Mappa concettuale sulla divisione della società nel Medioevo

Di Redazione Studenti.

Mappa concettuale sulla divisione della società nel Medioevo: come era strutturata la società medievale. Oratores, bellatores e laboratores

SOCIETÀ NEL MEDIOEVO

Com'è strutturata la società nel Medioevo?
Com'è strutturata la società nel Medioevo? — Fonte: getty-images

Dall’impero carolingio del IX secolo in poi si diffusero sempre di più i rapporti vassallatico-beneficiari: ossia il sovrano concedeva al vassallo l’amministrazione di una porzione del proprio territorio e in cambio quest’ultimo giurava fedeltà al re.

Con il moltiplicarsi dei centri di potere locale, il fenomeno dell’incastellamento si fece sempre più strada in Europa: i grandi proprietari terrieri iniziarono ad allestire fortificazioni attorno ai propri centri di insediamento.

Il sistema feudale e il fenomeno dell’incastellamento portarono a delle importanti trasformazioni sociali.

TRIPARTIZIONE DELLA SOCIETÀ MEDIEVALE

La società nel Medioevo era suddivisa in tre ordini:

  • oratores: coloro che pregano;
  • bellatores: quelli che combattono;
  • laboratores: quelli che lavorano.

La tripartizione della società deriva dalle idee di Platone e rielaborate poi da Sant’Agostino.

Il significato teologico si basava sul simbolismo del numero tre, come la Trinità.

Gli oratores e i bellatores godevano dei privilegi come l’esenzione dalle tasse, il sostentamento tramite decima o tributi dei laboratores e una giurisdizione speciale.

ORATORES

Gli oratores si dividevano in clero secolare, quali vescovi e presbiteri, e in clero regolare, come i monaci e i religiosi.

Oltre a un potere spirituale, i vescovi e gli abati potevano esercitare anche un potere politico sulle città.

BELLATORES

Ai bellatores appartenevano i nobili che si fecero vassalli del re, da cui si sono appropriati sia del potere pubblico che del feudo.

Molti nobili erano dei «signori di banno» i quali imponevano la loro autorità sul feudo di cui erano proprietari e ne amministravano la giustizia e l’economia.

Solo i nobili potevano permettersi l’onere e l’onore di combattere. Da qui nacquero i miti le chansons de geste sui cavalieri.

LABORATORES

L’eterogeneo ordine dei laboratores componeva circail 96% della popolazione europea. Si suddividevano in alta e media borghesia e in ceto operaio contadino.

Attraverso il loro benessere economico, le classi borghesi miravano ad una elevazione del proprio status sociale.

La classe contadina, divisa in servi della gleba e in contadini liberi, era la più importante ma anche la più sfruttata.

Nonostante l’agricoltura fosse la principale attività economica nel Medioevo, i contadini rischiavano costantemente di morire di fame.

SOCIETÀ NEL MEDIOEVO: MAPPA CONCETTUALE

Scarica qui la mappa concettuale sulla società nel Medioevo in formato PDF

SCARICA QUI: Mappa concettuale sulla società nel Medioevo

Mappa concettuale sulla società nel Medioevo
Mappa concettuale sulla società nel Medioevo — Fonte: redazione

LE ALTRE MAPPE CONCETTUALI

Studia con le nostre mappe concettuali di Storia, filosofia e storia dell'arte

Statuto Albertino | Benito Mussolini  | Feudalesimo | Karl Marx | Gli Etruschi | Homo Sapiens | Guerre puniche | Illuminismo | Medioevo | Longobardi | La ShoahPena di morte | Storia di Roma dalla Fondazione a Cesare | Storia di Roma da Augusto al crollo dell'Impero | Festa della donna | 25 aprile Festa della Liberazione | Imperialismo europeo | Guerra dei Trent'anni | Stoicismo | Federico II di Svevia | Cause della I Guerra mondiale | Preistoria | Cause della Seconda guerra mondiale | Scoperta dell'America | Alessandro Magno | Riforma e Controriforma | Guerra dei 100 anni | Età comunale in Italia | Seconda guerra mondiale | La peste | Il sacco di Roma | I vichinghi | Impero romano d'OccidenteImpero romano d'Oriente | L'Uomo medievale | Federico Barbarossa | I Normanni | Il pellegrino nel Medioevo | L'anno Mille | La lotta per le investiture | Il Primo Maggio | Giornata della Terra | Giornata della memoria e dell'impegno per le vittime della mafia | Espressionismo | Partenone | Niccolò Machiavelli | Movimenti artistici del '700 | Movimenti artistici dell'800 | Movimenti artistici del '900 (prima parte) | Movimenti artistici del '900 (seconda parte) | Le pandemie nella storia | Le Repubbliche marinare | Grecia classica e pòlis | Terrasanta tra mito e realtà | Chiesa, monarchia e imperoRe cattolici | Papato di Avignone | Invenzione della stampa | Imperi coloniali del '500 | Colonizzazione spagnola e conquistadores | Enrico VIII | Elisabetta I | I Borgia | L'Italia fra '300 e '400 | Le signorie Italiane del '400 | Leonardo da Vinci | I Medici | Nascita della filosofia | Erodoto | Aristotele 1 e 2 | Seneca | Socrate | Parmenide | Giordano Bruno | Erasmo da RotterdamSant'Agostino