Mappa concettuale su Friedrich Nietzsche

Di Redazione Studenti.

Mappa concettuale su Friedrich Nietzsche: vita, opere, fasi della sua filosofia, spiegazione del concetto di superuomo e rapporto col nazismo

FRIEDRICH NIETZSCHE

Friedrich Nietzsche è conosciuto soprattutto per la sua teoria del Superuomo, o Oltreuomo
Friedrich Nietzsche è conosciuto soprattutto per la sua teoria del Superuomo, o Oltreuomo — Fonte: getty-images

Friedrich Wilhelm Nietzsche (scarica qui la Mappa concettuale) nacque nei pressi di Lipsia nel 1844. A cinque anni rimase orfano del padre e stabilì con la sorella e la madre un rapporto complesso e conflittuale.

A soli 24 anni divenne professore di lingua e letteratura greca presso l’Università di Basilea.

La sua salute cagionevole lo portò a lasciare la cattedra universitaria e, da allora, iniziò il suo pellegrinaggio per alcune città della Svizzera, della Francia e dell'Italia.

A Torino ebbe inizio il suo collasso mentale causato da una malattia non identificata con certezza. Negli ultimi anni della sua vita fu seguito dalla sorella, e morì di polmonite nel 1900.

FRIEDRICH NIETZSCHE, FASI FILOSOFICHE

Il pensiero asistematico di Nietzsche può essere suddiviso in quattro fasi:

  • Fase giovanile: caratterizzata dall'interesse per Schopenhauer e Wagner
    La nascita della tragedia dallo spirito della musica. Ovvero: grecità e pessimismo (1872)
  • Fase intermedia: prevale un approccio “scientifico”
    Umano, troppo umano (1878-1880)
    La gaia scienza (1882)
  • Fase di Zarathustra;
    Così parlò Zarathustra. Un libro per tutti e per nessuno (1883-1885)
  • Fase finale: il filosofo si concentra soprattutto sulla morale;
    Genealogia della morale (1887)
    Ecce homo (1888)

NIETZSCHE E IL SUPERUOMO

Il suo avvento è anticipato dalla “morte di Dio”.

Il superuomo è colui che sa affrontare il trauma della perdita delle certezze assolute e delle menzogne attraverso cui l'umanità ha cercato di rispondere al caos del mondo. Zarathustra è il suo profeta e ne dà l'annuncio.

Caratteristiche:

  • Accetta la dimensione dionisiaca dell'esistenza e rimane fedele “alla terra” e al corpo.
  • Si colloca nella prospettiva dell'eterno ritorno dell' uguale: vive la vita come se tutto dovesse ripetersi e non cerca il senso dell'esistenza in un “altro” mondo.
  • Si realizza come nuova fonte di valori e significati.
  • Si pone come “volontà di potenza”: vive la sua vita come un continuo superamento di sé stesso e come libera attività creatrice.

NIETZSCHE E IL NAZISMO

Nietzsche è stato spesso associato alla cultura nazista, e ciò per via della sorella che, curandone l’eredità filosofica dopo la morte, ne ha spesso deformato il pensiero.

Alla tesi di un Nietzsche “nazista” o, al contrario, “progressista” (come fu presentato da altri critici) si è opposta una visione che tende a mettere in rilievo il carattere sia di innovazione e rottura sia reazionario del suo pensiero.

FRIEDRICH NIETZSCHE: MAPPA CONCETTUALE

Scarica qui la mappa concettuale su Friedrich Nietzsche in formato PDF

SCARICA QUI: Mappa concettuale su Friedrich Nietzsche

Mappa concettuale su  Friedrich Nietzsche
Mappa concettuale su Friedrich Nietzsche — Fonte: redazione

LE ALTRE MAPPE CONCETTUALI

Studia con le nostre mappe concettuali di Storia, filosofia e storia dell'arte

Statuto Albertino | Benito Mussolini  | Feudalesimo | Karl Marx | Gli Etruschi | Homo Sapiens | Guerre puniche | Illuminismo | Medioevo | Longobardi | La ShoahPena di morte | Storia di Roma dalla Fondazione a Cesare | Storia di Roma da Augusto al crollo dell'Impero | Festa della donna | 25 aprile Festa della Liberazione | Imperialismo europeo | Guerra dei Trent'anni | Stoicismo | Federico II di Svevia | Cause della I Guerra mondiale | Preistoria | Cause della Seconda guerra mondiale | Scoperta dell'America | Alessandro Magno | Riforma e Controriforma | Guerra dei 100 anni | Età comunale in Italia | Seconda guerra mondiale | La peste | Il sacco di Roma | I vichinghi | Impero romano d'OccidenteImpero romano d'Oriente | L'Uomo medievale | Federico Barbarossa | I Normanni | Il pellegrino nel Medioevo | L'anno Mille | La lotta per le investiture | Il Primo Maggio | Giornata della Terra | Giornata della memoria e dell'impegno per le vittime della mafia | Espressionismo | Partenone | Niccolò Machiavelli | Movimenti artistici del '700 | Movimenti artistici dell'800 | Movimenti artistici del '900 (prima parte) | Movimenti artistici del '900 (seconda parte) | Le pandemie nella storia | Le Repubbliche marinare | Grecia classica e pòlis | Terrasanta tra mito e realtà | Chiesa, monarchia e imperoRe cattolici | Papato di Avignone | Invenzione della stampa | Imperi coloniali del '500 | Colonizzazione spagnola e conquistadores | Enrico VIII | Elisabetta I | I Borgia | L'Italia fra '300 e '400 | Le signorie Italiane del '400 | Leonardo da Vinci | I Medici | Nascita della filosofia | Erodoto | Aristotele 1 e 2 | Seneca | Socrate | Parmenide | Giordano Bruno | Erasmo da RotterdamSant'Agostino