Mappa concettuale sul movimento operaio in europa

Di Redazione Studenti.

Mappa concettuale sul movimento operaio in Europa: storia e pensiero. Le lotte sociali dopo la Rivoluzione Industriale nel XIX secolo

MOVIMENTO OPERAIO IN EUROPA

Protesta operaia
Protesta operaia — Fonte: ansa

Con la prima rivoluzione industriale, tra ‘700 e ‘800, si modificò gradualmente la struttura sociale europea. La nuova divisione sociale era ora per appartenenza di classe, basata sulle possibilità economiche. Alla classe borghese capitalista, proprietaria dei mezzi di produzione, si contrapponeva la classe dei proletari, impiegati nei nuovi sistemi di fabbrica. Le difficili condizioni lavorative e sociali degli operai portarono alla nascita di movimenti e lotte per reclamare nuovi diritti (scarica qui la mappa concettuale).

La prima forma di rivolta contro il sistema di fabbrica fu il luddismo: dalle sue ceneri si sviluppò la prima organizzazione sindacale inglese (Trade Union) nel 1824. I “luddisti” consideravano la diffusione delle macchine come la causa del loro sfruttamento, e operavano la distruzione sistematica dei macchinari come forma di rivolta.

Tra gli anni ‘30 e ‘40 si svilupparono in Francia le teorie socialiste, che sostenevano i valori della solidarietà e dell’uguaglianza.

TENTATIVI RIVOLUZIONARI E REPRESSIONE

Nel 1848 Marx e Engels pubblicarono il Manifesto del partito comunista, un importante documento che enunciava il carattere rivoluzionario del movimento operaio. Nello stesso 1848 si verificarono in Europa grandi moti rivoluzionari.

  • Le rivoluzioni del 1848 si chiusero con una nuova restaurazione e la repressione dei moti rivoluzionari e del movimento operaio.
  • Nel 1864 venne fondata la Prima Internazionale socialista, centro di coordinamento dei rivoluzionari europei ispirato dalle teorie marxiste.
  • Nel 1871, a Parigi, nacque la Comune, un esperimento politico di democrazia diretta.

LA SOCIETÀ DI MASSA

Negli ultimi tre decenni dell’800 l’Europa venne investita dalla seconda rivoluzione industriale, che cambiò ulteriormente la struttura sociale europea. Nel tentativo di arginare il movimento rivoluzionario operaio stati come Inghilterra e Germania introdussero delle prime importanti riforme sociali, come il diritto di sciopero e l'allargamento del diritto di voto.

Il movimento operaio si organizzò, nel frattempo, in nuove forme partitiche di massa per competere elettoralmente.

Tra il 1889 e il 1891 venne costituita la Seconda Internazionale, centro di coordinamento dei nuovi partiti socialisti.

Tuttavia al suo interno emersero differenti visioni strategiche e la divisione tra il socialismo riformista e il socialismo rivoluzionario, da cui sarebbe scaturita la Rivoluzione russa del 1917.

MAPPA CONCETTUALE SUL MOVIMENTO OPERAIO IN EUROPA

Scarica qui la mappa concettuale sul movimento operaio in Europa

SCARICA QUI: Mappa concettuale sul movimento operaio in Europa

Mappa concettuale sul movimento operaio in Europa
Mappa concettuale sul movimento operaio in Europa — Fonte: redazione

LE ALTRE MAPPE CONCETTUALI

Studia con le nostre mappe concettuali

Storia, filosofia e storia dell'arte

Statuto Albertino | Benito Mussolini  | Feudalesimo | Karl Marx | Gli Etruschi | Homo Sapiens | Guerre puniche | Illuminismo | Medioevo | Longobardi | La ShoahPena di morte | Storia di Roma dalla Fondazione a Cesare | Storia di Roma da Augusto al crollo dell'Impero | Festa della donna | 25 aprile Festa della Liberazione | Imperialismo europeo | Guerra dei Trent'anni | Stoicismo | Federico II di Svevia | Cause della I Guerra mondiale | Preistoria | Cause della Seconda guerra mondiale | Scoperta dell'America | Alessandro Magno | Riforma e Controriforma | Guerra dei 100 anni | Età comunale in Italia | Seconda guerra mondiale | La peste | Il sacco di Roma | I vichinghi | Impero romano d'OccidenteImpero romano d'Oriente | L'Uomo medievale | Federico Barbarossa | I Normanni | Il pellegrino nel Medioevo | L'anno Mille | La lotta per le investiture | Il Primo Maggio | Giornata della Terra | Giornata della memoria e dell'impegno per le vittime della mafia | Espressionismo | Partenone | Niccolò Machiavelli | Movimenti artistici del '700 | Movimenti artistici dell'800 | Movimenti artistici del '900 (prima parte) | Movimenti artistici del '900 (seconda parte) | Le pandemie nella storia | Le Repubbliche marinare | Grecia classica e pòlis | Terrasanta tra mito e realtà | Chiesa, monarchia e imperoRe cattolici | Papato di Avignone | Invenzione della stampa | Imperi coloniali del '500 | Colonizzazione spagnola e conquistadores | Enrico VIII | Elisabetta I | I Borgia | L'Italia fra '300 e '400 | Le signorie Italiane del '400 | Leonardo da Vinci | I Medici | Nascita della filosofia | Erodoto | Aristotele 1 e 2 | Seneca | Socrate | Parmenide | Giordano Bruno | Erasmo da RotterdamSant'Agostino

Letteratura

Alessandro Manzoni | Luigi Pirandello  Giuseppe Ungaretti | Come scrivere un testo argomentativo | Il Decameron | Giacomo Leopardi  Dante Alighieri | Gabriele D'Annunzio | A Zacinto  | Eugenio Montale | Umberto Saba | Salvatore Quasimodo | La scuola siciliana | Carlo Emilio Gadda | Pier Paolo Pasolini | Letteratura medievale | Cesare Pavese | Decadentismo | Ermetismo | Neoclassicismo e Romanticismo | Realismo, naturalismo, verismo | Letteratura nel Seicento | Poesia del Novecento | Romanzo borghese | Letteratura religiosa | Letteratura nel Settecento | Romanzo moderno | Frankenstein di Mary Shelley | Il grande Gatsby | La coscienza di Zeno | La ragazza di Bube | Madame Bovary | Uno, nessuno e centomila | Dieci piccoli indiani | Robinson Crusoe | Poema epico-cavalleresco | Carlo Goldoni | Letteratura umanistico-rinascimentale | Francesco Guicciardini | Orlando Furioso | Romanzo di formazione | Romanzo storico | Romanzo gotico  | Il cavaliere inesistente | Marcovaldo | Cesare Beccaria | Giosuè Carducci | Ciàula scopre la luna | La lupa | La roba | Cime tempestose | La fattoria degli animali | Il piccolo principe | Ludovico Ariosto | Torquato Tasso | Teatro del Seicento | Letteratura mistica femminile | Pietro Metastasio | Baldassarre Castiglione | Italo Calvino | Crepuscolarismo | Benedetto Croce | Vincenzo Monti | Satira