Mappa concettuale sulla caduta del muro di Berlino

Di Redazione Studenti.

Mappa concettuale sulla caduta del muro di Berlino: fatti, cronologia degli eventi, protagonisti del momento storico che ha cambiato il mondo

IL MURO DI BERLINO

La caduta del muro di Berlino ha rappresentato una svolta politica e sociale per tutto il mondo
La caduta del muro di Berlino ha rappresentato una svolta politica e sociale per tutto il mondo — Fonte: getty-images

Con le conferenze di Yalta e Potsdam, alla fine della Seconda guerra mondiale (1945), la Germania era stata divisa in quattro zone di occupazione tra Stati Uniti, Francia, Gran Bretagna e Unione Sovietica.

La città di Berlino, in piena area sovietica, era a sua volta divisa in zone di influenza (scarica qui la Mappa concettuale sulla caduta del muro di Berlino).

Tra il 1948 ed il 1949 i sovietici avevano tentato di bloccare gli accessi nell’area occidentale di Berlino. Gli americani reagirono utilizzando un ponte aereo per trasportare merci e persone.

Dal 1949 le zone della Germania sotto l’influenza di Francia, Gran Bretagna e Stati Uniti si riunirono nella Repubblica Federale Tedesca, mentre ad est si costituì la Repubblica Democratica Tedesca (DDR).

Berlino continuava quindi ad essere un avamposto occidentale nella Germania est.

Ascolta su Spreaker.

Tra il 1949 e il 1961 circa 2,5 milioni di tedeschi erano emigrati dalla Germania est alla Germania ovest. Si trattava di lavoratori qualificati come intellettuali, laureati e professionisti.

Gli investimenti occidentali avevano trasformato Berlino in una vera e propria vetrina del capitalismo.

Nel 1961 i sovietici ed il governo della DDR decisero di costruire un muro per bloccare l’accesso da Berlino est a Berlino ovest. Il 13 agosto del 1961 le frontiere vennero ufficialmente chiuse.

PROTESTE CONTRO IL MURO DI BERLINO

Secondo le logiche della Guerra fredda, il muro di Berlino era stato una piccola vittoria per il blocco sovietico.

Negli anni Ottanta, sotto la presidenza di Mikhail Sergeevic Gorbaciov, il blocco sovietico iniziava timidamente ad aprirsi.

Il muro diventava sempre più inattuale ed imbarazzante davanti alla comunità internazionale, sempre più critica nei confronti di un paese sovrano che aveva bisogno di sorvegliare i propri cittadini come dei prigionieri per impedire che emigrassero.

CADUTA DEL MURO DI BERLINO

Nel 1989 Erich Honecker, leader del partito comunista della Germania est, si dimette. A questo punto la DDR rende di nuovo liberi gli spostamenti verso la Germania ovest. Il 9 novembre del 1989 i berlinesi, armati di piccone, accorsero per demolire l’odiato muro.

Il crollo del muro fu universalmente interpretato come un segno del fatto che la divisione in due blocchi dell’Europa stava definitivamente finendo.

Il 3 ottobre del 1990, la Germania venne definitivamente riunificata, assumendo i connotati che conosciamo oggi di ‘Repubblica Federale di Germania’.

CADUTA DEL MURO DI BERLINO: MAPPA CONCETTUALE

Scarica qui la mappa concettuale sulla caduta del muro di Berlino in formato PDF

SCARICA QUI: Mappa concettuale sulla caduta del muro di Berlino

Caduta del muro di Berlino
Caduta del muro di Berlino — Fonte: redazione

LE ALTRE MAPPE CONCETTUALI

Studia con le nostre mappe concettuali di Storia, filosofia e storia dell'arte

Statuto Albertino | Benito Mussolini  | Feudalesimo | Karl Marx | Gli Etruschi | Homo Sapiens | Guerre puniche | Illuminismo | Medioevo | Longobardi | La ShoahPena di morte | Storia di Roma dalla Fondazione a Cesare | Storia di Roma da Augusto al crollo dell'Impero | Festa della donna | 25 aprile Festa della Liberazione | Imperialismo europeo | Guerra dei Trent'anni | Stoicismo | Federico II di Svevia | Cause della I Guerra mondiale | Preistoria | Cause della Seconda guerra mondiale | Scoperta dell'America | Alessandro Magno | Riforma e Controriforma | Guerra dei 100 anni | Età comunale in Italia | Seconda guerra mondiale | La peste | Il sacco di Roma | I vichinghi | Impero romano d'OccidenteImpero romano d'Oriente | L'Uomo medievale | Federico Barbarossa | I Normanni | Il pellegrino nel Medioevo | L'anno Mille | La lotta per le investiture | Il Primo Maggio | Giornata della Terra | Giornata della memoria e dell'impegno per le vittime della mafia | Espressionismo | Partenone | Niccolò Machiavelli | Movimenti artistici del '700 | Movimenti artistici dell'800 | Movimenti artistici del '900 (prima parte) | Movimenti artistici del '900 (seconda parte) | Le pandemie nella storia | Le Repubbliche marinare | Grecia classica e pòlis | Terrasanta tra mito e realtà | Chiesa, monarchia e imperoRe cattolici | Papato di Avignone | Invenzione della stampa | Imperi coloniali del '500 | Colonizzazione spagnola e conquistadores | Enrico VIII | Elisabetta I | I Borgia | L'Italia fra '300 e '400 | Le signorie Italiane del '400 | Leonardo da Vinci | I Medici | Nascita della filosofia | Erodoto | Aristotele 1 e 2 | Seneca | Socrate | Parmenide | Giordano Bruno | Erasmo da RotterdamSant'Agostino