Mappa concettuale su Baldassarre Castiglione

Di Redazione Studenti.

Mappa concettuale su Baldassarre Castiglione, letterato del Rinascimento e autore de Il Cortegiano, la sua opera più famosa ed importante

BALDASSARRE CASTIGLIONE, VITA

Baldassarre Castiglione
Baldassarre Castiglione — Fonte: getty-images

(Scarica qui la mappa concettuale)

Baldassarre Castiglione nasce nel 1478 a Casatico, presso Mantova, da un nobile e uomo d'arme, Cristoforo e da Luigia Gonzaga.

  • Dal 1490 al al 1498 è insieme alla alla famiglia a Milano, presso Ludovico il Moro.
  • Nel 1499 ritorna a Mantova al servizio di Francesco Gonzaga.
  • Dal 1504 al 1513 si trasferisce a Urbino, al servizio di Guidobaldo di Montefeltro prima e del successore Francesco Maria della Rovere. È questo il periodo più felice di Castiglione: la società della corte di Urbino è ai suoi occhi la più vicina al modello di vita cortigiana che egli ha in mente. In questi anni comincia a scrivere il trattato Il libro del Cortegiano, la cui prima redazione risulta terminata nel 1516.
  • Dal 1513 al 1516 si sposta a Roma, come ambasciatore del duca di Urbino presso Leone X. Dunque torna a Mantova dove si sposa e passa al servizio di Federico Gonzaga.
  • Nel 1521, morta la moglie, abbraccia lo stato ecclesiastico e torna a Roma al servizio del papa e termina una seconda edizione del Cortegiano.
  • Tra il 1521 e il 1524 scrive la terza e ultima redazione del Cortegiano, che viene pubblicata a Venezia nel 1528.
  • Muore nel 1529 a Toledo, in Spagna dove si trovava in qualità di nunzio apostolico.

IL LIBRO DEL CORTEGIANO DI BALDASSARRE CASTIGLIONE

L'opera si apre con una lettera dedicatoria a Michele De Silva, vescovo di Viseu in Portogallo, in cui Castiglione spiega che intento dell'opera è insegnare a diventare perfetti cortigiani.

Si tratta di un dialogo diviso in quattro libri:

  • I libro
    Nel primo libro viene definita la qualità principale del cortigiano: la 'grazia'. Questa consiste nel far diventare naturale l'artificio della cultura e della raffinatezza attraverso una forma di disinvoltura che viene definita sprezzatura. Inoltre viene detto che il perfetto cortigiano deve essere un buon letterato e intendersi delle varie arti.
  • II libro
    Si indicano le altre qualità del cortigiano: deve saper combattere ma anche cantare e danzare. Deve essere lontano da ogni eccesso (l'ideale della mediocritas), elegante e discreto.
  • III libro
    L'attenzione si sposta qui sulla figura della perfetta donna di palazzo. Si parla infine dell'innamoramento e dei modi discreti e onesti in cui deve manifestarsi.
  • IV libro
    Viene considerata l'arte del cortigiano in relazione al principe. Il fine del buon cortigiano è quello di influenzare il principe senza adularlo.

LA TRATTATISTICA NEL CINQUECENTO

Nel Cinquecento il genere del trattato assume un ruolo centrale: deve fondare un nuovo costume e una nuova scrittura (si pensi a le Prose della volgar lingua di Pietro Bembo, 1525), l'uno e l'altra basati su modelli certi e norme precise.

La trattatistica delineò esempi di comportamento in ogni campo, da quello religioso a quello profano delle corti.

MAPPA CONCETTUALE SU BALDASSARRE CASTIGLIONE

Scarica qui la mappa concettuale in PDF su Baldassarre Castiglione

SCARICA QUI: Mappa concettuale su Baldassarre Castiglione

Mappa concettuale su Baldassarre Castiglione
Mappa concettuale su Baldassarre Castiglione — Fonte: redazione

LE ALTRE MAPPE CONCETTUALI

Studia con le nostre mappe concettuali

Storia, filosofia e storia dell'arte

Statuto Albertino | Benito Mussolini  | Feudalesimo | Karl Marx | Gli Etruschi | Homo Sapiens | Guerre puniche | Illuminismo | Medioevo | Longobardi | La ShoahPena di morte | Storia di Roma dalla Fondazione a Cesare | Storia di Roma da Augusto al crollo dell'Impero | Festa della donna | 25 aprile Festa della Liberazione | Imperialismo europeo | Guerra dei Trent'anni | Stoicismo | Federico II di Svevia | Cause della I Guerra mondiale | Preistoria | Cause della Seconda guerra mondiale | Scoperta dell'America | Alessandro Magno | Riforma e Controriforma | Guerra dei 100 anni | Età comunale in Italia | Seconda guerra mondiale | La peste | Il sacco di Roma | I vichinghi | Impero romano d'OccidenteImpero romano d'Oriente | L'Uomo medievale | Federico Barbarossa | I Normanni | Il pellegrino nel Medioevo | L'anno Mille | La lotta per le investiture | Il Primo Maggio | Giornata della Terra | Giornata della memoria e dell'impegno per le vittime della mafia | Espressionismo | Partenone | Niccolò Machiavelli | Movimenti artistici del '700 | Movimenti artistici dell'800 | Movimenti artistici del '900 (prima parte) | Movimenti artistici del '900 (seconda parte) | Le pandemie nella storia | Le Repubbliche marinare | Grecia classica e pòlis | Terrasanta tra mito e realtà | Chiesa, monarchia e imperoRe cattolici | Papato di Avignone | Invenzione della stampa | Imperi coloniali del '500 | Colonizzazione spagnola e conquistadores | Enrico VIII | Elisabetta I | I Borgia | L'Italia fra '300 e '400 | Le signorie Italiane del '400 | Leonardo da Vinci | I Medici | Nascita della filosofia | Erodoto | Aristotele 1 e 2 | Seneca | Socrate | Parmenide | Giordano Bruno | Erasmo da RotterdamSant'Agostino

Letteratura

Alessandro Manzoni | Luigi Pirandello  Giuseppe Ungaretti | Come scrivere un testo argomentativo | Il Decameron | Giacomo Leopardi  Dante Alighieri | Gabriele D'Annunzio | A Zacinto  | Eugenio Montale | Umberto Saba | Salvatore Quasimodo | La scuola siciliana | Carlo Emilio Gadda | Pier Paolo Pasolini | Letteratura medievale | Cesare Pavese | Decadentismo | Ermetismo | Neoclassicismo e Romanticismo | Realismo, naturalismo, verismo | Letteratura nel Seicento | Poesia del Novecento | Romanzo borghese | Letteratura religiosa | Letteratura nel Settecento | Romanzo moderno | Frankenstein di Mary Shelley | Il grande Gatsby | La coscienza di Zeno | La ragazza di Bube | Madame Bovary | Uno, nessuno e centomila | Dieci piccoli indiani | Robinson Crusoe | Poema epico-cavalleresco | Carlo Goldoni | Letteratura umanistico-rinascimentale | Francesco Guicciardini | Orlando Furioso | Romanzo di formazione | Romanzo storico | Romanzo gotico  | Il cavaliere inesistente | Marcovaldo | Cesare Beccaria | Giosuè Carducci | Ciàula scopre la luna | La lupa | La roba | Cime tempestose | La fattoria degli animali | Il piccolo principe | Ludovico Ariosto | Torquato Tasso | Teatro del Seicento | Letteratura mistica femminile | Pietro Metastasio | Baldassarre Castiglione | Italo Calvino | Crepuscolarismo | Benedetto Croce | Vincenzo Monti | Satira