Mappa concettuale sul capitolo 14 de I promessi sposi

Di Redazione Studenti.

Mappa concettuale sul capitolo 14 de I promessi sposi: riassunto, personaggi, temi, luoghi. Il capitolo di Renzo all'osteria della luna piena

CAPITOLO 14 I PROMESSI SPOSI

Dopo l'assalto al forno e l'intervento delle autorità, Renzo si allontana dai tumulti, ma complica la sua situazione
Dopo l'assalto al forno e l'intervento delle autorità, Renzo si allontana dai tumulti, ma complica la sua situazione — Fonte: ansa

Nel capitolo precedente il tumulto del Forno delle Grucce era finalmente in via di risoluzione. In questo capitolo Renzo si allontanerà dalla rivolta, ma la sua ingenuità lo metterà nuovamente nei guai. Ecco gli eventi:

  • Dopo l'intervento di Ferrer, la folla comincia a disperdersi
  • Renzo si allontana, ma quando incontra un gruppo di sconosciuti, dice la sua riguardo ai tumulti, arringando la folla con un discorso sulla giustizia. Viene così scambiato per un capo della rivolta.
  • Renzo è stanco e chiede alla folla di consigliargli un'osteria dove poter rifocillarsi. Uno sconosciuto che dice di chiamarsi Ambrogio Fusella si fa avanti e dice di volerlo addirittura accompagnare.
  • Lo sconosciuto è in realtà un poliziotto in borghese che vuole riferire tutto quello che ha sentito all'autorità giudiziaria e portare Renzo al palazzo di giustizia.
  • Durante il cammino, però, Renzo vede l'insegna di un'osteria e comunica allo sconosciuto/poliziotto di volersi fermare lì. Lo sconosciuto/poliziotto deve stare al gioco.
  • Nell'osteria, Renzo si ritrova nuovamente a parlare dei tumulti e a tenere, inconsapevolmente, una specie di discorso rivoluzionario.
  • L'oste tenta di scoprire qual è il nome di Renzo, ma non ci riesce. Ci riuscirà il poliziotto al quale Renzo dichiarerà di chiamarsi Lorenzo Tramaglino.
  • Renzo, ormai ubriaco, è diventato lo zimbello della brigata.

PERSONAGGI CAPITOLO 14 I PROMESSI SPOSI

Ecco i personaggi di questo capitolo de I promessi sposi:

  • L'oste
    È il secondo oste che compare nel romanzo. Questo, però, è un oste di città, molto attento a tutto ciò che accade nel suo locale. Riconosce con disappunto il poliziotto in borghese e ne capisce immediatamente il gioco; l'oste sa bene che Renzo, lì in mezzo, è la vittima.
  • Il birro (poliziotto)
    È una figura di scarso rilievo, il quale, approfittando dell'ubriachezza di Renzo, riesce a estorcergli il nome completo per denunciarlo.
  • Renzo
    Anche in questo capitolo si rivela un ingenuo. Viene scambiato per un capo rivoluzionario e, per questo motivo, viene seguito da un poliziotto in borghese. Non essendo abituato a tutto quel vino, si ubriaca e, continuando a discorrere con passione, diventa lo zimbello dell'osteria.

CAPITOLO 14 I PROMESSI SPOSI, LUOGO E TEMPO DEL RACCONTO

I fatti narrati nel capitolo si tengono l'11 novembre 1628 (pomeriggio-sera) a Milano, all'interno dell'Osteria della luna piena.

MAPPA CONCETTUALE CAPITOLO 14 I PROMESSI SPOSI

Scarica il file in formato PDF: mappa concettuale sul capitolo 14 de I promessi sposi: riassunto e spiegazione degli eventi, dei personaggi e dello stile

SCARICA QUI: Mappa concettuale capitolo 14 I promessi sposi

Mappa concettuale capitolo 14 de I promessi sposi
Mappa concettuale capitolo 14 de I promessi sposi — Fonte: redazione

LE ALTRE MAPPE CONCETTUALI SUI PROMESSI SPOSI

Qui trovi tutte le altre mappe concettuali

Promessi sposi: trama e analisi | Schema dei personaggi | Capitolo 4 | Capitolo 5  | Capitolo 6 | Capitolo 7 | Capitolo 8 | Capitolo 9 | Capitolo 10Capitolo 11Capitolo 12 | Capitolo 13 | Capitolo 14 | Capitolo 15 | Capitolo 16