Mappa concettuale sull'Atene di Pericle

Di Redazione Studenti.

Mappa concettuale sull'Atene di Pericle: cosa accade nella città greca nel periodo di sua massima potenza, tra il 461 a.C. ed il 429 a.C.

ATENE DI PERICLE

Quello del governo di Pericle è stato il momento di maggior splendore per la città di Atene
Quello del governo di Pericle è stato il momento di maggior splendore per la città di Atene — Fonte: getty-images

Nella seconda metà del V secolo a.C. Atene attraversava uno straordinario periodo di prosperità economica e culturale. Si trattava della pòlis più potente della Grecia (scarica qui la Mappa concettuale).

In questa fase Pericle era il politico più influente della penisola, per questa ragione si parla di “età periclea”. Le tre ragioni principali che portarono la pòlis greca a vivere questo periodo d'oro furono:

  • L’imperialismo ateniese
  • La democrazia radicale
  • Lo sviluppo culturale

POLITICA ESTERA DELL'ETÀ DI PERICLE

L'età periclea non fu un periodo di pace: la guerra con i persiani non era mai finita del tutto.

Atene aveva convinto diverse pòleis a riunirsi nella Lega di Delo, con lo scopo di sottrarre ai persiani le coste dell’Asia Minore.

Il dominio di Atene sulle altre città della Lega di Delo si affermò definitivamente con il trasferimento del tesoro della Lega da Delo ad Atene. Questo tesoro era costituito dai tributi versati da tutte le pòleis facenti parte della Lega. Con questo atto le pòleis, fino ad allora alleate, divennero di fatto suddite di Atene.

DEMOCRAZIA RADICALE

La boulè (500 cittadini scelti per sorteggio, che prendevano le decisioni politiche) e l’ekklèsia (l’assemblea di tutti i cittadini, che discuteva e approvava i provvedimenti della boulè) ottennero un potere sempre maggiore.

Un numero sempre più alto di cariche pubbliche iniziò a essere retribuito e ciò comportò che anche chi non era abbastanza ricco poté iniziare a partecipare alla vita politica.

Nel contesto della democrazia radicale, Pericle mantenne per trent’anni un immenso potere personale, influenzando in modo decisivo le scelte politiche, economiche e culturali della città.

L’unica carica pubblica ricoperta da Pericle fu quella di stratego, rinnovata senza interruzioni per più di trent'anni, dal 462 al 431 a.C..

POLITICA INTERNA NELL'ETÀ PERICLEA

Per mantenere alto il consenso di cui godeva, Pericle dovette assecondare il volere della maggioranza dei cittadini e proporre provvedimenti popolari.

È fondamentale capire che, essendo Atene una democrazia, il mantenimento del consenso popolare era di vitale importanza per la salvaguardia del potere personale.

Tra i provvedimenti più importanti che alimentarono tale consenso ricordiamo la pace con la Persia e quella con gli Spartani.

Pericle morì di peste all’inizio della guerra del Peloponneso, nel 429 a.C.

ATENE DI PERICLE: MAPPA CONCETTUALE

Scarica qui la mappa concettuale sull'Atene di Pericle in formato PDF

SCARICA QUI: Mappa concettuale sull'Atene di Pericle

Mappa concettuale sull'Atene di Pericle
Mappa concettuale sull'Atene di Pericle — Fonte: redazione

LE ALTRE MAPPE CONCETTUALI

Studia con le nostre mappe concettuali di Storia, filosofia e storia dell'arte

Statuto Albertino | Benito Mussolini  | Feudalesimo | Karl Marx | Gli Etruschi | Homo Sapiens | Guerre puniche | Illuminismo | Medioevo | Longobardi | La ShoahPena di morte | Storia di Roma dalla Fondazione a Cesare | Storia di Roma da Augusto al crollo dell'Impero | Festa della donna | 25 aprile Festa della Liberazione | Imperialismo europeo | Guerra dei Trent'anni | Stoicismo | Federico II di Svevia | Cause della I Guerra mondiale | Preistoria | Cause della Seconda guerra mondiale | Scoperta dell'America | Alessandro Magno | Riforma e Controriforma | Guerra dei 100 anni | Età comunale in Italia | Seconda guerra mondiale | La peste | Il sacco di Roma | I vichinghi | Impero romano d'OccidenteImpero romano d'Oriente | L'Uomo medievale | Federico Barbarossa | I Normanni | Il pellegrino nel Medioevo | L'anno Mille | La lotta per le investiture | Il Primo Maggio | Giornata della Terra | Giornata della memoria e dell'impegno per le vittime della mafia | Espressionismo | Partenone | Niccolò Machiavelli | Movimenti artistici del '700 | Movimenti artistici dell'800 | Movimenti artistici del '900 (prima parte) | Movimenti artistici del '900 (seconda parte) | Le pandemie nella storia | Le Repubbliche marinare | Grecia classica e pòlis | Terrasanta tra mito e realtà | Chiesa, monarchia e imperoRe cattolici | Papato di Avignone | Invenzione della stampa | Imperi coloniali del '500 | Colonizzazione spagnola e conquistadores | Enrico VIII | Elisabetta I | I Borgia | L'Italia fra '300 e '400 | Le signorie Italiane del '400 | Leonardo da Vinci | I Medici | Nascita della filosofia | Erodoto | Aristotele 1 e 2 | Seneca | Socrate | Parmenide | Giordano Bruno | Erasmo da RotterdamSant'Agostino