Mappa concettuale sull'arte preistorica

Di Redazione Studenti.

Mappa concettuale sull'arte preistorica: cronologia ed evoluzione dell'arte nel paleolitico, mesolitico e neolitico fino all'età dei metalli

ARTE PREISTORICA

Ceramica preistorica
Ceramica preistorica — Fonte: getty-images

La preistoria va dalla comparsa dell'uomo sulla terra, 4,5 milioni di anni fa, all'invenzione della scrittura, circa 5000 anni fa.

A 2 milioni di anni fa risalgono i primi oggetti lavorati dall'uomo (scarica qui la Mappa concettuale) ed è in questo momento che ha inizio la cosiddetta Età della pietra.

IL PALEOLITICO

Il Paleolitico inizia circa 2,5 milioni di anni fa e termina 10 000 anni fa con l'introduzione dell'agricoltura. In questa epoca gli uomini vivono in caverne naturali e si procurano il cibo cacciando e raccogliendo vegetali selvatici.

Verso la fine del paleolitico nasce l'arte rupestre, con le prime raffigurazioni dipinte o incise su rocce. Si tratta di immagini di animali e uomini in movimento che servivano, probabilmente, come rito propiziatorio per la caccia o avevano la funzione di narrare episodi reali. Tra le numerose testimonianze ricordiamo la Grotta di Altamira (Spagna).

La forma più elementare di pittura preistorica è costituita invece dalle impronte di mani ottenute premendo la mano immersa nel colore oppure tracciando il contorno con un dito intinto nel pigmento o spruzzandolo con una cannuccia. Ricordiamo la Cueva de las Manos (Argentina).

Nel Paleolitico le figure umane sono molto rare, unica eccezione è costituita dalle figure di Venere o Grande Madre. Si tratta, probabilmente, di amuleti volutamente deformati per propiziare la fertilità femminile e, se sepolte nei campi, quella della terra (da qui la ricorrente forma a punta). Di solito sono alte 10-25 cm e realizzate in pietra, osso, avorio o steatite.

Ricordiamo la celebre Venere di Willendorf oggi conservata presso il Museo di Storia Naturale a Vienna.

NEOLITICO

Il Neolitico va da 6000 a 4000 anni fa. Dopo un periodo di transizione detto Mesolitico gli uomini diventano stanziali e iniziano a dedicarsi all'allevamento e all'agricoltura. Ciò fu favorito dal clima mite subentrato dopo l'era glaciale.

È in questa fase che vengono costruiti i primi villaggi di capanne o palafitte, gli uomini imparano a levigare le pietre in modo più raffinato e a fabbricare tessuti e oggetti in ceramica.

L'uomo realizza dunque oggetti in argilla e li cuoce in forni scavati nel terreno, poi li decora con motivi geometrici. Le raffigurazioni vengono arricchite da scene di vita quotidiana (lavoro dei campi, pascolo del bestiame).

Verso la fine del Neolitico sorgono le prime costruzioni megalitiche non destinate all'abitazione ma al culto, alla sepoltura e all'osservazione astronomica:

  • I menhir sono dei blocchi conficcati nel terreno per indicare un luogo sacro
  • I dolmen sono costituiti da due blocchi di pietra su cui posa una lastra orizzontale.

A tal proposito ricordiamo il sito neolitico di Stonehenge in Inghilterra.

Ascolta su Spreaker.

ETÀ DEI METALLI

Dopo l'età della pietra vengono scoperti e utilizzati i metalli, in particolare rame, bronzo e ferro.

Vengono prodotti nuovi utensili e accessori: oggetti per la cura della persona e attrezzi da lavoro.

Viene inventata la ruota e più tardi il carro, trainato da buoi o da cavalli addomesticati.

ARTE PREISTORICA: MAPPA CONCETTUALE

Scarica qui la mappa concettuale sull'arte preistorica in formato PDF

SCARICA QUI: Mappa concettuale sull'arte preistorica

Mappa concettuale sull'arte preistorica
Mappa concettuale sull'arte preistorica — Fonte: redazione

LE ALTRE MAPPE CONCETTUALI

Studia con le nostre mappe concettuali di Storia, filosofia e storia dell'arte

Statuto Albertino | Benito Mussolini  | Feudalesimo | Karl Marx | Gli Etruschi | Homo Sapiens | Guerre puniche | Illuminismo | Medioevo | Longobardi | La ShoahPena di morte | Storia di Roma dalla Fondazione a Cesare | Storia di Roma da Augusto al crollo dell'Impero | Festa della donna | 25 aprile Festa della Liberazione | Imperialismo europeo | Guerra dei Trent'anni | Stoicismo | Federico II di Svevia | Cause della I Guerra mondiale | Preistoria | Cause della Seconda guerra mondiale | Scoperta dell'America | Alessandro Magno | Riforma e Controriforma | Guerra dei 100 anni | Età comunale in Italia | Seconda guerra mondiale | La peste | Il sacco di Roma | I vichinghi | Impero romano d'OccidenteImpero romano d'Oriente | L'Uomo medievale | Federico Barbarossa | I Normanni | Il pellegrino nel Medioevo | L'anno Mille | La lotta per le investiture | Il Primo Maggio | Giornata della Terra | Giornata della memoria e dell'impegno per le vittime della mafia | Espressionismo | Partenone | Niccolò Machiavelli | Movimenti artistici del '700 | Movimenti artistici dell'800 | Movimenti artistici del '900 (prima parte) | Movimenti artistici del '900 (seconda parte) | Le pandemie nella storia | Le Repubbliche marinare | Grecia classica e pòlis | Terrasanta tra mito e realtà | Chiesa, monarchia e imperoRe cattolici | Papato di Avignone | Invenzione della stampa | Imperi coloniali del '500 | Colonizzazione spagnola e conquistadores | Enrico VIII | Elisabetta I | I Borgia | L'Italia fra '300 e '400 | Le signorie Italiane del '400 | Leonardo da Vinci | I Medici | Nascita della filosofia | Erodoto | Aristotele 1 e 2 | Seneca | Socrate | Parmenide | Giordano Bruno | Erasmo da RotterdamSant'Agostino