10 cose da cui devi stare lontano quando studi

Di Valeria Roscioni.

Se quando ti metti a studiare il pomeriggio si volatilizza misteriosamente in un batter d’occhio significa una sola cosa: ti distrai troppo. Ecco le 10 cose da cui devi stare assolutamente lontano mentre sei sui libri

SPECIALE SCUOLA 2017/2018

|Calendario scolastico| Temi di Italiano svolti

COME STUDIARE SENZA DISTRARSI - Studiare è una vera e propria noia, su questo non ci piove. È faticoso, richiede tempo e concentrazione ma, almeno che non si tratti del giorno prima di un’interrogazione o di un compito in classe (o magari di un esame) non è affatto detto che debba impegnarti tutto il pomeriggio senza lasciarti un minimo di respiro. Eppure a volte succede che ti siedi alla scrivania convinto di sbrigartela in poco tempo e, invece, ti ritrovi ancora con il sedere incollato alla sedia con il sole già tramontato da un pezzo e la cena quasi pronta. Non è colpa di un maleficio: il fatto è che ti distrai.

Uno sguardo al PC, uno al cellulare, un minutino di fronte alla TV ed ecco che il tuo cervello impiega ore a fare quello che potrebbe tranquillamente svolgere in un tempo assai più breve.

10 cose che gli studenti fanno a scuola prima di studiare

10 COSE DA CUI DEVI STARE LONTANO QUANDO STUDI - Se sei un distratto DOC è facile che tu non ti accorga quali sono le fonti che non ti lasciano studiare in pace, rendendo il momento dedicato ai compiti una lunga agonia. Proprio per questo ci siamo qui noi. Scopri da cosa devi assolutamente stare lontano se vuoi mantenere la concentrazione nella gallery qui sotto.