Mappa concettuale sui movimenti letterari nel '900 seconda parte

Di Redazione Studenti.

Mappa concettuale sui movimenti letterari nel '900: poesia, romanzo, neoavanguardia, gruppo 63 e realismo. Autori e opere della letteratura del '900

MOVIMENTI LETTERARI NEL '900

Umberto Eco, uno dei protagonisti dei movimenti letterari del '900
Umberto Eco, uno dei protagonisti dei movimenti letterari del '900 — Fonte: getty-images

La svolta degli anni 50 determina profonde trasformazioni nella società e nell’organizzazione della cultura: sono gli anni dell'affermazione del neocapitalismo e l'Italia giunge al compimento della II rivoluzione industriale. Si sviluppa la società dei consumi.

La tv, il cinema, l’editoria reclutano in massa gli intellettuali e canalizzano i loro prodotti verso una destinazione sociale di massa. Il libro diventa un prodotto al pari degli altri, il boom editoriale fa sì che numerosi romanzi arrivino negli scaffali di ogni libreria.

Scarica qui la Mappa concettuale sui movimenti letterari nel '900 - seconda parte. Qui trovi invece la prima parte

Ascolta su Spreaker.

POESIA NEL NOVECENTO

La poesia è sottoposta in questo periodo a notevoli cambiamenti che variano da contesto a contesto. I cambiamenti avvengono soprattutto per ciò che riguarda la sua funzione sociale e per il linguaggio.

I riferimenti principali sono Montale, “La bufera e altro”(1971), Sanguineti, “Laborintus”(1956), Pasolini con “Le ceneri di Gramsci” (1957).

ROMANZO DEL NOVECENTO

Il romanzo non è più specchio della realtà, ma diventa narratività, artificiosità, creatività. Lo stile è basso e comico, si predilige il pastiche, cioè il miscuglio di vari linguaggi e generi.

In generale si sviluppa una tendenza allo sperimentalismo che subisce l’influenza del Pasticciaccio di Gadda.

NEOAVANGUARDIA

Si pone in modo critico sia con l’Ermetismo che con il Neorealismo, collegandosi con le avanguardie europee del primo ‘900. Nel 1956 nasce la rivista «il Verri» per iniziativa di Luciano Anceschi.

Nel 1961 esce un’antologia di poeti ruotanti attorno al "Verri", I novissimi. Poesie per gli anni ‘60 a cui partecipano Balestrini, Giuliani, Pagliarani, Porta, Sanguineti.

Il Gruppo '63 è invece un movimento letterario costituitosi a Palermo nel 1963 in seguito ad un convegno tenutosi da alcuni giovani intellettuali fortemente critici nei confronti delle opere letterarie ancora legate a modelli tradizionali tipici degli anni '50.

POSTMODERNISMO E RITORNO DEL REALISMO

La grave crisi petrolifera (1972-73) influenza il mondo intero da tutti i punti di vista. Si passa dalla società del benessere degli anni '60 alla società dei sacrifici dei '70.

La figura dell’intellettuale tradizionale ormai scompare definitivamente. Emergono l’intellettuale-esperto, che lavora per un’azienda, e intellettuale-intrattenitore, all’interno dell’industria dello spettacolo.

I caratteri sono:

  • indebolimento del soggetto e ricerca ontologica del destino umano;
  • intertestualità (citazione, dialogo con altri scrittori)
  • non c’è più un senso lineare della storia
  • non si cerca più di rompere col passato creandosi delle illusioni per il futuro.

Di questo periodo si ricorda Il nome della rosa (1980) di Umberto Eco.

La crisi del Postmodernismo coincide con un rilancio del realismo, come accade nel romanzo Gomorra (2006) di Roberto Saviano.

CORRENTI LETTERARIE DEL NOVECENTO: MAPPA CONCETTUALE - SECONDA PARTE

Scarica la mappa concettuale sui movimenti letterari nel '900 - seconda parte - in formato PDF

SCARICA QUI: Mappa concettuale sui movimenti letterari nel '900 seconda parte

Mappa concettuale sui movimenti letterari nel '900 seconda parte
Mappa concettuale sui movimenti letterari nel '900 seconda parte — Fonte: redazione

LE ALTRE MAPPE CONCETTUALI

Studia con le nostre mappe concettuali di Letteratura

Alessandro Manzoni | Luigi Pirandello  Giuseppe Ungaretti | Come scrivere un testo argomentativo | Il Decameron | Giacomo Leopardi  Dante Alighieri | Gabriele D'Annunzio | A Zacinto  | Eugenio Montale | Umberto Saba | Salvatore Quasimodo | La scuola siciliana | Carlo Emilio Gadda | Pier Paolo Pasolini | Letteratura medievale | Cesare Pavese | Decadentismo | Ermetismo | Neoclassicismo e Romanticismo | Realismo, naturalismo, verismo | Letteratura nel Seicento | Poesia del Novecento | Romanzo borghese | Letteratura religiosa | Letteratura nel Settecento | Romanzo moderno | Frankenstein di Mary Shelley | Il grande Gatsby | La coscienza di Zeno | La ragazza di Bube | Madame Bovary | Uno, nessuno e centomila | Dieci piccoli indiani | Robinson Crusoe | Poema epico-cavalleresco | Carlo Goldoni | Letteratura umanistico-rinascimentale | Francesco Guicciardini | Orlando Furioso | Romanzo di formazione | Romanzo storico | Romanzo gotico  | Il cavaliere inesistente | Marcovaldo | Cesare Beccaria | Giosuè Carducci | Ciàula scopre la luna | La lupa | La roba | Cime tempestose | La fattoria degli animali | Il piccolo principe | Ludovico Ariosto | Torquato Tasso | Teatro del Seicento | Letteratura mistica femminile | Pietro Metastasio | Baldassarre Castiglione | Italo Calvino | Crepuscolarismo | Benedetto Croce | Vincenzo Monti | Satira