Speciale Borse di studio

Borse di studio universitarie per corsi di laurea in Matematica

Scopriamo quali sono le migliori borse di studio per i corsi di laurea in Matematica, come funzionano e come sceglierle fra gli Atenei a disposizione

Borse di studio universitarie per corsi di laurea in Matematica
getty-images

Borse di studio per gli iscritti a Matematica o per chi vuole iscriversi

Fonte: getty-images

Chi desidera studiare Matematica all’Università ha a disposizione moltissime possibilità per quanto riguarda le borse di studio. Numerosi Atenei ed enti infatti mettono a disposizione aiuti monetari e premi per frequentare corsi di laurea in Italia oppure all’estero.

Lo scopo dell’aiuto economico è quello di coprire i costi per la formazione ed è rivolto – in base ai criteri indicati in ogni singolo bando – agli studenti universitari, agli studenti della scuola superiore e ai laureandi che stanno scrivendo la tesi. Scopriamo tutte le possibilità e le migliori borse di studio fra cui scegliere per chi ama la Matematica.

Le borse di studio in Matematica erogate da istituti e fondazioni

Lo studio della matematica viene preso a cuore da diversi Istituti e Fondazioni che, anno dopo anno, mettono a disposizione diverse borse di studio. A seguire vi forniremo un piccolo elenco delle più importanti, ma vi ricordiamo sempre sia di consultare i siti web (anno dopo anno le condizioni o le erogazioni potrebbero cambiare, variare o essere sospese).

Inoltre, prima di fare domanda, vi ricordiamo di avere le idee chiare su come si chiede una borsa di studio e su cosa bisogna fare per avere una candidatura che sia impeccabile.

Le Borse di studio dell'Istituto Nazionale di Alta Matematica

L’Istituto Nazionale di Alta Matematica Francesco Saveri ogni anno bandisce un concorso con trenta borse di studio che sono riservate agli studenti che scelgono di iscriversi al primo allo del corso di laurea triennale di Scienze Matematiche (Classe L-35) in un’università italiana fra quelle indicate all’interno del bando.

Le borse di studio hanno un importo di 4mila euro lordi e durano dodici mesi. Si possono rinnovare per tutta la durata del corso di laurea, superando gli esami previsti nell’anno di fruizione della propria borsa e in quelli successivi entro il 31 dicembre, con una media di 27/30 crediti e nessun voto che sia inferiore a 24/30.

Possono prendere parte al concorso tutti coloro che, dopo aver conseguito il diploma, desiderano iscriversi ad un corso di studio in matematica.

Non solo: l’Istituto Nazionale di Alta Matematica Francesco Saveri ogni anno bandisce dodici borse di studio e tre per l’avviamento alla ricerca che sono riservate agli iscritti ai corsi di laurea magistrale in matematica.

Borse di studio della Fondazione Agnelli

Un'altra eccellenza che eroga contributi per le discipline matematiche e fisiche è la Fondazione Agnelli, che promuove i bandi delle borse di studio post lauream in memoria dell’Ingegnere Vittorino Pollo e della Dottoressa Zita Pollo. Le borse di studio, rinnovate di anno in anno, sono 3 e hanno un valore da 6.000 euro ciascuna. Sono però riservate a figli di dipendenti o ex dipendenti in quiescenza di società dei gruppi Fiat Chrysler Automobiles (FCA) e CNH Industrial con sede legale in Italia, di età non superiore ai 30 anni.

Borse di studio per studenti in matematica erogate dagli atenei

In ultimo, anche diverse Università in Italia prevedono delle borse di studio per studenti e studentesse in matematica. Il consiglio resta sempre quello di verificare che vengano banditi concorsi, anno dopo anno, sia sui siti degli Atenei che citeremo sia in generale sui siti degli Atenei che si intende frequentare.

  • L’Università degli studi di Napoli Federico II prevede ogni anno il Premio Simona Balbi. Un premio destinato agli studenti che hanno mostrato capacità e passione nello studio della Statistica con un contributo alla frequenza di corsi di alta formazione in un'Istituzione nazionale oppure estera di ricerca. È inoltre ammessa la frequentazione di corsi erogati nella modalità "didattica a distanza".
  • L’Università di Bologna offre moltissime opportunità per chi vuole studiare Matematica. Il Dipartimento di Matematica, ad esempio, istituisce ogni anno per gli studenti meritevoli sei borse di studio per l’iscrizione l primo anno del Corso di Laurea Triennale in Matematica. Il bando è rivolto a tutti studenti meritevoli della scuola secondaria superiore con un diploma che consente l’accesso ai corsi di studio universitari e in matematica. Le borse vengono assegnate sulla base dei risultati che vengono ottenuti dai candidati nella Gara Distrettuale delle Olimpiadi della Matematica. Non solo, l’Università di Bologna mette a disposizione anche borse di studio per la preparazione oppure l’approfondimento all’estero della propria tesi di laurea magistrale in matematica. L’ammontare dei fondi è di quindicimila euro e il bando è destinato a laureandi e candidati, compatibilmente con le varie disponibilità economiche. Vengono inoltre valutate le domande che vengono presentate da neolaureati per approfondire l’argomento della tesi con la finalizzazione di pubblicare un articolo. L’importo massimo di ogni borsa è di circa tremila euro. Il soggiorno all’estero dovrà durare al massimo quattro mesi. La graduatoria finale di merito verrà presentazione alla Commissione giudicatrice e approvata con Provvedimento del Dirigente di AFORM – Area Formazione e Dottorato. In seguito le valutazioni e l’esito saranno visionabili dai candidati nell’applicativo “Studenti online” (SOL). Gli studenti vincitori e gli idonei non assegnatari riceveranno una comunicazione con gli esiti del concorso via posta elettronica. Gli studenti vincitori, ovviamente, sono tenuti a conoscere tutte le disposizioni presenti nel bando e a rispettare gli adempimenti richiesti durante e al termine del soggiorno estero.

  • Ogni anno l'Università degli Studi Roma Tre e piùà precisamente il Dipartimento di Matematica e Fisica, in collaborazione con altri Enti, offrono borse di studio e premi allo scopo di sostenere e agevolare gli studi. Per gli studenti iscritti al primo corso di laurea magistrale in matematica, ad esempio, sono previsti quattro premi di merito del valore di mille euro. Mentre per chi vuole iscriversi al primo anno del corso di laurea magistrale in Matematica sono previste due borse di studio dal valore di mille euro.

  • Il Dipartimento di Matematica “Tullio Levi-Civita” dell’Università degli Studi di Padova per promuovere l’attività didattica nell’Ateneo ogni anno indice un concorso per assegnare tre borse di studio con durata annuale, rinnovabile su richiesta ed erogate in due soluzioni per sostenere gli studenti che vogliono iscriversi al Corso di laurea magistrale in Matematica.

Leggi altri contenuti sulle borse di studio

Ecco per voi altri articoli utili relativi alle città universitarie italiane. Troverete tante informazioni utili, che vi aiuteranno a fare una scelta ponderata e a trovare la borsa di studio giusta.

Un consiglio in più