Mappa concettuale sul miracolo economico italiano

Di Redazione Studenti.

Mappa concettuale sul miracolo economico italiano: storia della forte crescita economica e tecnologica avvenuta tra il 1950 ed il 1960 in Italia

MIRACOLO ECONOMICO ITALIANO

Miracolo economico italiano
Miracolo economico italiano — Fonte: getty-images

Cosa si intende per miracolo economico italiano (scarica qui la Mappa concettuale)?

Tra il 1953 e il 1958 l’Italia conobbe un periodo di espansione economica senza precedenti, trasformandosi da paese agricolo in una delle potenze industriali del pianeta.

Uscito dalle rovine dalla guerra, un primo consistente aiuto alla ripresa dell’economia italiana venne dagli aiuti statunitensi previsti dall'European Recovery Program, meglio noto come “piano Marshall”.

Nel 1951 nasceva la Comunità Europea del Carbone e dell’Acciaio (CECA), con il compito di coordinare la produzione e i prezzi dei settori ritenuti strategici per la produzione industriale.

L'avvio del processo di integrazione europea creò le strutture per un mercato comune europeo.

Grazie a questi interventi e alla politica economica del primo dopoguerra, l’Italia agli inizi degli anni ‘50 recuperò i livelli di produzione precedenti il conflitto.

Ascolta su Spreaker.

CONSUMI E STILI DI VITA

Più in generale, tra gli anni ‘50 e ‘60, tutti i paesi dell’Europa Occidentale conobbero una fase di industrializzazione e crescita, che possiamo definire come una “età dell’oro” del capitalismo internazionale.

All’interno di questo processo, l’economia italiana iniziò una fase di crescita record raggiungendo livelli produttivi senza precedenti, dando avvio al cosiddetto “Miracolo economico”.

Il basso livello dei salari e l’intervento dello Stato nei settori dell’energia e delle materie prime favorirono questa crescita. Ciò determinò un cambiamento dei consumi e degli stili di vita. È in questa fase che automobili, elettrodomestici e televisione divengono oggetti della vita quotidiana degli italiani.

SQUILIBRI SOCIALI

Ma il boom economico italiano produsse anche grandi nuovi squilibri: l’industrializzazione interessò soprattutto il Nord, aumentando il divario con il Sud del paese. Le opportunità di lavoro spinsero oltre 2 milioni di persone a trasferirsi dal Meridione verso i poli industriali del Nord, attraverso una grande migrazione interna.

Le grandi città del Centro-Nord videro una crescita della loro popolazione urbana, al contrario si verificò un processo di spopolamento delle aree rurali.

Nel 1965 la fase di espansione economica si avviava alla conclusione, e si manifestavano i primi segni di crisi di un sistema di crescita non sempre adeguatamente pianificato.

MAPPA CONCETTUALE SUL MIRACOLO ECONOMICO ITALIANO

Scarica qui la mappa concettuale sul miracolo economico italiano

SCARICA QUI: Mappa concettuale sul miracolo economico italiano

Mappa concettuale sul miracolo economico italiano
Mappa concettuale sul miracolo economico italiano — Fonte: redazione

LE ALTRE MAPPE CONCETTUALI

Studia con le nostre mappe concettuali

Storia, filosofia e storia dell'arte

Statuto Albertino | Benito Mussolini  | Feudalesimo | Karl Marx | Gli Etruschi | Homo Sapiens | Guerre puniche | Illuminismo | Medioevo | Longobardi | La ShoahPena di morte | Storia di Roma dalla Fondazione a Cesare | Storia di Roma da Augusto al crollo dell'Impero | Festa della donna | 25 aprile Festa della Liberazione | Imperialismo europeo | Guerra dei Trent'anni | Stoicismo | Federico II di Svevia | Cause della I Guerra mondiale | Preistoria | Cause della Seconda guerra mondiale | Scoperta dell'America | Alessandro Magno | Riforma e Controriforma | Guerra dei 100 anni | Età comunale in Italia | Seconda guerra mondiale | La peste | Il sacco di Roma | I vichinghi | Impero romano d'OccidenteImpero romano d'Oriente | L'Uomo medievale | Federico Barbarossa | I Normanni | Il pellegrino nel Medioevo | L'anno Mille | La lotta per le investiture | Il Primo Maggio | Giornata della Terra | Giornata della memoria e dell'impegno per le vittime della mafia | Espressionismo | Partenone | Niccolò Machiavelli | Movimenti artistici del '700 | Movimenti artistici dell'800 | Movimenti artistici del '900 (prima parte) | Movimenti artistici del '900 (seconda parte) | Le pandemie nella storia | Le Repubbliche marinare | Grecia classica e pòlis | Terrasanta tra mito e realtà | Chiesa, monarchia e imperoRe cattolici | Papato di Avignone | Invenzione della stampa | Imperi coloniali del '500 | Colonizzazione spagnola e conquistadores | Enrico VIII | Elisabetta I | I Borgia | L'Italia fra '300 e '400 | Le signorie Italiane del '400 | Leonardo da Vinci | I Medici | Nascita della filosofia | Erodoto | Aristotele 1 e 2 | Seneca | Socrate | Parmenide | Giordano Bruno | Erasmo da RotterdamSant'Agostino

Letteratura

Alessandro Manzoni | Luigi Pirandello  Giuseppe Ungaretti | Come scrivere un testo argomentativo | Il Decameron | Giacomo Leopardi  Dante Alighieri | Gabriele D'Annunzio | A Zacinto  | Eugenio Montale | Umberto Saba | Salvatore Quasimodo | La scuola siciliana | Carlo Emilio Gadda | Pier Paolo Pasolini | Letteratura medievale | Cesare Pavese | Decadentismo | Ermetismo | Neoclassicismo e Romanticismo | Realismo, naturalismo, verismo | Letteratura nel Seicento | Poesia del Novecento | Romanzo borghese | Letteratura religiosa | Letteratura nel Settecento | Romanzo moderno | Frankenstein di Mary Shelley | Il grande Gatsby | La coscienza di Zeno | La ragazza di Bube | Madame Bovary | Uno, nessuno e centomila | Dieci piccoli indiani | Robinson Crusoe | Poema epico-cavalleresco | Carlo Goldoni | Letteratura umanistico-rinascimentale | Francesco Guicciardini | Orlando Furioso | Romanzo di formazione | Romanzo storico | Romanzo gotico  | Il cavaliere inesistente | Marcovaldo | Cesare Beccaria | Giosuè Carducci | Ciàula scopre la luna | La lupa | La roba | Cime tempestose | La fattoria degli animali | Il piccolo principe | Ludovico Ariosto | Torquato Tasso | Teatro del Seicento | Letteratura mistica femminile | Pietro Metastasio | Baldassarre Castiglione | Italo Calvino | Crepuscolarismo | Benedetto Croce | Vincenzo Monti | Satira