Mappa concettuale su Pablo Picasso

Di Redazione Studenti.

Mappa concettuale su Pablo Picasso: i periodi rosa e blu e il cubismo. Analisi del Guernica, conservato al Museo Reina Sofia di Madrid

PABLO PICASSO

Pablo Picasso
Pablo Picasso — Fonte: getty-images

Il nome di Pablo Picasso (1881-1973) è legato soprattutto alla corrente artistica del cubismo, ma la sua produzione è vasta e spazia in numerosi stili, spesso molto diversi tra loro.

Scarica qui la Mappa concettuale su Pablo Picasso

PICASSO, PERIODO BLU

La definizione considera il colore dominante dei dipinti che presentano una variazione di toni blu e azzurri.

I soggetti sono figure umane che ritraggono personaggi del popolo e conoscenti di Picasso.

Secondo gli storici la scelta di tale colore e il tono spesso triste e malinconico delle scene è dovuto al suicidio dell’amico Carlos Casagemas.

  • Ricordiamo l'opera Il vecchio chitarrista cieco del 1903.

PICASSO, PERIODO ROSA

Picasso dal 1904 iniziò progressivamente ad abbandonare il colore blu per dipingere con tonalità di rosa.

La scelta fu probabilmente motivata da un miglioramento delle sue condizioni esistenziali.

Le scene realizzate in questo periodo raffigurano così personaggi del mondo del circo: acrobati, ballerine, pagliacci e maschere. I personaggi sono ritratti in momenti felici. Anche il clima dei paesaggi è solare e le atmosfere sono serene.

  • Ricordiamo l'opera Famiglia di acrobati del 1905.

CUBISMO

Dal 1907 assistiamo a un'ulteriore evoluzione del suo stile pittorico.

Due eventi influenzano tale sviluppo: la visita della mostra retrospettiva dedicata a Cézanne, al Salon d'Automne, e l'incontro con Braque, con il quale inizierà una proficua collaborazione artistica.

Picasso inizia a usare forme semplici come cerchi, triangoli e ovali per rappresentare le figure. Si avvicina all'arte africana, in particolare è affascinato dalle maschere.

In ciò è influenzato anche dalla riscoperta di un certo esotismo primitivo che caratterizza la cultura e l'arte europea a partire da Paul Gauguin.

È l'anno del celebre Les demoiselles d'Avignon che segna il passaggio al periodo del cubismo.

  • Il nome cubismo è dovuto al commento che Matisse fece guardando le opere di Picasso e Braque: egli le definì composte da “piccoli cubi”.
  • Possiamo sinteticamente definire il cubismo come un movimento artistico in cui le forme sono smontate e riassemblate in modo diverso e dove è possibile vedere uno stesso soggetto da più punti di vista.
  • La fase cubista è per Picasso un periodo di grande sperimentazione: in questi anni assistiamo al passaggio dal cubismo analitico al cubismo sintetico, quest'ultimo caratterizzato da un ammorbidimento del rigore geometrico delle forme.

IL GUERNICA

Picasso ha prodotto un numero considerevole di opere, ci limitiamo a ricordare quella che probabilmente è la sua opera più famosa: il colossale Guernica, conservato al Museo Reina Sofia di Madrid, considerato uno dei capolavori del XX secolo.

L'opera rappresenta le conseguenze del bombardamento della Luftwaffe, l'aviazione militare tedesca, sulla piccola città di Guernica, durante la Guerra civile spagnola.

Ascolta su Spreaker.

PABLO PICASSO: MAPPA CONCETTUALE

Scarica qui la mappa concettuale su Pablo Picasso in formato PDF

SCARICA QUI: Mappa concettuale su Pablo Picasso

Mappa concettuale su Pablo Picasso
Mappa concettuale su Pablo Picasso — Fonte: redazione

LE ALTRE MAPPE CONCETTUALI

Studia con le nostre mappe concettuali di Storia, filosofia e storia dell'arte

Statuto Albertino | Benito Mussolini  | Feudalesimo | Karl Marx | Gli Etruschi | Homo Sapiens | Guerre puniche | Illuminismo | Medioevo | Longobardi | La ShoahPena di morte | Storia di Roma dalla Fondazione a Cesare | Storia di Roma da Augusto al crollo dell'Impero | Festa della donna | 25 aprile Festa della Liberazione | Imperialismo europeo | Guerra dei Trent'anni | Stoicismo | Federico II di Svevia | Cause della I Guerra mondiale | Preistoria | Cause della Seconda guerra mondiale | Scoperta dell'America | Alessandro Magno | Riforma e Controriforma | Guerra dei 100 anni | Età comunale in Italia | Seconda guerra mondiale | La peste | Il sacco di Roma | I vichinghi | Impero romano d'OccidenteImpero romano d'Oriente | L'Uomo medievale | Federico Barbarossa | I Normanni | Il pellegrino nel Medioevo | L'anno Mille | La lotta per le investiture | Il Primo Maggio | Giornata della Terra | Giornata della memoria e dell'impegno per le vittime della mafia | Espressionismo | Partenone | Niccolò Machiavelli | Movimenti artistici del '700 | Movimenti artistici dell'800 | Movimenti artistici del '900 (prima parte) | Movimenti artistici del '900 (seconda parte) | Le pandemie nella storia | Le Repubbliche marinare | Grecia classica e pòlis | Terrasanta tra mito e realtà | Chiesa, monarchia e imperoRe cattolici | Papato di Avignone | Invenzione della stampa | Imperi coloniali del '500 | Colonizzazione spagnola e conquistadores | Enrico VIII | Elisabetta I | I Borgia | L'Italia fra '300 e '400 | Le signorie Italiane del '400 | Leonardo da Vinci | I Medici | Nascita della filosofia | Erodoto | Aristotele 1 e 2 | Seneca | Socrate | Parmenide | Giordano Bruno | Erasmo da RotterdamSant'Agostino