Mappa concettuale sull'Odissea

Di Redazione Studenti.

Mappa concettuale sull'Odissea: caratteristiche, struttura e trama del secondo poema omerico, che vede Odisseo fare ritorno a Itaca

ODISSEA

Odisseo e le Sirene
Odisseo e le Sirene — Fonte: getty-images

L'Odissea(scarica qui la Mappa concettuale) è un poema epico attribuito a Omero. La vicenda ruota attorno ad un unico personaggio: Ulisse (Odisseo in greco).

L'Odissea segue la struttura del racconto nel racconto, tipica anche di altre opere come il Decameron di Giovanni Boccaccio.

ODISSEO: CARATTERISTICHE

Odisseo, il protagonista del poema, spesso racconta in prima persona le sue vicende.

Ha una grande capacità espressiva che da forza alla narrazione.

È l'eroe cercatore, astuto, perseguitato dal fato, prudente. È anche simbolo dell'uomo che fa ritorno al nido, guidato dalla nostalgia e al desiderio di casa.

Viene definito eroe dei molti inganniDolos: ha valenza positiva, indica l'essere polivalente.

ODISSEA, TRAMA

Ecco la trama, libro per libro:

  • Libro I
    La vicenda si apre con l'ira di Poseidone e il concilio degli dei. La guerra di Troia è finita e gli eroi greci sono quasi tutti tornati in patria. Ulisse si trova sull'isola di Ortigia, prigioniero di Calipso.
    Telemaco, spinto da Atena, decide di partire per cercare informazioni sul padre Ulisse.
  • Libro II
    A Itaca i Proci si stanno approfittando dell'assenza di Ulisse e sperperano tutti i beni.
    Telemaco (figlio di Ulisse e Penelope. Il padre parte per la guerra di Troia quando è ancora in fasce) annuncia che andrà alla ricerca del padre: se non lo dovesse trovare, affiderà la madre ad un nuovo marito.
  • Libro III
    Cerca informazioni da Nestore, re del Pilo, ma non riesce a sapere molto.
  • Libro IV
    Da Menelao e Elena viene a sapere che Ulisse è bloccato per mare.
  • Libro V
    Ulisse prigioniero di Calypso riesce a liberarsi e naufraga nella terra dei Feaci.
  • Libri VI-VII
    Viene accolto dal re Alcinoo e da sua figlia Nausicaa. Gli viene fatto dopo di una nave e riprende il viaggio.
  • Libri VIII-IX
    Il cantore Demodoco narra le imprese degli Achei.
    Ulisse si commuove, si rivela e racconta le sue avventure.
  • Libri X-XI-XII
    Racconta le sue avventure: Circe, Polifemo, le Sirene, gli Inferi, Scilla e Cariddi.
  • Libri XIII- XIV
    Ulisse può tornare a Itaca. Atena lo invita ad indossare le fattezze di un mendicante per non essere riconosciuto.
  • Libro XV
    Atena raggiunge Telemaco e lo informa dell'imboscata tesa dai Proci.
  • Libri XVI-XVII-XVIII
    C'è l'incontro tra Ulisse e il padre con annesso riconoscimento.
  • Libri XIX-XX
    C'è il primo confronto con Penelope che non lo riconosce. Viene riconosciuto dalla nutrice.
  • Libri XXI-XXII
    Si svolge la gara con l'arco. Ulisse chiede di provare e riesce nell'impresa. Inizia la vendetta di Ulisse che inizia la strage di Proci. Penelope viene avvisata del ritorno del marito ma non si fida.
  • Libri XXIII-XXIV
    Ulisse conferma la sua identità quando parla del talamo costruito con ulivo vivo. Ulisse e Penelope si riuniscono. Il libro si chiude con la sommossa dei Proci.

ODISSEA: BLOCCHI NARRATIVI

L'Odissea si può dividere in sei blocchi narrativi, ognuno di quattro libri:

Ulisse in viaggio verso Itaca (Libri I-XII)

  • Primo blocco (Libri I-IV): Telemaco alla ricerca del padre.
  • Secondo blocco (V-VIII): Ulisse partito da Calypso arriva all'isola dei Feaci.
  • Terzo blocco (IX-XII): Le avventure di Ulisse.

Ulisse ad Itaca (Libri XIII-XXIV)

  • Primo blocco (XIII-XVI): Ulisse sbarca a Itaca, momento di riconoscimento con il padre.
  • Secondo blocco (XVII-XX): Telemaco entra a palazzo e assistiamo al riconoscimento di Ulisse.
  • Terzo blocco (IX-XII): Gara dell'arco e la strage dei proci.

ODISSEA: MAPPA CONCETTUALE

Scarica qui la mappa concettuale sull'Odissea in formato PDF

SCARICA QUI: Mappa concettuale sull'Odissea

Mappa concettuale sull'Odissea
Mappa concettuale sull'Odissea — Fonte: redazione

Studia con le nostre mappe concettuali di Letteratura

Alessandro Manzoni | Luigi Pirandello  Giuseppe Ungaretti | Come scrivere un testo argomentativo | Il Decameron | Giacomo Leopardi  Dante Alighieri | Gabriele D'Annunzio | A Zacinto  | Eugenio Montale | Umberto Saba | Salvatore Quasimodo | La scuola siciliana | Carlo Emilio Gadda | Pier Paolo Pasolini | Letteratura medievale | Cesare Pavese | Decadentismo | Ermetismo | Neoclassicismo e Romanticismo | Realismo, naturalismo, verismo | Letteratura nel Seicento | Poesia del Novecento | Romanzo borghese | Letteratura religiosa | Letteratura nel Settecento | Romanzo moderno | Frankenstein di Mary Shelley | Il grande Gatsby | La coscienza di Zeno | La ragazza di Bube | Madame Bovary | Uno, nessuno e centomila | Dieci piccoli indiani | Robinson Crusoe | Poema epico-cavalleresco | Carlo Goldoni | Letteratura umanistico-rinascimentale | Francesco Guicciardini | Orlando Furioso | Romanzo di formazione | Romanzo storico | Romanzo gotico  | Il cavaliere inesistente | Marcovaldo | Cesare Beccaria | Giosuè Carducci | Ciàula scopre la luna | La lupa | La roba | Cime tempestose | La fattoria degli animali | Il piccolo principe | Ludovico Ariosto | Torquato Tasso | Teatro del Seicento | Letteratura mistica femminile | Pietro Metastasio | Baldassarre Castiglione | Italo Calvino | Crepuscolarismo | Benedetto Croce | Vincenzo Monti | Satira