Mappa concettuale sulla civiltà fenicia

Di Redazione Studenti.

Mappa concettuale sulla civiltà fenicia: chi erano i Fenici. Storia e caratteristiche della civiltà vissuta in Libano tra il XXI e il IV secolo a.C.

CIVILTÀ FENICIA

Bassorilievo fenicio, IV secolo a.C.
Bassorilievo fenicio, IV secolo a.C. — Fonte: getty-images

I Fenici (scarica qui la Mappa concettuale) furono una popolazione di origine semitica vissuta nell’area costiera del Mediterraneo orientale a partire dal III millennio a.C. e che raggiunse l’apice del suo sviluppo attorno al XII secolo a.C.

Il termine “Fenicio” deriva dal greco Phoinokés e fa riferimento al colore rosso, la porpora, che essi erano in grado di estrarre dal murice. Il pigmento serviva per tingere vestiti e stoffe che erano particolarmente ambiti dalle popolazioni più ricche dell’area mediterranea.

Da tale attività, l’estrazione del pigmento, i Fenici ottennero ricchezza e fama.

FENICI: ECONOMIA

Il territorio dei Fenici corrisponde all’attuale Libano. Difficilmente coltivabile per la presenza di catena montuose, esso offriva però una ricca vegetazione (molto noto il cedro del Libano).

I Fenici si distinsero così nel commercio (di legname, porpora e vetro) e nella lavorazione del legname.

Erano inoltre assai abili costruttori di navi grazie alle quali divennero maestri nell’arte della navigazione.

CITTÀ FENICIE

La civiltà fenicia era caratterizzata dall’assenza di un’organizzazione statale accentrata.

Il potere era esercitato da città autonome rette da re. Le città più note furono: Sidone, Tiro, Biblo e Ugarit.

FENICI: RELIGIONE, ALFABETO, COLONIE

I Fenici credevano in numerosi dei (Baal, Astarte e Melqart) e praticavano sacrifici umani e animali.

I Fenici adottarono un alfabeto fonetico con ventidue consonanti. Esso fu conosciuto in numerose altre aree del mediterraneo e servì da modello per l’alfabeto greco e quello latino.

I Fenici si distinsero nell’arte della navigazione e fondarono numerose colonie, la più nota delle quali è Cartagine.

Altre colonie furono: Cadice e Malaga in Spagna; Palermo e Mozia in Sicilia; Cagliari e Tharros in Sardegna.

I FENICI E GLI ALTRI POPOLI

I Fenici riuscirono a mantenersi di fatto autonomi quando il loro territorio fu conquistato dagli Assiri (IX secolo a.C.).

Furono poi inglobati all’interno della sfera d'influenza dell'Impero Persiano (VI sec. a.C.).

Con Alessandro Magno nel 332 a.C., la civiltà fenicia perse ogni autonomia e andò incontro a un processo di ineluttabile decadenza.

FENICI: MAPPA CONCETTUALE

Scarica qui la mappa concettuale sulla civiltà fenicia in formato PDF

SCARICA QUI: Mappa concettuale sulla civiltà fenicia

Mappa concettuale sulla civiltà fenicia
Mappa concettuale sulla civiltà fenicia — Fonte: redazione

LE ALTRE MAPPE CONCETTUALI

Studia con le nostre mappe concettuali di Storia, filosofia e storia dell'arte

Statuto Albertino | Benito Mussolini  | Feudalesimo | Karl Marx | Gli Etruschi | Homo Sapiens | Guerre puniche | Illuminismo | Medioevo | Longobardi | La ShoahPena di morte | Storia di Roma dalla Fondazione a Cesare | Storia di Roma da Augusto al crollo dell'Impero | Festa della donna | 25 aprile Festa della Liberazione | Imperialismo europeo | Guerra dei Trent'anni | Stoicismo | Federico II di Svevia | Cause della I Guerra mondiale | Preistoria | Cause della Seconda guerra mondiale | Scoperta dell'America | Alessandro Magno | Riforma e Controriforma | Guerra dei 100 anni | Età comunale in Italia | Seconda guerra mondiale | La peste | Il sacco di Roma | I vichinghi | Impero romano d'OccidenteImpero romano d'Oriente | L'Uomo medievale | Federico Barbarossa | I Normanni | Il pellegrino nel Medioevo | L'anno Mille | La lotta per le investiture | Il Primo Maggio | Giornata della Terra | Giornata della memoria e dell'impegno per le vittime della mafia | Espressionismo | Partenone | Niccolò Machiavelli | Movimenti artistici del '700 | Movimenti artistici dell'800 | Movimenti artistici del '900 (prima parte) | Movimenti artistici del '900 (seconda parte) | Le pandemie nella storia | Le Repubbliche marinare | Grecia classica e pòlis | Terrasanta tra mito e realtà | Chiesa, monarchia e imperoRe cattolici | Papato di Avignone | Invenzione della stampa | Imperi coloniali del '500 | Colonizzazione spagnola e conquistadores | Enrico VIII | Elisabetta I | I Borgia | L'Italia fra '300 e '400 | Le signorie Italiane del '400 | Leonardo da Vinci | I Medici | Nascita della filosofia | Erodoto | Aristotele 1 e 2 | Seneca | Socrate | Parmenide | Giordano Bruno | Erasmo da RotterdamSant'Agostino