora con accompagnamento musicale, prodotta e diffusa per via orale da poeti popolari, i cosiddetti giullari o canterini. va da sé che i Cantari si fondano sull'oralità.

I temi dei poemi epico-cavallereschi sono tratti dalle Chansons de geste dei secoli XI - XIII e dalla Narrativa cavalleresca in lingua
romanza, in particolare dal Ciclo di Carlo Magno che narra le imprese di Carlo e dei suoi paladini contro i saraceni.

Di questo tipo di narrativa fa parte la Chanson de Roland, che nasce dalla Materia di Bretagna e dunque dalla leggenda di Re Artù e dei cavalieri della tavola rotonda.
Questo tipo di narrazioni giunsero dalla Francia attraverso la mediazione del Veneto e si diffusero in Toscana a partire dal Trecento.

CARATTERISTICHE DEL POEMA EPICO CAVALLERESCO

In età umanistico - rinascimentale si inizia a parlare di vero e proprio poema epico cavalleresco: questo assunse la forma metrica del cantare ovvero l'ottava, formata da otto versi endecasillabi. I primi sei sono a rima alterna e gli ultimi due a rima baciata ABABABCC;
l'ottava era stata usata da Boccaccio nel Ninfale Fiesolano e nel Teseida.

Vediamo le caratteristiche del poema epico-cavalleresco:

  • Destinato ad un ambiente di corte
  • La Fede non è più come valore assoluto come era avvenuto nel medioevo, ma lo diventa la Virtù
  • Testo scritto destinato alla lettura
Ascolta su Spreaker.

POEMA EPICO-CAVALLERESCO: AUTORI E OPERE

Ecco le principali opere del genere:

  • Morgante (1461-1483) di Luigi Pulci - Firenze, Corte dei Medici
    È composto da 28 canti in ottave e riprende il tema della guerra tra franchi e saraceni con toni spesso comici e satirici;
    Morgante è il nome dello scudiero di Orlando; i valori della cavalleria vengono sbeffeggiati e i protagonisti rappresentati come briganti di strada
  • Orlando innamorato (1478 circa -1491) di Matteo Maria Boiardo - Ferrara, Corte degli Estensi
    È composto da due libri in 60 canti in ottave più il terso libro che si ferma al IX canto, opera incompiuta. Il paladino Orlando è innamorato di Angelica, figlia del Re del Katai (Cina), l’elemento eroico del ciclo carolingio viene contaminato da quello magico-avventuroso e da quello amoroso del ciclo bretone.
    Ha inizio quel processo moderno di umanizzazione dei protagonisti del ciclo; infatti fino a quel momento la figura di Orlando era priva di difetti e debolezze umane, ora invece il paladino s’innamora di una principessa, Angelica, diventa folle, compie azioni assurde, rinsavisce ecc.
  • Orlando furioso (1503 -1532) di Ludovico Ariosto - Ferrara, Corte degli Estensi
     È composto da 46 canti in ottave. Qui il mondo dei paladini è sentito come superato nei suoi valori, ma è rivissuto con intelligente distacco e nostalgia; le storie dei paladini sono pretesto per ironizzare sulle debolezze, sulle illusioni e sulle utopie umane, si opera la definitiva fusione dei seguenti temi: guerra, amore, avventura, elemento fantastico, religione, encomio
  • Gerusalemme liberata (1559/60- 1581) di Torquato Tasso - Ferrara, Corte degli Estensi 
    È composto da 20 canti in ottave. Il poema narra la conquista del Santo Sepolcro alla fine della prima Crociata (1096-1099); vi è lo scontro tra cavalieri cristiani e saraceni ma anche l'elemento lirico e amoroso è molto importante; il poeta si pone come fine non tanto quello di creare un testo di intrattenimento in cui il pubblico di corte possa veder rispecchiati i propri ideali borghesi, quanto quello di esaltare gli austeri ideali religiosi della Controriforma cattolica.

POEMA EPICO-CAVALLERESCO, MAPPA CONCETTUALE

Scarica la mappa concettuale in formato PDF sul poema epico-cavalleresco, con temi, caratteristiche, autori e opere del genere

SCARICA QUI: Mappa concettuale sul poema epico-cavalleresco

Mappa concettuale poema epico cavalleresco
Mappa concettuale poema epico cavalleresco — Fonte: redazione

MAPPE CONCETTUALI PRONTE DA SCARICARE

Studia con le nostre mappe concettuali

Statuto Albertino | Benito Mussolini | Cesare Beccaria | Feudalesimo | Giosuè Carducci | Alessandro Manzoni | Luigi Pirandello | Karl Marx | Giuseppe Ungaretti | Come scrivere un testo argomentativo | Gli Etruschi | Il Decameron | Giacomo Leopardi | Homo Sapiens | Guerre puniche | Illuminismo | Medioevo | Longobardi | La Shoah | Dante Alighieri | Pena di morte | Storia di Roma dalla Fondazione a Cesare | Storia di Roma da Augusto al crollo dell'Impero | Festa della donna | 25 aprile Festa della Liberazione | Imperialismo europeo | Espressionismo | Partenone | Guerra dei Trent'anni | Stoicismo | Federico II di Svevia | Gabriele D'Annunzio | Cause della I Guerra mondiale | Preistoria | A Zacinto | Cause della Seconda guerra mondiale | Scoperta dell'America | Alessandro Magno | Riforma e Controriforma | Guerra dei 100 anniEugenio Montale | Umberto Saba | Salvatore Quasimodo | La scuola siciliana | Carlo Emilio Gadda | Pier Paolo Pasolini | Letteratura medievale | Cesare Pavese | Decadentismo | Età comunale in Italia | Ermetismo | Neoclassicismo e Romanticismo | Realismo, naturalismo, verismo | Letteratura nel Seicento | Poesia del Novecento | Romanzo borghese | Letteratura religiosa | Letteratura nel Settecento | Romanzo moderno | Seconda guerra mondiale | Frankenstein di Mary Shelley | Il grande gatsby | La coscienza di Zeno | La ragazza di Bube | Madame Bovary | Uno, nessuno e centomila | Dieci piccoli indiani | Robinson Crusoe | Carlo Goldoni | Letteratura umanistico-rinascimentale | Trattati sul comportamento | Francesco Guicciardini | Niccolò Machiavelli | Orlando Furioso | Romanzo di formazione | Romanzo storico | Romanzo gotico | Romanzo epistolare | La peste | Il sacco di Roma | Storia del Cristianesimo