I nostri speciali Promessi sposi

Mappa concettuale sul capitolo 1 de I promessi sposi

Di Redazione Studenti.

mappa concettuale sul capitolo 1 de I promessi sposi, dove Manzoni descrive l'incontro fra i Bravi e don Abbondio. Spiegazione, temi, personaggi

CAPITOLO 1 PROMESSI SPOSI

Incontro tra don Abbondio e i Bravi
Incontro tra don Abbondio e i Bravi — Fonte: getty-images

“Quel ramo del lago di Como che volge a mezzogiorno [...]”

Con questa celebre frase Manzoni introduce la descrizione del paesaggio sulla riva orientale del lago, nei pressi di Lecco, lasciando che la vista del lettore si perda tra monti, valli e stradine (scarica qui la mappa concettuale). Proprio su una di queste, martedì 7 novembre 1628, incontriamo per la prima volta Don Abbondio, curato di uno dei paesi della zona, la cui passeggiata quotidiana viene interrotta dai Bravi.

I due figuri sono lì per intimargli di non celebrare il matrimonio tra Renzo Tramaglino e Lucia Mondella: “Questo matrimonio non s’ha da fare”, ordinano al curato, specificando che la missiva viene direttamente dal signore della zona, Don Rodrigo. Don Abbondio, che Manzoni ci dice non essere affatto un cuor di leone, ovviamente acconsente.

Una volta rientrato in casa, però, un secondo incontro mina ulteriormente la sua serenità: Perpetua, la sua affezionata serva fedele, si accorge immediatamente del suo turbamento e insiste per conoscere i fatti. La donna riesce a farsi raccontare l’accaduto proprio prima che il suo padrone decida, ancora spaventato, di andare a letto.

LUOGHI, TEMI E TEMPO

Luoghi

  • La «stradicciola» che costeggia il lago di Como nei pressi della casa dei promessi sposi
  • La casa di don Abbondio

Tempo

  • Sera del 7 novembre 1628

Temi

  • La violenza
  • La contrapposizione tra oppressori ed oppressi

CAPITOLO 1 PROMESSI SPOSI: PERSONAGGI

i personaggi che compaiono nel capitolo:

  • Don Abbondio
    È il curato del paesino di Renzo e Lucia. Non è un uomo molto coraggioso e dimostra in numerose occasioni la sua viltà e la sua codardia, che sono all'origine anche della scelta di farsi prete: non dettata da una sincera vocazione, ma dal desiderio di sfuggire i pericoli della vita ed entrare in una classe agiata. È comunque una figura fondamentalmente positiva, sinceramente affezionato a Renzo e Lucia, anche se la sua paura e la sua debolezza lo spingono a comportarsi in modo scorretto e a farsi complice delle prepotenze altrui, al di là delle sue stesse intenzioni. Il suo nome rimanda a sant'Abbondio, patrono di Como.
  • I due bravi
    Erano gli sgherri che nel XVII secolo si mettevano al servizio di qualche signorotto locale, di cui formavano una soldataglia pronta a fargli da guardia del corpo ma anche ad aiutarlo nei suoi soprusi ai danni dei più deboli.
  • Perpetua
    È la serva di Don Abbondio. È una donna “affezionata e fedele, che sapeva ubbidire e comandare, secondo l’occasione”.  Vive di luce riflessa del curato, costituendone un significativo antagonismo, sebbene non sia meno affetta del padrone da “fantasticaggini” sempre più frequenti nella sua quasi isteria di zitella. Nonostante sia una donna di popolo, presenta sprazzi di saggezza e un seppur grossolano coraggio. Non sa mantenere i segreti ed ha un animo piuttosto semplice e "rozzo".
Ascolta su Spreaker.

ANALISI CAPITOLO 1 PROMESSI SPOSI

Nella lunga sequenza iniziale la voce esterna del narratore presenta, descrivendolo, l’ambiente geografico nel quale si svolgerà la vicenda.

Nel primo capitolo prevale lo spazio aperto, soltanto l’ultima sequenza si svolge tra le mura della casa di don Abbondio.

La voce narrante si colloca in un momento storico successivo di ben due secoli rispetto alla vicenda narrata.

In questo capitolo sono presenti diversi registri linguistici, ognuno dei quali caratterizza un personaggio.

Un registro molto informale e rozzo nel dialogo tra Don Abbondio e Perpetua, mentre il registro è più formale, ma solo per fare ironia, nel dialogo tra i Bravi e Don Abbondio, perché essi credendosi dei galantuomini non possono utilizzare un gergo informale.

I bravi utilizzano il latino per convincere il curato: “insegnare a lei che sa di latino”.

MAPPA CONCETTUALE I PROMESSI SPOSI

Scarica il file in formato PDF: mappa concettuale sul capitolo 1 de I promessi sposi: riassunto e spiegazione degli eventi, dei personaggi e dello stile

SCARICA QUI: mappa concettuale capitolo 1 I promessi sposi

Mappa concettuale capitolo 1 I promessi sposi
Mappa concettuale capitolo 1 I promessi sposi — Fonte: redazione

LE ALTRE MAPPE CONCETTUALI

Qui trovi tutte le altre mappe concettuali

Promessi sposi: trama e analisi | Schema dei personaggi | Capitolo 4 | Capitolo 5  | Capitolo 6 | Capitolo 7 | Capitolo 8 | Capitolo 9 | Capitolo 10 | Capitolo 11 | Capitolo 12 | Capitolo 13 | Capitolo 14 | Capitolo 15 | Capitolo 16 | Capitolo 17 | Capitolo 18 | Capitolo 19 | Capitolo 20 | Capitolo 21 | Capitolo 22 | Capitolo 23 | Capitolo 24 | Capitolo 25 | Capitolo 26 | Capitolo 27 | Capitolo 28 | Capitolo 29 | Capitolo 30 | Capitolo 31 | Capitolo 32 | Capitolo 33 | Capitolo 34 | Capitolo 35 | Capitolo 36 | Capitolo 37 | Capitolo 38

Altri contenuti sul capitolo 1