Lavorare nel marketing: formazione e i 10 sbocchi più richiesti

I 10 migliori sbocchi professionali e la formazione necessaria per tutti coloro che sognano di lavorare nel marketing, settore molto in voga

Lavorare nel marketing: formazione e i 10 sbocchi più richiesti
getty-images

Lavorare nel marketing: formazione e 10 sbocchi

Fonte: getty-images

Lavorare nel marketing è oggi il sogno di molti. Il merito è del settore assolutamente all'avanguardia e delle varie professioni che si possono intraprendere. Ma cosa bisogna fare per avere successo? La nota positiva è che i professionisti di questo ambito sono sempre più ricercati dalle aziende, quella "negativa" è che occorre avere un consistente background professionale, comprensivo di competenze specifiche ed altre più trasversali.

Per capire meglio di cosa stiamo parlando, abbiamo scritto una piccola guida sulla formazione necessaria e sui 10 sbocchi lavorativi più interessanti.

Lavorare nel marketing: formazione

La prima cosa da sapere se si desidera lavorare nel marketing è che esiste una netta distinzione tra: 

  • Marketing tradizionale: che fa uso di mezzi di comunicazione "classici", ovvero stampa, televisione, radio e affissioni;
  • Marketing digitale: quindi quello che usufruisce di mezzi digitali per promuovere un'azienda, come e-mail, social network e il sito internet.

In secondo luogo, essendo un settore che offre un'ampia gamma di sbocchi professionali non esiste un unico corso di studi che riesca ad abbracciarli tutti, perché possono servire competenze lavorative diverse in ogni ambito.

Certo, esistono molti Corsi di Laurea in Marketing, ma per lavorare in questo ambito sono richieste anche lauree in Economia, Scienze della Comunicazione o corsi di studio affini. Molto utili sono anche i Master e corsi post laurea poiché forniscono conoscenze aggiuntive da non sottovalutare.

Lavorare nel marketing: diventare Market Research Analyst

Il primo interessante lavoro che si può fare se si desidera lavorare nel marketing è quello di Market Research Analyst: è il responsabile della reportistica e delle indicazioni a lungo termine per far ottenere all’azienda il massimo impatto possibile sulle vendite e sugli altri obiettivi che si pone.

Allo stesso tempo, è colui che raccoglie informazioni sui concorrenti, come prezzi, vendite e molto altro ancora. Una professione, quindi, che prevede di essere esperti delle fonti, delle metriche, dei dati e anche di data analysis e statistica.

Marketing Manager

Molto interessante è anche la figura del Marketing Manager che è il responsabile della gestione e del posizionamento di un determinato brand, dei prodotti che vende e dei servizi che offre.

Il suo è senza ombra di dubbio anche un ruolo dirigenziale, perché tra le sue mansioni ci sono pure quelle di dirigere e gestire tutto il reparto marketing dell’azienda o del brand.

Brand Manager

Un altro ruolo di responsabilità per chi desidera lavorare nel marketing è quello di Brand Manager: è il suo l'onere di sviluppare il marchio dell'azienda con cui collabora e anche di promuovere possibili strategie di branding. 

Tra i suoi maggiori doveri c'è quello di assicurare che l'identità del brand venga sempre rispettata. Per questo motivo, si occupa della cura della brand identity e della brand image lavorando a stretto contatto anche con i vertici direzionali.

Advertising Manager

L'Advertising Manager è invece colui che si occupa delle campagne pubblicitarie e della pianificazione e dell'esecuzione delle azioni di advertising su più canali. Collabora a stretto contatto con i team dei reparti creativo, ricerca e vendite poiché il suo scopo è dare vita ad iniziative efficaci che soddisfino gli obiettivi aziendali.

Ha anche la responsabilità della gestione del budget e del monitoraggio delle metriche utili a misurare il successo delle campagne effettuate.

In questa circostanza, occorre una profonda conoscenza degli strumenti tecnici e delle tecniche di marketing digitale.

Rappresentante Commerciale

Un altro ruolo possibile per chi desidera lavorare nel marketing è quello di Rappresentante Commerciale: promuove e vende beni o servizi di un'azienda ai potenziali clienti.

Per avere successo in questa professione è fondamentale sapere utilizzare le abilità di marketing e riuscire a convincere i clienti ad acquistare prodotti e servizi offerti dall'azienda tramite specifiche tecniche di vendita.

Media Buyer

C'è poi il Media Buyer, ovvero il responsabile dell'acquisto di spazi pubblicitari per conto dei propri clienti. Tra le sue mansioni principali ci sono il condurre ricerche di mercato e analizzare i dati demografici dei target di pubblico, per poi negoziare il prezzo dello spazio multimediale.

Il Media Buyer è anche un consulente nello sviluppo di campagne pubblicitarie e nella supervisione di varie operazioni aziendali, poiché ha la responsabilità di garantire che il marketing sia efficace.

Account Manager

L'Account Manager è invece colui che gestisce le varie relazioni possibili tra azienda e clienti. Il suo è un ruolo di intermediazione molto importante e anche empatico, in quanto deve dimostrarsi in grado di comprendere le esigenze dei clienti, sia per vendergli dei prodotti ma anche per fidelizzarli.

Marketing Project Manager

Tra le figure professionali più interessanti c'è quella del Marketing Project Manager: il responsabile della pianificazione, del coordinamento e della supervisione di tutti i progetti. Inoltre, deve garantire che gli obiettivi e i requisiti siano soddisfatti nel modo più tempestivo (ed economico) possibile.

Ciò vuol dire che per fare questo mestiere occorre prima collezionare un bel po' di esperienza, poiché richiede una profonda conoscenza del marketing e dei vari processi di negoziazione.

Art Director

Chi vuole lavorare nel marketing può valutare anche la posizione di Art Director, ovvero colui che si occupa dell'identità e della comunicazione visiva di un'azienda.

Tra i suoi obiettivi, quindi, c'è quello di curare l'aspetto estetico di un brand, elaborando concept creativi per le campagne pubblicitarie, definendo font, colori, immagini e molto altro ancora. 

Search Engine Optimization (SEO) specialist

L'ultima interessante figura professionale di cui ti vogliamo parlare è quella del Search Engine Optimization (SEO) specialist: è il responsabile dell'ottimizzazione dei siti web e dei contenuti per i motori di ricerca

Allo stesso tempo, deve anche sviluppare operazioni per assicurare che il design, il layout e il codice del sito web siano ottimizzati poiché il sito di un'azienda deve esser sempre nelle prime posizioni dei vari motori di ricerca (non solo Google). In più, deve monitorare le prestazioni del sito web e delle eventuali modifiche che vengono effettuate.

Leggi altri contenuti sul Marketing

Un consiglio in più