Le 10 montagne più alte d'America

Di Redazione Studenti.

Quali sono le montagne più alte degli Stati Uniti d'America? Ecco le prime dieci. Nomi, dove si trovano e caratteristiche principali

Introduzione

Gli Stati Uniti d’America vantano di numerose montagne molto alte. La vastità del territorio e le varie condizioni climatiche presenti da Nord a Sud rendono logica tale conformazione naturale. In riferimento a questo, ecco una lista delle dieci montagne più alte d'America, inclusa l'Alaska.

Monte Denali

Monte Denali
Monte Denali — Fonte: getty-images

La montagna più alta degli Stati Uniti d’America è il Denali che si sviluppa fino a 6.190 metri ed è situata nello stato dell'Alaska. Questo picco non è facile da raggiungere, quindi è stato nominato Parco Nazionale allo scopo di tutelarne flora e fauna. La montagna per gran parte dell'anno è completamente innevata.

Monte Saint Elias

Il Monte Saint Elias è la seconda montagna più alta d'America con i suoi 5.489 metri, e si trova anch'esso nell'Alaska e nel territorio dello Yukon ai confini con il Canada. La cima è stata raggiunta per la prima volta nel 1897, ed oggi è una montagna particolarmente amata dagli appassionati di sci estremo.

Il Monte Foraker

Il Monte Foraker è alto 5.304 metri ed è situato in Alaska. Fa parte dell'omonima catena montuosa. Inoltre, confina con il Parco Nazionale del Denali ed il suo nome è stato attribuito in memoria del senatore Joseph B. Foraker.

Il Monte Bona

Il Monte Bona che si protrae fino a 5.044 metri in realtà non è altro che il vulcano più alto degli Stati Uniti. In merito va sottolineato che non c'è bisogno di preoccuparsi delle eruzioni poiché è inattivo, e quindi ogni anno vanta di numerosi visitatori, in gran parte escursionisti ed alpinisti.

Il Monte Blackburn

Il Monte Blackburn è la quinta montagna più alta d'America con i suoi 4.996 metri e fa parte della catena montuosa Wrangell. Si tratta anche in questo caso di un vulcano inattivo che confina con il St. Elias National Park, ovvero il più grande parco nazionale presente negli Stati Uniti.

Il Monte Sanford

La sesta montagna più alta d'America è Sanford con i suoi 4.949 metri. E’ un vulcano dormiente, anche se nell'anno 2010 sono stati osservati dei pennacchi di fumo provenienti dalla sua bocca. Tuttavia, va sottolineato che l'osservatorio ubicato in Alaska ha giustificato la presenza di tale fenomeno attribuendolo al surriscaldamento della roccia generato dalla caduta di ghiaccio.

Il Monte Vancouver

Il Monte Vancouver, alto 4.870 metri, è la settima montagna più alta d'America e si trova tra i parchi nazionali dell'Alaska e del Canada.

La cima venne raggiunta per la prima volta nel 1949, anche se oggi per le sue impervie condizioni atmosferiche e sentieri scoscesi è stata definitivamente messa da parte dagli alpinisti.

Il Monte Fairweather

Il Monte Fairweather, alto 4.671 metri, è l'ottava vetta più alta d'America, e fa parte del Glacier National Park e della Preserve. Questo monte a causa della sua posizione geografica (Nord America) riceve ogni anno delle abbondanti precipitazioni, accompagnate da tempeste imprevedibili che ne fanno uno dei picchi meno visitati dagli alpinisti ed escursionisti.

Il Monte Hubbard

Nel territorio dello Yukon si trova la nona montagna più alta d'America: il monte Hubbard si protrae fino a 4.557 metri, e rappresenta una linea di confine naturale tra l'Alaska ed il Canada. Il nome deriva dal fondatore e primo presidente della Società National Geographic tale Gardiner G. Hubbard.

Il Monte Bear

La decima montagna più alta d'America è il Monte Bear, il cui picco si estende fino a 4.520 metri e fa parte dei Monti Sant'Elia. Inoltre, va aggiunto che si trova alla testa del ghiacciaio dell'Anderson, ed è stato rilevato per la prima volta da cartografi dell'Alaska e del Canada nel 1912.

Altri contenuti sugli Stati Uniti d'America