Mappa concettuale sull'Antico Egitto

Di Redazione Studenti.

Antico Egitto, mappa concettuale. Come si sviluppa nei secoli e chi sono i faraoni: storia, dinastie e periodizzazione

ANTICO EGITTO

Antico Egitto: caratteristiche e periodizzazione
Antico Egitto: caratteristiche e periodizzazione — Fonte: getty-images

Nel 3000 a. C. l'altopiano Ittiope (scarica qui la Mappa concettuale) è fertile grazie alle numerose piogge e alle acque del Nilo contenente limo, una sostanza argillosa presente nel fiume Nilo che rende fertile il terreno.

Il Nilo, a differenza del Tigri e dell'Eufrate, straripa a cadenza regolare. Nei periodi di carestia o di inondazioni frequenti il raccolto e quindi la popolazione ne risente.

La città di Menfi rimane comunque protetta perché il faraone Menes ordina la costruzione di una barriera.

Le dighe sono alte 10 metri e lunghe 24. L'impero dell'Antico Egitto viene fondato da Menes, dura sessanta anni, e muore ucciso da un ippopotamo.

I regni si dividono in:

  • Protodinastico
  • Antico Regno (2686-2181 a. C. )
  • Medio Regno (2050-1690 a. C. )
  • Nuovo Regno (1549-1069 a. C. )

ANTICO EGITTO: SVILUPPO

Le città iniziano ad espandersi economicamente sfruttando il Nilo. Anche il commercio cresce e favorisce l'espansione. Cuore della cultura rimane la Religione: gli egizi credono che la vita continui dopo la morte in un luogo ultraterreno dove il Dio ha un legame con il defunto.

Vengono costruite le Mastabe, luogo di sepoltura e culto del morto. Sono delle piccole abitazioni in cui il defunto viene sepolto e provvisto di utensili e cibo per l'aldilà. Le Mastabe vengono sostituite con le Piramidi.

La prima è quella di Zoser, secondo faraone della III dinastia. L'ideatore è Imotech.

Per lavorare alla costruzione delle piramidi servono molti uomini che vengono convinti con alcune agevolazioni.

FARAONI: CHI SONO

In Egitto è usuale sposarsi in famiglia perché ritengono che il potere del faraone sia dato da Dio in quanto sacro.

Teocrazia: Un esempio è il faraone Sofru che sposa la sorella Astroete. Viene soprannominato ''Sterminatore dei barbari'' perché depreda tutti i popoli vicini e ricordato per la sua idea di rivoluzionare le piramidi, che sono a fasce lisce e non a gradoni.

Dopo vari crolli riesce nell'impresa.

Dopo Sofru succede Sesostri, che possiede un forte esercito. Quasi alla fine del Regno Antico sale al trono Acepsut, una donna.

Non è solito per una donna governare. Si dice che avesse una relazione con il suo architetto.

Sale Amonra e decide che l'unico Dio venerabile sia Aton, Dio del sole. I sacerdoti si ribellano e per questo vengono cacciati.

La legge viene abolita con Tutankhamon.

L'impero Egizio finisce nel 1000 a. C. per l'avvento dei popoli del mare.

ANTICO EGITTO: MAPPA CONCETTUALE

Scarica qui la mappa concettuale sull'Antico Egitto in formato PDF

SCARICA QUI: Mappa concettuale sull'Antico Egitto

Mappa concettuale sull'Antico Egitto
Mappa concettuale sull'Antico Egitto — Fonte: redazione

LE ALTRE MAPPE CONCETTUALI

Studia con le nostre mappe concettuali di Storia, filosofia, letteratura, scienze e storia dell'arte