Mappa concettuale sulla colonizzazione del Nord America

Di Redazione Studenti.

Mappa concettuale sulla colonizzazione del Nord America: sviluppo e crisi del sistema coloniale, cronologia schematica degli eventi

COLONIZZAZIONE DEL NORD AMERICA

Quali sono stati i tempi della colonizzazione del nord America?
Quali sono stati i tempi della colonizzazione del nord America? — Fonte: getty-images

La corona spagnola costituì il Vicereame della Nuova Spagna e si espanse nel Nordamerica in territori come Arizona, California, Colorado, Texas, Messico (scarica qui la Mappa concettuale).

Tra XV e XVI secolo, gli inglesi e i francesi esplorarono le zone dell'America del Nord. Questo fu l'inizio della colonizzazione del Canada e della Groenlandia.

Le prime occupazioni europee arrivarono presto: importanti furono le esplorazioni degli inglesi Frobisher e Hudson per una maggiore conoscenza dei territori a Nord.

Il più antico insediamento europeo fu Saint John's del 1497 nella zona di Terranova in Canada.

L'esploratore francese Champlain fondò Montreal e Québec. Successivamente la Francia occupò la zona della Louisiana (attuale Mississippi).

Gli olandesi occuparono il Connecticut e new Jersey, avendo come base principale New Amsterdam. New Amsterdam, fondata nel 1626, dopo le guerre anglo-olandesi, passò agli inglesi e diventò New York.

SUPREMAZIA INGLESE

La Virginia Company fu la società che si occupò della colonizzazione britannica in America del Nord.

Essa si divise in due compagnie:

  • London Company
  • Plymouth Company

La prima colonia inglese stabile fu Jamestown. Ci fu un grande movimento migratorio dall'Inghilterra verso l'America del Nord. Principalmente ci si spostava per cercare una nuova vita nel Nuovo mondo: a muoversi erano perseguitati politici, criminali, vagabondi ma anche artigiani, agricoltori, imprenditori.

Intorno al XVIII secolo si formarono tredici colonie sulla costa occidentale. Ogni colonia era sotto il controllo di un governatore britannico e di un consiglio, entrambi di nomina regia. Inoltre c'era un'assemblea legislativa, eletta dai cittadini.

L'economia era differenziata a seconda del tipo di territorio in cui si risiedeva:

  • A Nord si occupavano di agricoltura
  • Nel centro e nel Sud c'era la grande proprietà terriera e si affermò il sistema delle piantagioni

L'INSORGENZA AMERICANA

Con la Guerra dei Sette Anni, l'Inghilterra acquisì i territori della Francia e della Spagna nel Nord America.

I coloni americani svilupparono sempre più una coscienza politica definita e basata su valori democratici. I coloni americani cominciarono a ribellarsi ai provvedimenti presi dall'Inghilterra.

Prima denunciarono il no taxation without representation, poi compromisero i commerci inglesi con il Tea Party a Boston nel 1773.

Nel 1774 fu convocato il primo Congresso continentale e si riunirono tutti i rappresentanti delle colonie americane. Nel secondo Congresso gli americani chiesero alla Gran Bretagna il riconoscimento della propria autonomia.

Re Giorgio III dichiarò guerra ai coloni americani. Il Congresso americano istituì un esercito affidato al colonnello Washington.

Dopo diverse sconfitte, la prima vittoria americana si ebbe a Boston nel 1776 e venne proclamata la Dichiarazione d'indipendenza. La vittoria a Yorktown del 1781 fu decisiva.

Lo svantaggio dell'esercito americano rispetto a quello inglese fu compensato dall'aiuto della Francia e della Spagna. Gli inglesi firmarono nel 1783 il Trattato di Versailles riconoscendo l'indipendenza delle tredici colonie.

VITA NELLE COLONIE AMERICANE

La società era molto legata all'etica del lavoro, con una grande mobilità sociale. La disuguaglianza sociale veniva vista come un processo di selezione naturale.

La donna aveva la responsabilità del sostentamento del nucleo familiare e della difesa dei propri beni.

L'uomo americano era sempre spinto a cercare nuove fortune e possibilità. Da qui deriva la conquista del West e i coloni europei si dovettero confrontare con le popolazioni indigene chiamate comunemente pellerossa. I pellerossa erano suddivisi in tribù ed avevano un'economia di sussistenza.

In seguito alle occupazioni coloniali, gli indiani reagirono vigorosamente ma ebbero come effetto di essere quasi sempre massacrati.

COLONIZZAZIONE DELL'AMERICA DEL NORD: MAPPA CONCETTUALE

Scarica qui la mappa concettuale sulla colonizzazione dell'America del Nord in formato PDF

SCARICA QUI: Mappa concettuale sulla colonizzazione dell'America del Nord

LE ALTRE MAPPE CONCETTUALI

Studia con le nostre mappe concettuali di Storia, filosofia e storia dell'arte

Statuto Albertino | Benito Mussolini  | Feudalesimo | Karl Marx | Gli Etruschi | Homo Sapiens | Guerre puniche | Illuminismo | Medioevo | Longobardi | La ShoahPena di morte | Storia di Roma dalla Fondazione a Cesare | Storia di Roma da Augusto al crollo dell'Impero | Festa della donna | 25 aprile Festa della Liberazione | Imperialismo europeo | Guerra dei Trent'anni | Stoicismo | Federico II di Svevia | Cause della I Guerra mondiale | Preistoria | Cause della Seconda guerra mondiale | Scoperta dell'America | Alessandro Magno | Riforma e Controriforma | Guerra dei 100 anni | Età comunale in Italia | Seconda guerra mondiale | La peste | Il sacco di Roma | I vichinghi | Impero romano d'OccidenteImpero romano d'Oriente | L'Uomo medievale | Federico Barbarossa | I Normanni | Il pellegrino nel Medioevo | L'anno Mille | La lotta per le investiture | Il Primo Maggio | Giornata della Terra | Giornata della memoria e dell'impegno per le vittime della mafia | Espressionismo | Partenone | Niccolò Machiavelli | Movimenti artistici del '700 | Movimenti artistici dell'800 | Movimenti artistici del '900 (prima parte) | Movimenti artistici del '900 (seconda parte) | Le pandemie nella storia | Le Repubbliche marinare | Grecia classica e pòlis | Terrasanta tra mito e realtà | Chiesa, monarchia e imperoRe cattolici | Papato di Avignone | Invenzione della stampa | Imperi coloniali del '500 | Colonizzazione spagnola e conquistadores | Enrico VIII | Elisabetta I | I Borgia | L'Italia fra '300 e '400 | Le signorie Italiane del '400 | Leonardo da Vinci | I Medici | Nascita della filosofia | Erodoto | Aristotele 1 e 2 | Seneca | Socrate | Parmenide | Giordano Bruno | Erasmo da RotterdamSant'Agostino