Machine Learning Specialist: cos'è, cosa fa e quali sono le sue competenze

Esperto di algoritmi e non solo, il Machine Learning Specialist è un professionista molto richiesto: cos'è, cosa fa e le sue competenze

Machine Learning Specialist: cos'è, cosa fa e quali sono le sue competenze

Machine Learning Specialist: cos'è, cosa fa e quali sono le sue competenze

Fonte: photo-courtesy

Il Machine Learning è una branca dell’Intelligenza Artificiale che consente alle macchine di acquisire conoscenze dai dati e dall’esperienza. La figura del Machine Learning Specialist si occupa di operare proprio in questo settore, mettendo in campo numerose competenze. Tramite una variante della tradizionale programmazione infatti è possibile far sì che le macchine lavorino in modo autonomo tramite la consapevolezza acquisita nel corso del tempo.

L’ML (abbreviazione per questo settore) è sfruttato in moltissimi settori ed è ormai divenuto parte della nostra quotidianità. Basti pensare a Netflix oppure ad Amazon che forniscono dei suggerimenti automatici in base alle scelte fatte in precedenza dagli utenti. Esperto di statistica, di data mining e di algoritmi, il Machine Learning Specialist analizza informazioni e dati, programmando le macchine.

Che cos'è il Machine Learning Specialist?

Quella del Machine Learning Specialist è senza dubbio una fra le professionalità più affascinanti e promettenti del momento, in particolare tra quelle legate all’intelligenza artificiale (AI). Questo esperto nasce dal connubio fra informatica e statistica, con uno studio approfondito delle rivoluzioni nel campo dell’Intelligenza Artificiale. Si basa infatti su una nuovissima tipologia di algoritmi di apprendimento che hanno la capacità di migliorare nel tempo sfruttando grandi quantità di informazioni che supportano sistemi.

Come si diventa Machine Learning Specialist?

Diventare Machine Learning Specialist richiede studio e – come abbiamo visto – competenze trasversali. Una laurea in Informatica rappresenta senza dubbio un’ottima base di partenza, con la possibilità di conseguire una laurea magistrale nel settore del Data Science. Di certo una professione come quella del Machine Learning Specialist richiede un aggiornamento continuo e costante per essere sempre al passo con i tempi, seguendo l’evoluzione dell’intelligenza artificiale e delle tecnologie. Va poi sottolineato che il Machine Learning non riguarda esclusivamente l’informatica, ma si tratta di un settore che abbraccia altre materie e competenze come l’analisi dei dati, la statistica e la matematica. Per questo un solo corso di informatica tradizionale potrebbe non risultare sufficiente. 

Studi e corsi

Da questo punto di vista molti Machine Learning Specialist sviluppano e ampliano le proprie conoscenze seguendo dei corsi aggiuntivi rispetto a quelli prettamente universitari. Uno fra i più famosi è il corso su Coursera che viene tenuto da Andrew Ng alla Stanford University. Di certo investire nella formazione, quando si parla di questa professione, è essenziale, soprattutto per aprirsi nuove strade e opportunità. In Italia è presente uno specifico corso di Laurea Magistrale che si tiene presso l’Università degli Studi di Torino ed è denominato “Intelligenza Artificiale e Sistemi Informatici”. Le materie affrontate comprendono l’Intelligenza Artificiale, il Machine Learning, le Reti Neurali e il Deep Learning, il Natural Language Processing e molto altro ancora.

Applicazioni pratiche

Il Machine Learning oggi viene applicato in numerosi settori e sfruttato da tantissime aziende. Dalle industrie farmaceutiche a quelle automobilistiche, passando per le banche, il settore sanitario e quello assicurativo, gli e-commerce e il marketing: il Machine Learning Specialist rappresenta una figura sempre più richiesta.

Università Telematica Pegaso

Unipegaso logo

Con UniPegaso, l'Università Digitale più scelta in Italia, risparmi fino al 50% sulla retta annuale senza costi aggiuntivi per il materiale didattico.

  • Scienze dell'Educazione e della Formazione Laurea Triennale
  • Scienze Motorie Laurea Triennale
  • Economia Aziendale Laurea Triennale
  • Scienze e Tecniche Psicologiche Laurea Triennale
  • Scienze Pedagogiche Laurea Magistrale
  • Giurisprudenza Laurea Magistrale

E l’elenco dei comparti in cui le sue competenze vengono applicate sembra irrimediabilmente destinato a crescere di pari passo con un nuovo uso dell’Intelligenza Artificiale.

Le richieste di lavoro infatti arrivano dalle startup che operano nel settore dell’AI e puntano a crescere, quanto da aziende più grandi e internazionali come Microsoft, Amazon, Apple e Google. In Italia, secondo gli ultimi dati, la RAL per un Machine Learning Specialist va da 24.000 a 55.000 euro l’anno. Il paese europeo in cui questo professionista guadagna di più è la Svizzera, dove il salario medio è di 95.000 euro l’anno, seguita dalla Norvegia, dove la paga è pari a 64.000 euro l’anno, e la Danimarca, dove è possibile guadagnare sino a 72.000 euro l’anno.

Le skill per diventare Machine Learning Specialist

Quali conoscenze sono necessarie per diventare Machine Learning Specialist? Oltre ai concetti di deep learning e machine learning, è importante avere delle competenze specifiche e tecniche. Solitamente questi professionisti hanno alle spalle una Laurea in Informatica, in Matematica oppure in Ingegneria Informatica.

Hard skills

Possiedono inoltre un’ottima conoscenza dei vari linguaggi di programmazione, da Python a JavaScript, passando per Java e C++. Hanno studiato la struttura dei dati e il loro funzionamento, raggiungendo un’ottima familiarità con framework keras, Tensorflow e Pytorch. Fra le skill richieste troviamo inoltre la conoscenza dei principi di base della Data Science e di SQL. Un’esperienza tecnica NLP e una comprensione alta di concetti legati a matematica, statistica e probabilità.

Soft skills

A queste skill si accompagnano delle soft skill, anch’esse fondamentali e che possono fare la differenza nella scelta del candidato. Fra le competenze trasversali che sono maggiormente richieste troviamo la capacità di lavorare in team. Ciò è dovuto al fatto che questa figura professionale opera spesso con altri soggetti come il data scientist, i progettisti, gli esperti di marketing e il software engineer.

Per progettare software con esecuzione automatica inoltre il Machine Learning Specialist dovrà essere in grado di comprendere le esigenze aziendali e conoscerne il dominio. Il settore dell’AI è in continua e rapidissima evoluzione, ciò significa che per il Machine Learning Specialist sarà essenziale informarsi e aggiornarsi continuamente riguardo programmi, tecnologie e nuovi sistemi a disposizione.

Di cosa si occupa il Machine Learning Specialist?

Il Machine Learning Specialist (oppure engineer) è dunque una figura tecnica che sviluppa degli algoritmi che consentono di apprendere dall’esperienza e dai dati tramite metodi matematici e computazionali. Grazie a un background che unisce matematica, statistica e informatica, questo professionista realizza dei sistemi che si evolvono continuamente e ha diverse responsabilità. Prima di tutto identifica i pattern tramite l’analisi dei vari dati storici, inoltre scopre e progetta dei nuovi metodi analitici. Esegue poi delle analisi esplicative sulle informazioni raccolte, generando e testando delle ipotesi di lavoro. In più fornisce un supporto tecnico per gestire il programma e le attività di sviluppo commerciale, condividendo le conoscenze nella community di riferimento.

Lavori del futuro: le nuove professioni

Scopri altri contenuti sulle nuove professioni e le loro caratteristiche:

Unipegaso scopri di più
Un consiglio in più